in

SARAH VINE: “Avere tutto” il mea culpa è troppo poco oggi, troppo tardi per le ragazze

Per molti, Helena Morrissey, madre di nove figli e nominata cavaliere della City, esemplifica il concetto di superdonna moderna. Ma ora ha confessato il suo rammarico per aver contribuito a creare “il mito che è facile per le donne avere tutto”.

In un articolo profondamente personale per il Daily Mail, ha scritto dell’agonia di tornare al lavoro dopo la nascita di ciascuno dei suoi figli (ha preso solo 11 settimane di congedo di maternità per il più piccolo) e di come avesse “questo continuo fastidio “che le mie priorità erano tutte sbagliate”.

Eppure, dice, è rimasta in vantaggio, ha fatto finta che niente fosse sbagliato, “ha raddoppiato facendo sembrare che potessi fare qualsiasi cosa”.

“Guardando indietro”, aggiunge, “vorrei non aver contribuito a perpetuare questa illusione che possiamo superare eventi importanti della vita come avere un bambino o avere un aborto spontaneo e andare avanti come se nulla fosse”.

Per molti, Helena Morrissey, madre di nove figli e nominata cavaliere della City, esemplifica il concetto di superdonna moderna

Per molti, Helena Morrissey, madre di nove figli e nominata cavaliere della City, esemplifica il concetto di superdonna moderna

Ammettere un errore non è mai facile. Ci vuole coraggio e conoscenza di sé. Quindi la ringrazio per la sua apertura. Ma penso che sia troppo poco, troppo tardi. Il danno è fatto. Il mondo è cambiato irrevocabilmente per le donne e nessun torcere le mani può rimettere il genio nella bottiglia.

La colpa di Morrissey non è che ha scelto di “avere tutto”. Era perché loro e molti altri lo vendevano così bene. L’hai fatto sembrare così facile. Hanno messo in evidenza i punti positivi – successo finanziario, avanzamento di carriera, essere una “capo ragazza” a tutto tondo, come direbbe mia figlia – ma hanno velato la realtà.

C’era una sorta di maschilismo associato alla cultura del “tuttofare”, uno che si rifiutava di riconoscere la verità su ciò che serviva per far andare avanti lo spettacolo. Non solo un marito altruista e compassionevole (Morrissey è un giornalista in pensione a cui piaceva stare a casa), ma anche un esercito di soci.

Per uno come Morrissey con uno stipendio alto, probabilmente non era un problema. Ma per la stragrande maggioranza delle donne che si destreggiano tra lavoro e bambini, non è così facile quando devono prendere l’autobus per tornare a casa dopo una giornata di lavoro per andare a prendere i bambini a scuola, quindi preparare la cena e quello per mettere in ordine la casa.

Ma grazie a “modelli di ruolo” di alto profilo come Morrissey, tutto questo ora è previsto dal resto di noi.

Come mille altre cose.

Essere in grado di “tornare indietro” alla nostra forma pre-gravidanza, sfidare l’invecchiamento, mantenere il nostro entusiasmo per il sesso quando, in tutta onestà, preferiremmo tagliarci una gamba.

Oppure fai finta di essere soddisfatto quando non c’è un’ora in cui non stai facendo qualcosa per qualcun altro: datore di lavoro, coniuge, figlio, genitore.

E la cosa peggiore è che non c’è via di scampo.

Il mondo è cambiato. La maggior parte delle famiglie ha bisogno di due stipendi per costruirsi un tetto sopra la testa. L’idea che lavorare per una donna sia una scelta eccitante, non un obbligo, appartiene ad un altro tempo. In breve, le donne hanno perso le loro catene domestiche solo per ritrovarsi legate a un tapis roulant molto più faticoso. Eppure siamo ancora gli unici che possono avere bambini.

Ciò significa che se scegliamo di avere figli, ci impegniamo ad “avere tutto”, cioè a lavorare i nostri calzini fino a quando non ci rompiamo o perdiamo le nostre biglie. Non c’è da stupirsi che così tante giovani donne oggi scelgano di ritardare o scegliere di non avere un figlio.

Non sono stupidi. Sai cosa c’è in magazzino. Hai visto il sacrificio di sé della mia generazione sull’altare dell’uguaglianza.

Sì, abbiamo cambiato il mondo. Ma forse, come ammette ora Helena Morrissey, non necessariamente in meglio.

Questo offende anche le vere donne trans

Un altro esempio del nostro due più due fa cinque mondo. Dopo aver evidenziato l’orribile caso di una donna violentata da una donna trans in un reparto dello stesso sesso, alla baronessa Nicholson, a destra, è stato detto che l’aggressione non poteva essere avvenuta “perché non c’era nessun uomo nel reparto”.

Fortunatamente, CCTV e testimoni hanno raccontato una storia diversa. Nel frattempo, in America, un duplice assassino precedentemente incarcerato che “si è identificato di recente come una donna” è stato arrestato dopo che la testa di una donna è stata trovata nella sua casa. So che dovrei dire “lei” ma non lo farò, perché gli uomini che violentano e uccidono le donne non dovrebbero ricevere l’insulto finale di identificarsi come persone dello stesso sesso delle loro vittime.

