in

Recensione Apple iPhone SE 2022: una tappa nel passato

L’iPhone SE 2022 di Apple è qui e quasi sicuramente prenderà una tempesta tra i fan di Apple con un budget limitato. È l’iPhone più economico della gamma Apple, eppure Apple lo ha dotato del suo processore A15 Bionic, il che significa che è veloce (almeno sulla carta) come i più costosi iPhone 13 di Apple.

LEGGI ANCHE: I migliori smartphone

Per molti, questo sarà più che sufficiente per giustificare il prezzo richiesto di £ 419, soprattutto se prima hanno posseduto solo un iPhone. Conosco io stesso questa sensazione, avendo usato ampiamente gli iPhone; C’è qualcosa nel modo in cui funziona il software e nell’ecosistema delle app che ti incoraggia a seguirlo. Rinunciare è difficile.

Recensione di Apple iPhone SE 2022: cosa devi sapere

Ma quanto durerà questa situazione? I clienti Apple potrebbero essere noti per essere seri, ma l’iPhone SE ora sembra seriamente datato. Proprio come il modello dell’anno scorso, il 2022 SE non ha un display edge-to-edge e il piccolo schermo da 4,7 pollici è ancora delimitato da una cornice del mento e della fronte di grandi dimensioni. Per non parlare della durata della batteria, che nonostante i miglioramenti quest’anno rimane nell’età della pietra per gli smartphone moderni.

Quindi, a parte quel processore A15 e l’ecosistema Apple, c’è qualcosa per convincere i clienti a restare con l’iPhone SE per un ultimo evviva? Ebbene, sì, c’è il 5G, il che significa che otterrai una connessione più veloce nei luoghi in cui c’è un segnale 5G. In caso contrario, i miglioramenti sono marginali.

Recensione Apple iPhone SE (2022): prezzo e concorrenza

La buona notizia è che il prezzo non è cambiato. Nonostante il fatto che l’iPhone SE 2022 sia stato lanciato ben due anni dopo il modello precedente, il modello base con 64 GB di spazio di archiviazione costa ancora £ 419 (il modello da 128 GB costa £ 469 e il modello da 256 GB costa £ 569). ).

Se pensi che sia un po’ troppo per un telefono che condivide le dimensioni dello schermo e il corpo con l’iPhone 8, un telefono che ha debuttato quasi cinque anni fa, è un’altra questione. Con i prezzi in aumento nel panorama dei consumatori, il fatto che Apple mantenga lo stesso il costo del suo telefono più economico deve essere una buona cosa.

Per quanto riguarda la concorrenza, ci sono molte alternative Android e la maggior parte per lo stesso prezzo dell’iPhone SE (2022) ha display più grandi con frequenze di aggiornamento più elevate, più fotocamere e batterie più grandi. I nostri preferiti al momento sono OnePlus Nord CE 2 5G e Xiaomi Redmi Note 11 Pro 5G: entrambi sono significativamente più economici e OnePlus ha anche 128 GB di memoria di base.

Tuttavia, nessuno si avvicina all’iPhone SE (2022) per prestazioni allo stato puro e, anche se potresti non apprezzarlo quando hai acquistato il telefono per la prima volta, sarai sicuramente felice di sentirlo qualche anno dopo quando altri telefoni economici inizieranno a scricchiolare .

LEGGI ANCHE: La nostra guida ai migliori smartphone da acquistare

Recensione di Apple iPhone SE (2022): design e caratteristiche principali

Nel caso te lo fossi dimenticato, lasciami chiarire: l’Apple iPhone SE (2022) sembra esattamente come il suo predecessore, che a sua volta assomigliava esattamente all’iPhone 8. Questo perché tutti e tre i telefoni utilizzano praticamente lo stesso corpo. Le grandi cornici nere fanno sembrare il telefono datato e non c’è Face ID. Invece, sblocchi il telefono con il lettore di impronte digitali aptico sotto lo schermo/pulsante Home.

In un certo senso, se Apple si attiene allo stesso design, non è una brutta cosa. Misurando 138 x 7,3 x 67 mm (WTH) e pesando 144 g, l’SE è uno dei migliori smartphone tascabili che puoi acquistare in questo momento. L’iPhone 13 mini è leggermente più piccolo e ha uno schermo più grande, ma è molto più costoso.

