in

Recensione iPad Air: iPad Pro più economico per il resto di noi ottiene l’aggiornamento M1 Power | iPad

UNL’ultimo tablet di Pple è un iPad Air, aggiornato con il chip M1 che si trova negli ultimi Mac e nell’iPad Pro, il che lo rende un concentrato di potenza compatto che è altrettanto felice di manipolare le immagini in Photoshop come l’ultima serie di Star Trek: Picard.

Questo nuovo modello di quinta generazione costa £ 10 in meno rispetto al modello precedente, al prezzo di £ 569 ($ 599 / AUD929). Sebbene abbia sicuramente un prezzo premium, riduce di £ 180 l’altro tablet da 11 pollici dotato di M1 di Apple, l’iPad Pro.

il retro dell'iPad Air 2022 in blu
L’iPad Air è sottile, leggero, realizzato in alluminio riciclato e disponibile in cinque diversi colori, qui nel suo attraente blu. Foto: Samuel Gibbs/The Guardian

Il design del nuovo tablet è identico all’iPad Air 2020, che sembra anche premium nel 2022. In genere sembra solido e ben fatto, anche se un dispositivo così sottile deve essere maneggiato con cura e tenuto in una custodia per il trasporto. Stranamente, due piccoli punti accanto al logo Apple sul retro in alluminio scricchiolavano leggermente quando premuti con un dito.

Il pulsante di accensione funge anche da scanner di impronte digitali Touch ID, che funziona bene ma non è così facile da usare come Face ID su iPhone o iPad Pro.

L’iPad Air ha un ottimo schermo da 10,9 pollici. È nitido, chiaro e luminoso, ma manca della tecnologia ProMotion 120Hz dell’azienda, che lo rende meno fluido e soffre di quello che è noto come “scorrimento gelatinoso” durante lo scorrimento in modalità orizzontale, simile all’iPad mini.

il sito web del Guardian visualizzato in Safari su iPad Air
Lo schermo da 10,9 pollici è di buone dimensioni, ben bilanciato tra l’essere abbastanza grande per leggere o guardare video e non troppo grande per essere facilmente trasportato, tenuto o gettato in una borsa. Foto: Samuel Gibbs/The Guardian

M1 Power e iPadOS 15.4

Il chip M1 e 8 GB di RAM conferiscono al piccolo tablet una potenza di calcolo al livello di un computer desktop. Svolge tutte le normali attività del tablet come navigare, inviare e-mail, aggiornare la tua squadra della Premier League o guardare la TV. Ma come l’ultimo iPad Pro, ha anche una potenza impareggiabile per gestire il fotoritocco complesso in Affinity Photo, il disegno e il rendering di mondi 3D in SketchUp o la creazione di un capolavoro cinematografico in LumaFusion.

Al di fuori dei giochi, la maggior parte non richiede così tanta energia su base regolare, ma un chip più potente non ha danneggiato la durata della batteria. L’iPad Air ottiene comunque 10 ore affidabili di navigazione, utilizzo leggero delle app o video offline.

iPad viene fornito con l’ultimo iPadOS 15.4 di Apple, che introduce una nuova importante funzionalità chiamata Universal Control, che ti consente di utilizzare la tastiera e il mouse di un Mac per controllare l’iPad o viceversa, incluso il trascinamento dei file tra i due. La funzione tanto attesa è piuttosto significativa ed espande l’utilità del tablet come secondo display o dispositivo di input, ma solo se si dispone anche di un moderno computer Mac con macOS Monterey.

palcoscenico centrale

un'immagine della webcam dell'iPad Air
La webcam Center Stage funziona davvero bene e ti tiene sempre d’occhio, da solo, in gruppo o in viaggio, e rende le videochiamate un po’ più semplici. Foto: Samuel Gibbs/The Guardian

La webcam è stata aggiornata rispetto al suo predecessore con l’innovativa fotocamera Apple da 12 megapixel con panoramica e zoom automatici per le videochiamate, introdotta per la prima volta su iPad Pro ma ora disponibile su tutti gli attuali iPad.

specifiche

  • Schermo: Display a retina liquida da 10,9 pollici 2360 x 1640 (264 ppi)

  • Processore: Mela M1

  • RAM: 8 GB

  • Campo: 64 o 256 GB

  • Sistema operativo: Sistema operativo iPad 15.4

  • Telecamera: Posteriore da 12 MP, selfie da 12 MP

  • Connettività: Wifi 6 (5G opzionale), Bluetooth 5, USB-C, Touch ID, Smart Connecter