Sì, qualcuno potrebbe chiamarmi un fanatico, ma temo che questa follia non sia nell’interesse di nessuno, non ultime le vere donne trans che sono abbastanza sicura non vogliano essere associate a un tale male.

Il problema dell’autoidentificazione – come promosso da Nicola Sturgeon e altri brillanti politici che sono troppo codardi per affrontare questi argomenti difficili e scomodi – è che apre la porta a tutti i tipi di abusi da cui nessuna donna trae beneficio, transgender o meno.

Secondo quanto riferito, il Duca e la Duchessa del Sussex sono in fila per consegnare il premio per il miglior film agli Oscar di domenica prossima. Harry è in forma in eventi come questo, avendo usato una prima de Il re leone per vendere i servizi di sua moglie come portavoce di un boss Disney.

E se The Hair Of The Dog (o come si chiama quel noioso film sui cowboy di Cumberbatch) vince, sarà un doppio smacco dato che è prodotto da Netflix, che sta pagando milioni al Duca e alla Duchessa. Molto più divertente (e più redditizio), non credi, che assistere alla commemorazione del principe Filippo?

Buona fortuna Megan

Mi chiedo come si senta la duchessa del Sussex a condividere il suo guardaroba con un maniaco genocida? Lo chiedo solo perché durante una visita a New York, Her Wakeness era vestita dalla testa ai piedi con gli abiti dello stesso marchio italiano, Loro Piana, che ha fornito la giacca da 10.000 sterline che Putin ha indossato venerdì a una manifestazione in stile Norimberga. Oddio. Vergogna per il povero stilista che ha dato QUESTO suggerimento.

La sua veglia è stata vestita dalla testa ai piedi con gli abiti dello stesso marchio italiano, Loro Piana, durante una visita a New York che ha fornito la giacca da £ 10.000 indossata da Putin

La sua veglia è stata vestita dalla testa ai piedi con gli abiti dello stesso marchio italiano, Loro Piana, durante una visita a New York che ha fornito la giacca da £ 10.000 indossata da Putin

È giunto il momento che Comic Relief abbandoni l’idea che tutto ciò che fa sia in realtà divertente. È sempre stato difficile mescolare film strazianti su bambini affamati con divertenti sketch di celebrità. Ma ora che le uniche battute consentite sono quelle sui bianchi eterosessuali di mezza età, è più probabile che tu trovi una risata nelle pagine delle lettere del Guardian.

Dame Joan Collins è stata costretta ad abbandonare una cena all’Arts Club di Chelsea dopo che un commensale ubriaco le ha lanciato un panino. Non ha molta fortuna con il cibo. Una volta ha cenato a casa mia e io – pensavo di essere terribilmente “raffinata” – ho servito uova di quaglia con le bevande. Sfortunatamente, nel mio nervosismo per ospitare un tesoro nazionale, li ho crudi. Il soffice tuorlo esplose lungo la sua camicia di seta immacolata. Era, ovviamente, immancabilmente educata. Ma non è mai tornata.

Devi darlo a Nigel Farage: non è a corto di faccia tosta. Usa un sito web chiamato Thrillz che vende videomessaggi personalizzati di celebrità. Per soli £ 74, Nigel registrerà un messaggio speciale per la festa della mamma per tua madre. “È risaputo che le madri hanno un debole per me”, dice modestamente. Bambini, non osate.

Ciò che mi sconcerta del caso di un’innocente studentessa nera di 15 anni che è stata perquisita da tre agenti di polizia perché sospettata di possesso di cannabis è il motivo per cui sono stati persino in grado di perquisirla. Sicuramente questo non dovrebbe accadere a nessun giovane – nero, bianco o di qualsiasi razza. Né nessun insegnante avrebbe dovuto permetterlo. È anche un peccato che gli ufficiali rimangano in servizio attivo, e un altro offuscamento della reputazione del Met che difficilmente può permettersi.

Non contenta di aver rilasciato Crocs in edizione speciale per £ 450 ciascuna, la venerabile casa di moda Balenciaga ha prodotto una shopper da £ 1.000 nello stile e nella forma di una tote bag Tesco degli anni ’80. Sono sicuro che lo troverai terribilmente divertente e ironico, ma lo trovo non solo brutto e uno spreco di denaro, ma anche sgradevole, soprattutto quando molte famiglie stanno lottando per pagare il loro negozio di alimentari.

Per me, l’immagine più terrificante della guerra è stata l’immagine di 109 passeggini e marsupi allineati nella piazza centrale di Kiev. Niente sangue, niente polvere, niente facce distorte, ma in qualche modo altrettanto commovente. Mi ha ricordato quelle montagne di scarpe ad Auschwitz. Assolutamente straziante.

Ho una teoria. Nessuno può fare una fortuna come, diciamo, Roman Abramovich da zero senza, come devo dire, tagliando qualche angolo. Per questo motivo, spero che il proposto nuovo capo della Lotteria Nazionale, il miliardario ceco Karel Komarek, sia stato sottoposto a due diligence.

Il nuovo smartphone Android di Samsung da € 179 deve essere visto per crederci

La BMW X1 2022 sta affrontando grandi cambiamenti