in

William e Kate annullano il viaggio nel villaggio del Belize per le proteste | monarchia

Le proteste dei residenti locali hanno costretto il duca e la duchessa di Cambridge a cancellare un viaggio in un villaggio del Belize che doveva dare il via al loro tour caraibico dopo le proteste dei residenti locali.

L’opposizione all’escursione reale è nata da una disputa tra i residenti del distretto di Toledo e Flora and Fauna International, un’organizzazione per la conservazione di cui il principe William è un mecenate.

Lui e Kate avrebbero dovuto visitare la fattoria di cacao Akte’il Ha a Indian Creek il primo giorno intero della loro offensiva di fascino nella regione, ma il loro ufficio ha annullato il fidanzamento venerdì.

Arriva mentre si imbarcano in un tour del Belize, della Giamaica e delle Bahamas visto come un tentativo di raccogliere sostegno per la monarchia e convincere le altre nazioni a non seguire le Barbados scegliendo di diventare una repubblica.

La pista di atterraggio dell’elicottero di William e Kate in Belize – un campo da calcio locale – ha causato ulteriori problemi ai residenti che affermano di non essere stati consultati sulla questione.

L’emittente locale Channel 7 ha descritto le tensioni tra i cittadini e lo stato sull'”importanza del consenso nel contesto dei diritti fondiari comunali, diritti alla terra che sono stati spazzati via dagli inglesi in epoca coloniale”.

Il leader del villaggio di Indian Creek, Sebastian Shol, ha dichiarato al Daily Mail: “Non vogliamo che finiscano sulla nostra terra, questo è il messaggio che vogliamo mandare.

“Potrebbero atterrare ovunque, ma non sulla nostra terra”.

Un portavoce di Kensington Palace ha dichiarato: “Possiamo confermare che la visita è stata spostata in un altro luogo a causa di problemi delicati che interessano la comunità di Indian Creek. Ulteriori dettagli saranno annunciati a tempo debito”.

Il governo del Belize ha dichiarato in una dichiarazione: “Indian Creek era uno dei numerosi siti presi in considerazione. A causa di problemi nel villaggio, il governo del Belize ha attivato la sua pianificazione di emergenza e ha selezionato un luogo diverso per mostrare l’imprenditorialità della famiglia Maya nell’industria del cacao”.

La coppia dovrebbe atterrare in Belize con il Voyager, il jet ministeriale, sabato pomeriggio. Il governatore generale del paese, Froyla Tzalam, accoglierà la coppia insieme al suo entourage di 15 persone, tra cui un parrucchiere, segretari privati ​​e un team di stampa, prima di recarsi a Belize City per incontrare il primo ministro Johnny Briceño.

Gli attivisti di Windrush e gli esperti dei Caraibi hanno criticato il tour, dicendo che la Gran Bretagna dovrebbe aiutare attivamente le nazioni a rompere i legami con la monarchia piuttosto che convincerle a rimanere.

“La Gran Bretagna ha ancora importanti legami legali ed economici, il che rende difficile per un paese come la Giamaica essere veramente indipendente”, ha affermato l’autore e attivista di Windrush Patrick Vernon.

“Quest’anno è un’opportunità per pensare: vogliamo essere una repubblica e cosa significa? Se la Giamaica scegliesse di farlo, ci sarebbe un effetto domino sul resto dei Caraibi anglofoni”.

Il peggior robot di Horizon Forbidden West è… Aloy – Reader’s Feature

Gli scienziati ritengono che potrebbe esserci un “anti-universo” accanto al nostro, dove il tempo scorre all’indietro