  • Dimensioni: 247,6 x 178,5 x 6,1 mm

  • Peso: 461 g (versione 5G: 462 g)

sostenibilità

L'iPad Air giace piatto su un tavolo, mostrando il suo connettore USB-C
Occorrono circa due ore e mezza per caricare completamente il tablet con l’alimentatore USB-C da 20 W incluso, o più velocemente con qualcosa di più potente. Puoi anche collegare un’ampia gamma di periferiche tramite USB-C, comprese unità di archiviazione e display esterni. Foto: Samuel Gibbs/The Guardian

Apple non fornisce una durata stimata per la batteria dell’iPad Air, ma può essere sostituita per £ 99. Le batterie in dispositivi simili conservano almeno l’80% della loro capacità originale per almeno 500 cicli di carica completi. Il tablet è generalmente riparabile, con costi di servizio fuori garanzia che arrivano a £ 396,44, incluso lo schermo.

Il tablet è realizzato al 100% in alluminio riciclato, al 100% in stagno riciclato nella saldatura della scheda madre, al 96% in terre rare riciclate e almeno al 35% in plastica riciclata utilizzata in diversi componenti. Apple analizza l’impatto ambientale del tablet nel suo rapporto e offre programmi di permuta e riciclaggio gratuiti, anche per prodotti non Apple.

prezzo

L’Apple iPad Air di quinta generazione parte da £ 569 ($ 599/AUD 929) con 64 GB di spazio di archiviazione o £ 719 ($ 749/AUD 1.159) con 5G e viene spedito il 18 marzo.

Per fare un confronto, l’iPad da 10,2 pollici costa £ 319, l’iPad mini costa £ 479 e l’iPad Pro da £ 749, Amazon Fire HD 8 costa £ 90, Fire HD 10 costa £ 150 e Samsung Galaxy Tab S8 costa £ 649 .

verdetto

L’iPad Air 2022 è uno dei migliori tablet premium che puoi acquistare, ora con una potenza sufficiente per essere altrettanto bravo nella creazione di contenuti come lo è nella navigazione generale e nella visualizzazione della TV.

Il design sottile e lo schermo da 10,9 pollici raggiungono un eccellente equilibrio tra usabilità e portabilità, adattandosi bene tra il piccolo iPad mini e l’enorme iPad Pro da 12,9 pollici. Con gli accessori giusti, può anche essere un sostituto del laptop, oppure la nuova funzione di controllo universale lo rende un secondo display perfetto per un Mac.

Center Stage è ottimo per le videochiamate, Touch ID funziona alla grande, gli altoparlanti sono davvero buoni e ottieni 10 ore di autonomia utile. Puoi aspettarti aggiornamenti software per almeno sette anni dal rilascio, il che significa che puoi usarlo più a lungo di qualsiasi concorrente Android. Poi c’è l’impareggiabile libreria di app, dal software di classe desktop a quasi tutti i servizi di consumo multimediale.

Per quanto brillante sia l’iPad Air, il suo problema più grande è che è sottoquotato di £ 250 dall’iPad di base da 10,2 pollici di Apple, che offre molti di questi vantaggi senza la stessa potenza grezza e in un design molto più vecchio. Se vuoi solo guardare la TV su di esso, il modello base è una scelta migliore.

vantaggi: design moderno, prestazioni M1 senza rivali, buona durata della batteria, ottimo schermo, USB-C, iPadOS con un lungo supporto software, vasta selezione di app, ottimi altoparlanti, ottimi microfoni, telecamera per videochiamate Center Stage di prim’ordine, alluminio riciclato.

Svantaggio: costoso, nessun supporto multiutente, spazio di archiviazione relativamente basso a livello base senza alcuna opzione per aggiungerne altro, nessun Face ID, leggero effetto Jelly Scroll, necessita di più cure rispetto ai concorrenti più economici.

la fotocamera posteriore dell'iPad Air, che sporge dal retro del tablet
La fotocamera posteriore è molto buona per un tablet e supera molti telefoni più economici, ma non può competere con un buon telefono con fotocamera. Foto: Samuel Gibbs/The Guardian

Altre recensioni

La metà dei capi vuole un lavoro d’ufficio a tempo pieno • Il Registro

I genitori criticano il film Disney Turning Red per il dibattito intermittente