Tuttavia, dal retro (in bianco, nero o rosso) sembra piuttosto attraente e la combinazione di vetro e alluminio lo fa sentire abbastanza a suo agio nella mano. I bordi del telaio sono curvati radialmente, cosa che preferisco ai bordi squadrati degli iPhone più costosi, e gli angoli arrotondati assicurano che il telefono non si impiglino nell’orlo della borsa quando lo spingi via.

Non hai il resistente vetro Ceramic Shield sulla parte anteriore del telefono per proteggerlo da graffi e graffi. Quindi potresti voler mettere una protezione per lo schermo per mantenerlo incontaminato, ma non c’è molta differenza nel modo in cui lo schermo si sente sotto il dito. Il vetro posteriore è lo stesso del più costoso iPhone 13, quindi resiste anche a crepe e cadute.

Altrove c’è la resistenza alla polvere e all’acqua IP67, quindi non devi preoccuparti di usare il telefono sotto la pioggia. La ricarica avviene tramite il connettore Lightning (18 W) o la ricarica wireless Qi. I pulsanti, le griglie degli altoparlanti e il vassoio della SIM sono tutti in luoghi familiari (per gli utenti di iPhone).

Recensione di Apple iPhone SE (2022): display e audio

Con il resto della gamma di iPhone che passa alla tecnologia AMOLED, l’iPhone SE è ora l’unico telefono stabile di Apple con un display IPS. È piuttosto piccolo a 4,7 pollici, ma con una risoluzione di 1334 x 750 e una densità di pixel di 326 ppi, è abbastanza nitido da essere classificato come un display “Retina HD”.

Le spesse cornici sopra e sotto lo schermo sono francamente imbarazzanti ora, ma è la lenta frequenza di aggiornamento di 60 Hz il vero killer qui. È notevolmente lento rispetto ai display a 90Hz e 120Hz che vediamo su molti telefoni Android a questo prezzo o inferiore, lasciando l’iPhone SE (2022) bloccato nel passato.

Una cosa, però, è fuori discussione: la qualità dell’immagine rimane eccellente. La precisione del colore è ottima – in modalità sRGB ho misurato una deviazione media del colore Delta-E di 0,54, che è molto, molto buona – il display esegue il rendering e si aggancia anche allo spazio colore P3 durante la riproduzione di video HDR in altre aree.

Ho misurato la luminosità di picco a un impressionante 637 cd/m2, quindi la leggibilità andrà bene in tutte le condizioni tranne quelle più evidenti, e il rapporto di contrasto è 1.342:1, che dà alle foto e alle immagini in movimento un sacco di risalto. Se riesci a battere la frequenza di aggiornamento lenta e le dimensioni ridotte, non rimarrai deluso.

LEGGI ANCHE: La nostra guida ai migliori smartphone da acquistare

Recensione di Apple iPhone SE (2022): prestazioni

Proprio come lo schermo, ci sono elementi delle prestazioni dell’iPhone SE (2022) che sono impressionanti. Per prima cosa, guarda i numeri di riferimento. Non solo questo telefono è significativamente più veloce del suo predecessore e dei rivali Android, ma è anche più veloce del Samsung Galaxy S22 Ultra, che attualmente è il miglior telefono Android in circolazione.

Con numeri come questi, puoi essere abbastanza sicuro che l’iPhone SE (2022) si sentirà vivace per gli anni a venire – molto tempo dopo che avrai comunque sentito la necessità di passare al successivo – e questo è con il nuovo motore neurale a 16 core Sono in grado di eseguire straordinarie prodezze di intelligenza artificiale come Live Text, in cui la fotocamera riconosce il testo nel mirino e si offre di copiarlo in modo da poterlo incollare in un’altra app o persino tradurlo al volo.

C’è un avvertimento importante, però: nonostante tutta quella potenza, il telefono non sembra particolarmente veloce, e questo è interamente dovuto al display a 60Hz.

Lo scorrimento dei menu, la panoramica in Apple Maps e le animazioni della schermata iniziale non hanno la velocità e la fluidità dei telefoni Apple più costosi e, forse più criticamente, anche i telefoni Android più economici di OnePlus e Xiaomi si sentono più fluidi grazie ai display con frequenza di aggiornamento più elevata.

