in

Ricky Gerva è “pronto per affrontare la cultura del risveglio con il tour più controverso di sempre”

Secondo quanto riferito, Ricky Gervais dovrebbe scioccare il pubblico con il suo spettacolo più controverso di sempre, che affronterà la “cultura del risveglio”.

Si dice che il comico, 60 anni, abbia organizzato uno spettacolo segreto davanti a un pubblico intimo in cui ha anticipato il nuovo materiale per il suo prossimo tour di Armageddon.

Secondo la colonna Bizarre di Simon Boyle su The Sun, il burlone ha definito “sciocchezze” gli ideali moderni mentre fa battute controverse sul picchiare i bambini e sulla riabilitazione dei pedofili.

Non trattenerti: secondo quanto riferito, Ricky Gervais dovrebbe scioccare il pubblico con il suo spettacolo più controverso, che secondo quanto riferito prenderà il controllo della

Non trattenerti: secondo quanto riferito, Ricky Gervais dovrebbe scioccare il pubblico con il suo spettacolo più controverso, che secondo quanto riferito prenderà il controllo della “cultura dell’annullamento sveglia”

Mentre lo spettacolo al Leicester Square Theatre è stato bollato dall’editorialista come “il migliore degli ultimi anni”, senza dubbio susciterà furia tra la mafia di Cancel Culture.

Ricky ha detto al pubblico che il suo spettacolo di Armageddon riguarderà come finirà l’umanità e cosa accadrà alle persone di questo pianeta.

La star di After Life ha scherzato sul fatto che ha intenzione di trascorrere i prossimi 40 anni noleggiando jet privati ​​per assicurarsi che la fine del mondo “sicuramente ca**o” accada.

Scioccante: si dice che il comico, 60 anni, abbia tenuto uno spettacolo segreto davanti a un pubblico intimo in cui ha anticipato il nuovo materiale per il suo prossimo tour di Armageddon

Scioccante: si dice che il comico, 60 anni, abbia tenuto uno spettacolo segreto davanti a un pubblico intimo in cui ha anticipato il nuovo materiale per il suo prossimo tour di Armageddon

Ricky ha condiviso una gag ironica, dicendo: “Sto cercando di essere più sveglio. Ad esempio, amo gli immigrati clandestini. Fammi causa.

“A volte guido fino a Dover e vedo un fottuto gommone con 60 di loro e dico, ‘Forza, benvenuto! prima donne e bambini. Oh, non ci sono donne – solo voi ragazzi, giusto?’

Il comico ha proseguito dicendo che le persone nate in questo secolo avrebbero una mezza età “molto diversa” dalla sua.

Ha continuato: “È colpa mia e della generazione prima di me, i boomer – con combustibili fossili, deforestazione, riscaldamento globale e così via.

Sotto nessuna circostanza!  Ricky ha recentemente scherzato sul fatto che sarebbe stato

Sotto nessuna circostanza! Ricky ha recentemente scherzato sul fatto che sarebbe stato “cancellato a metà degli Oscar” dopo che i fan lo avevano esortato a ospitare gli Oscar “noiosi”

“Quindi, i ventenni di oggi, tra 40 anni, saranno rannicchiati nelle loro case come prigioni, indossando maschere, spaventati, sofferenti, piangendo… come fanno ora per le battute”.

RICKY GERVAIS AFFRONTA LO SCHERZO CONTROVERSO DELLA CULTURA DEL SVEGLIO

La fine del mondo

“Il nuovo spettacolo si chiamerà Armageddon e riguarderà il modo in cui penso che l’umanità finirà, sia che ci evolviamo, andiamo su un altro pianeta o lo distruggiamo con le cose a nostra disposizione”, ha detto.

“Le persone nate in questo secolo avranno una mezza età molto diversa dalla mia.

“È colpa mia e della generazione prima di me, i Boomer – con combustibili fossili, deforestazione, riscaldamento globale e così via.

“Quindi, i ventenni di oggi, tra 40 anni, saranno rannicchiati nelle loro case come prigioni, indossando maschere, spaventati, sofferenti, piangendo… come fanno ora per le battute.

“Da ora in poi spenderò tutti i miei soldi in jet privati ​​per assicurarmi che accada definitivamente”.

Cultura risvegliata

Ricky ha scherzato dicendo che lui stesso sta cercando di essere più sveglio, aggiungendo: “Sto cercando di essere più sveglio. Ad esempio, amo gli immigrati clandestini. Fammi causa.

“A volte guido fino a Dover e vedo un fottuto gommone con 60 di loro e dico, ‘Forza, benvenuto! prima donne e bambini. Oh, non ci sono donne – solo voi ragazzi, giusto?’

