in

York riceverà 8,4 milioni di sterline per l’acquisto di 44 nuovi autobus elettrici

Il consiglio comunale di YORK ha ricevuto più di 8,4 milioni di sterline per l’acquisto di 44 nuovi autobus elettrici.

Il finanziamento del governo, confermato oggi dal Dipartimento dei trasporti, è completato da un ulteriore investimento di 10 milioni di sterline da parte di First.

I nuovi autobus saranno utilizzati sulle linee 1, 4, 5 e 6 di First, per il bus navetta dello York Hospital e sulla linea Park & ​​Ride 2.

Con 33 autobus elettrici già operativi con servizi di parcheggio e corsa, i nuovi autobus significano che la città ha una flotta di 77 autobus completamente elettrici che copriranno più della metà delle miglia di autobus operate in città.

“Ciò ridurrà le emissioni di carbonio a York di 2.300 tonnellate all’anno, così come le emissioni di NOx e particolato in tutta la città, ma in particolare nella Clean Air Zone del centro città”, ha affermato oggi un portavoce del consiglio comunale.

“In totale, la flotta di autobus elettrici di York ridurrà le emissioni di carbonio della città di 3.900 tonnellate all’anno, l’equivalente di guidare 650 auto in tutto il mondo!”

Il consiglio comunale ha presentato un’offerta multimilionaria al programma ZEBRA (Zero Emission Bus Regional Area) del governo per supportare ulteriormente il lancio di autobus a emissioni zero a York.

La Cllr Paula Widdowson, membro esecutivo del Consiglio per l’ambiente, ha dichiarato: “Garantire questo investimento è un’ottima notizia per la città. Qui a York, abbiamo già compiuto grandi sforzi per promuovere i viaggi sostenibili, in particolare sui trasporti pubblici.

“In collaborazione con First York, abbiamo già aggiunto 21 autobus elettrici a due piani alla flotta Park & ​​Ride, risparmiando migliaia di tonnellate di CO2 in città. York ha già obiettivi ambiziosi per ridurre la CO2 e combattere il cambiamento climatico.

“Sappiamo che non possiamo farlo da soli ed è per questo che questo finanziamento sarà così importante per aiutarci a ridurre l’impronta di carbonio di York e migliorare la nostra qualità dell’aria”.

Il consiglio si aspetta anche una decisione presto sulla sua offerta al Dipartimento dei trasporti per 39 milioni di sterline come parte del piano di miglioramento del servizio di autobus.

Il denaro verrebbe utilizzato per rendere i servizi di autobus più veloci e affidabili, migliorare la rete park-and-ride e riformare le tariffe.

Andy D’Agorne, vicepresidente del consiglio e membro esecutivo per i trasporti, ha dichiarato: “Siamo lieti di aver ottenuto con successo oltre 8,4 milioni di sterline di finanziamenti per fornire trasporti pubblici puliti e a emissioni zero in tutta la città. Il piano del servizio di autobus della città è anche un’importante politica di supporto alla base del nuovo piano di trasporto pubblico del Comune e spero che il governo annuncerà presto i finanziamenti per questo.

Il consiglio afferma che il numero di passeggeri degli autobus in città si sta ora riprendendo bene dopo il blocco del Covid, con un volume di passeggeri attualmente compreso tra l’80 e il 90% dei livelli pre-pandemia.

Guarda Liam Gallagher dedicare “Live Forever” a Taylor Hawkins alla Royal Albert Hall di Londra

Microsoft presenta la nuova Cloud Gaming Organization di Xbox Game Studios Publishing