Ciò potrebbe non infastidire la folla che ha solo bisogno di un iPhone e ne vuole uno al prezzo più basso possibile, ma credetemi, questo è un telefono che non sembra veloce come dovrebbe.

Inoltre, l’iPhone SE 2020 è un telefono la cui durata della batteria, a differenza delle sue prestazioni grezze, è ben al di sotto della maggior parte dei rivali, durando solo 12 ore e 3 minuti nel nostro test di riepilogo video. Apple lo ha migliorato rispetto alla generazione precedente grazie al chip A15 Bionic e alla chimica della batteria rivista, ma ha bisogno di una batteria molto, molto più grande per tenere il passo.

La ricarica è un’altra area in cui la SE potrebbe migliorare. Nonostante il supporto per la ricarica rapida, che porta il telefono da vuoto al 50% in circa 30 minuti, non è neanche lontanamente veloce come la concorrenza Android. Il OnePlus Nord CE 2 5G, ad esempio, può essere caricato al 100% in poco tempo.

Recensione di Apple iPhone SE (2020): Fotocamera

Anche la fotocamera dell’iPhone SE (2020) non sembra impressionante sulla carta.

Ce n’è solo uno sul retro e ottieni lo stesso hardware del precedente iPhone SE: uno sparatutto da 12 megapixel (f/1.8) in grado di girare video 4K fino a 60 fps, completamente stabilizzato.

Non c’è nemmeno la modalità notturna, il che è strano dato che il processore A15 Bionic porta altre funzionalità dall’iPhone 13, tra cui Stili fotografici (preimpostazioni di colore che non influiscono sulla riproduzione delle tonalità della pelle), Deep Fusion e Smart HDR 4, che attiva la fotocamera per rilevare e regolare l’esposizione di ciascun volto negli scatti di gruppo. L’iPhone SE 2022 manca anche della modalità cinema dell’iPhone 13.

Ma nonostante le delusioni, la fotocamera è un’area in cui l’iPhone SE (2022) sta espandendo un vantaggio sui suoi rivali Android più economici. Per la maggior parte, specialmente con una buona luce, cattura immagini con dettagli impressionanti e un ottimo bilanciamento del colore, e quando la luce diventa difficile fa un ottimo lavoro nel bilanciare l’esposizione.

La modalità HDR mette in risalto i dettagli delle ombre sufficienti per rendere le immagini naturali. I ritratti sono fantastici e i video 4K catturati dalla fotocamera sembrano straordinariamente fluidi e fluidi, con un’esposizione ben bilanciata.

Rispetto agli scatti effettuati contemporaneamente all’iPhone 13 Pro, gli scatti dell’SE mancano di contrasto e sono leggermente in ritardo nei dettagli delle ombre. Anche i ritratti non catturano le trame della pelle con la stessa precisione. Dovrai ingrandire abbastanza vicino per vedere le differenze, tuttavia, e per molti aspetti la fotocamera dell’iPhone SE (2022) è nettamente migliore del OnePlus Nord CE 2 5G per gli scatti di tutti i giorni.

LEGGI ANCHE: La nostra guida ai migliori smartphone da acquistare

Recensione di Apple iPhone SE (2022): verdetto

Come con la maggior parte dei prodotti Apple, l’Apple iPhone SE (2022) fa molte cose bene. La fotocamera è eccezionale, il display ha un bell’aspetto (a patto che non sia infastidito dalla lenta frequenza di aggiornamento di 60 Hz) e le elevate prestazioni del processore A15 Bionic assicurano che il telefono continui a funzionare bene anche dopo che la batteria si è esaurita spirito su.

Tuttavia, sta diventando sempre più difficile giustificare la raccomandazione di un telefono che sembra così datato e offre una durata della batteria così mediocre. Se davvero non puoi davvero ricorrere a un iPhone 13 mini e non riesci ad allontanarti dall’ecosistema Apple, allora l’iPhone SE (2022) da £ 419 è la tua unica scelta, a meno che non ti dispiaccia una seconda mano acquistare o obsoleto. Questa volta, tuttavia, è molto difficile entusiasmarsi.

Gli inglesi hanno detto che stanno lavorando da casa tre giorni alla settimana e vietando le auto la domenica nel tentativo di superare la crisi energetica di Putin

The Nan Movie Review – Uscita brutalmente poco divertente per la vecchia giuratrice di Catherine Tate | commedie