in

Slip sulla fiducia dei consumatori nel Regno Unito; Meno della metà del precedente taglio delle tasse sui carburanti è passato – affari dal vivo | azienda

La fiducia delle imprese in Germania è crollata questo mese poiché la guerra in Ucraina ha danneggiato le prospettive economiche della più grande economia europea.

Dall’inizio della guerra in Ucraina, “l’umore nell’economia tedesca è precipitato”, riferisce l’istituto di ricerca Ifo. Il suo indice del clima aziendale è sceso a 90,8 punti a marzo dai 98,5 punti di febbraio.

C’è stato un calo record di 13,3 punti nelle aspettative (anche peggiore del calo di 11,8 nel marzo 2020 quando è scoppiata la pandemia) mentre le aziende sono alle prese con le ricadute economiche del conflitto, come i prezzi elevati dell’energia e i problemi della catena di approvvigionamento.

Vere intuizioni
(@true_insights_)

Contrario a #PMI Dati, #Germania‘S #ifo L’indice è crollato a causa di #Guerra in #Ucraina. Spicca il sottoindice delle aspettative #Recessione-livelli simili. pic.twitter.com/eUMRDtKmyg


25 marzo 2022

Frederik Ducrozet
(@fwred)

🇮🇹 Ancora. Non. Buona. pic.twitter.com/sC9xziktbQ


25 marzo 2022

Ecco i dettagli:

nel produzione, L’indice è sceso più velocemente che mai. Anche le aspettative aziendali hanno registrato un calo record, passando dall’ottimismo a un pronunciato pessimismo. Inoltre, le aziende ora valutano le proprie prospettive di business come estremamente incerte. Più bassi anche i giudizi sulla situazione attuale.

Facendo settore dei serviziR, anche il clima aziendale è notevolmente peggiorato. La ragione di ciò è stato un calo significativo delle aspettative. Le prospettive per i prossimi mesi sono particolarmente fosche nel settore della logistica. Al contrario, i fornitori di servizi hanno lasciato pressoché invariate le proprie valutazioni sulla situazione attuale.

nel atto, l’indice del clima aziendale è crollato. L’indicatore delle aspettative ha registrato un crollo record. Tuttavia, i giudizi sulla situazione attuale sono pressoché invariati e restano positivi.

nel costruzione, il clima aziendale si è notevolmente deteriorato. Anche questo è stato guidato da aspettative molto più pessimistiche. Anche i giudizi sulla situazione attuale sono peggiorati, ma la maggior parte delle imprese di costruzione è soddisfatta dell’attività in corso.

Frederik Ducrozet
(@fwred)

Durante la crisi dell’euro, si diceva che le cattive notizie per la Germania avrebbero potuto essere buone notizie per l’eurozona, costringendo a decisioni difficili in materia di allentamento fiscale e integrazione. Questa volta è diverso, anche se una recessione tedesca dovrebbe effettivamente tradursi in un mix di politiche più favorevoli.


25 marzo 2022

Frederik Ducrozet
(@fwred)

IFO: l’80% delle aziende tedesche ha problemi dal lato dell’offerta.


25 marzo 2022

Carsten Brzeski da ING dice:


Il rischio è alto che gli effetti economici della guerra cambieranno strutturalmente l’economia europea e soprattutto tedesca molto più di quanto non abbia mai fatto la pandemia.

Con i prezzi costantemente elevati dell’energia e delle materie prime, forse anche interruzioni dell’approvvigionamento energetico e un’accelerazione della deglobalizzazione, forse la Guerra Fredda 2.0, un’economia orientata all’esportazione fortemente dipendente dalle importazioni di energia ne risentirà.

Il rischio di un nuovo calo nel primo trimestre dell’anno e quindi di una recessione tecnica è alto, aggiunge Brzeski.

Tuttavia, IFO ritiene che la Germania potrebbe evitare una recessione in questo trimestre (l’economia si è contratta nel quarto trimestre del 2021).

affari RTÉ
(@RTEbusiness)

L’economista Ifo Klaus Wohlrabe ha affermato che la Germania non sta affrontando una recessione nel primo trimestre a causa della guerra in Ucraina, ma ha avvertito che i colli di bottiglia nella catena di approvvigionamento del settore sono peggiorati per molte aziende. https://t.co/3FqqKdD1Rb


25 marzo 2022

E il vincitore non è… dove le nomination agli Oscar sono andate storte | Oscar

Grand Theft Auto 5 pone fine al regno di Elden Ring al numero 1 | Grafici digitali del Regno Unito