in

Riepilogo: le recensioni su Wonderlands di Tiny Tina rivelano una versione rinfrescante della formula di Borderlands

Il paese delle meraviglie di Tiny Tina PS5 PlayStation 5 1

Era un po’ smorzato nella parte anteriore di Tiny Tina’s Wonderlands, vero? Il gioco è uscito questa settimana, ma la macchina di marketing di 2K Games è stata più silenziosa del personaggio titolare, questo è certo! Tuttavia, le recensioni stanno iniziando a spuntare su Internet e dicono che è abbastanza buono. Il tema comune sembra essere che Borderlands 3 è molto fantasy, ma questo cambiamento nell’ambientazione e nella trama è abbastanza rinfrescante da mantenere il formato divertente.

Dobbiamo sottolineare che tutte queste recensioni si basano sulla build del PC, motivo per cui premere quadrato non ha ancora creato una recensione. Ci è stato detto che il codice di revisione di PS5 e PS4 sarà disponibile il giorno del rilascio e, sebbene riteniamo che si tratti di un problema puramente logistico, è sempre opportuno prestare un certo grado di cautela quando l’accesso alla console viene negato. Ti daremo il nostro verdetto il prima possibile.

Tiny Tina’s Wonderlands è una fantastica svolta fantasy sulla formula collaudata di looter-shooter di Borderlands. Per quanto riguarda gli spin-off, rimane pericolosamente vicino ai suoi precedenti successi, che a volte sembravano un po’ poco originali, e alcune delle nuove cose che sta tentando, come gli incontri di combattimento generati proceduralmente, non sono andate particolarmente bene. Per fortuna, la scrittura eccellente, le interpretazioni esilaranti di un cast stellare e il combattimento ridicolo continuano a brillare, rendendo questo festival esplosivo ispirato al tavolo assolutamente degno del tuo tempo.

Quell’aspetto cel-shading di Borderlands è stato perfezionato in qualcosa di più sottile qui, combinato con alcuni splendidi paesaggi fantasy per creare un gioco sorprendentemente bello a volte. Se ti sei radicato al massimo all’Elden Ring, o sei solo generalmente impegnato in… questo [waves hands at everything]allora probabilmente è proprio il tipo di divertimento spensierato di cui hai bisogno.

Come spin-off, Tiny Tina’s Wonderlands non reinventa la ruota di Borderlands con la sua svolta sulla fantasia che porta un pregiudizio neutro e disordinato. Invece, esplora un terreno familiare che ripete il meglio e il peggio della formula di Borderlands e non si avventura fuori dalla sua zona di comfort. Ciò si traduce in un gioco ricco di solidi sparatutto in prima persona e un sistema multi-classe competente per creare un Fatemaker interessante. Tiny Tina’s Wonderlands percorre lo stesso terreno meccanico e narrativo di Borderlands 3, creando alla fine un capitolo del franchise divertente ma indimenticabile.

Non prendendo troppo sul serio il suo tempo o spazio, il gioco lascia il giocatore libero di scatenarsi, vagare e saccheggiare in egual misura. Tiny Tina’s Wonderlands dà una strana nuova vita a un franchise del genere che era diventato un’incurabile routine e mi ricorda perché le pistole-incontra-diablo erano l’ossessione perfetta tanti anni fa.


Avrai subito Tiny Tina’s Wonderlands o sei stanco del formato Borderlands, anche con questo nuovo approccio? Saccheggia una risposta nella sezione commenti qui sotto.

Qualcosa non va con ApeCoin

Dopo il crollo sul palco di Taron Egerton, l’attore Kingsman è risultato positivo al COVID