Ricky ha recentemente scherzato sul fatto che sarebbe stato “cancellato a metà degli Oscar” dopo che i fan lo avevano esortato a ospitare gli Oscar “noiosi”.

Ha minimizzato le possibilità di ospitare la serata più importante del calendario di Hollywood, dicendo: “Non mi avresti mai lasciato fare quello che volevo. Voglio dire, è per questo che i Globes mi hanno preso.

“Hanno detto che potevo scrivere le mie battute e dire tutto ciò che volevo senza prove.

“Non credo che gli Oscar mi darebbero mai quella libertà, e giustamente… Farei gli Oscar, ma non accadrà. Sarei stato cancellato a metà.’

Ma l’ex conduttore degli Oscar Whoopi Goldberg ha chiesto a Ricky di dire di sì. Apparendo insieme nel talk show americano The View, ha detto: “La gente apprezzerebbe se tu fossi disposta a farlo. Ho sentito che potresti essere interessato?

“Perché se sei serio, potrei parlare con poche persone. Conosco le persone.’

Ricky ha risposto: “Lo so che lo fai e questo è spaventoso”.

Una fonte ha detto: “Il pubblico degli Oscar è in calo da anni. Ricky è l’uomo che potrebbe salvare la situazione. La gente si sintonizzerebbe solo per vedere quanto sia scioccante e per vedere le stelle contorcersi.

Ricky ha saltato lo spettacolo, che sarà presentato da Amy Schumer, Regina Hall e Wanda Sykes domenica sera.

Il concerto di Ricky arriva dopo il collega comico Jimmy Carr ha causato polemiche nel suo speciale Netflix quando ha scherzato sul fatto che “migliaia di zingari uccisi dai nazisti” erano un effetto “positivo” dell’Olocausto.

Channel 4 lo ha sostenuto dopo la battuta quando hanno annunciato che avrebbe diretto un’altra serie del suo game show I Letterally Just Told You.

L’emittente ha confermato che la star ospiterà altri otto episodi della serie, che è stata presentata in anteprima lo scorso anno, nonostante la richiesta di “cancellarla” dopo il suo controverso errore.

In un’intervista con la rivista Broadcast, il capo di Channel 4 Ian Katz ha sostenuto l’umorismo controverso di Jimmy, dicendo: “Difendo il diritto dei comici di fare battute offensive e se non ci riescono, la commedia è morta”.

“Jimmy non ha avuto opinioni in conflitto con i valori C4 e, proprio come esistiamo come emittente per servire e rappresentare un’ampia gamma di comunità, dovremmo sempre essere la patria della più ampia gamma di voci”.

Oscar: quest'anno, gli Academy Awards tornano dopo quattro anni senza un format ospitato

Oscar: quest’anno, gli Academy Awards tornano dopo quattro anni senza un format ospitato

Contraccolpo: arriva dopo che ha causato polemiche dopo aver scherzato nel suo speciale Netflix His Dark Material sul fatto che

Contraccolpo: arriva dopo che ha causato polemiche dopo aver scherzato nel suo speciale Netflix His Dark Material sul fatto che “migliaia di zingari uccisi dai nazisti” erano un effetto “positivo” dell’Olocausto

In una clip ampiamente condivisa del suo programma Netflix, Jimmy ha scherzato sull’orrore dell’Olocausto e sui “sei milioni di ebrei perduti”.

Come battuta finale, ha poi fatto un’osservazione dispregiativa sulla morte di migliaia di zingari per mano dei nazisti.

“Ma non menzionano mai le migliaia di zingari uccisi dai nazisti. Nessuno vuole mai parlarne perché nessuno vuole mai parlare degli aspetti positivi”, ha scherzato Carr davanti a un pubblico ridente.

La battuta ha suscitato un contraccolpo diffuso e ha acceso il dibattito sul razzismo e sulla libertà di espressione.

Jimmy ha lasciato la battuta fuori dal suo spettacolo comico dal vivo a Cambridge dopo che il consiglio ha detto che la sede sarebbe stata illuminata con i colori della bandiera della Roma.

Si dice che la sua direzione abbia “assicurato” i consiglieri di Cambridge che nessun materiale dello spettacolo sarebbe stato proiettato al concerto di Corn Exchange.

I giocatori di Gran Turismo 7 ottengono un milione di crediti gratuiti e la possibilità di vendere auto mentre Sony risolve i problemi di lancio • Eurogamer.net

Gli scienziati risolvono il mistero del calore estremo del sole e la sua connessione con le condizioni meteorologiche spaziali