in

Quattro amici crollano dopo essere stati picchiati la stessa notte

Quattro donne sono state portate in ospedale dopo essere crollate e svenute in un pub del centro città in quello che dicono sia stato un incidente acuto.

Ella Shields, 20 anni, ha detto che lei e le sue amiche Ellie, Anna e Meg erano state nella cantina della birra Liverpool ONE per circa quattro ore sabato 19 marzo prima che uno dei membri del gruppo crollasse nei bagni del bar e venisse portato fuori. All’inizio pensavano che stesse sentendo gli effetti dell’alcol, ma Ella ha detto che la ragazza che è crollata aveva bevuto meno dei suoi amici, che stavano ancora “sentirsi bene”.

Un’ora dopo, la studentessa di musica ha detto che le sue stesse gambe erano deboli e si sentiva come se stesse avendo un attacco di panico, quindi ha afferrato una sedia prima di svenire, il tutto in “un minuto”. Successivamente è stata svegliata in ambulanza da strane voci e dalla sensazione di una puntura al dito.

CONTINUA A LEGGERE:Lo studente ha “perso il controllo delle gambe” e non è stato in grado di parlare dopo aver ricevuto “iniezioni” al club

Il North West Ambulance Service ha confermato che tre ambulanze e due veicoli di emergenza erano sul posto a seguito di una chiamata alle 19:22 per richiedere assistenza medica. Un portavoce ha detto che quattro pazienti sono stati portati al Royal Liverpool Hospital per le cure.

Ella e le sue amiche sospettano di essere state picchiate perché conoscevano la sensazione di un anno fa, quando sono state colpite. Secondo Drink Aware, la perdita di equilibrio è un sintomo di picchi, insieme a sonnolenza, problemi di vista, confusione, nausea e perdita di coscienza.

Il secondo anno, originario di Wilmslow, Cheshire, ha detto: “Quando sei ubriaco, il tuo corpo e la tua mente sono più o meno nello stesso posto. Sarai davvero goffo e potresti non avere alcun controllo sul tuo corpo, ma lo sarà anche la tua mente, ridacchierai davvero e la tua vista sarà sfocata.

“Invece [with spiking], è come sapere cosa sta succedendo. Perdi il controllo delle gambe, ma nella tua testa sai ancora che stai bene. Questo mi ha fatto pensare: ‘Ok, no, qui c’è qualcosa che non va'”.

Ella ha condiviso la sua storia con uniofliverpoolememepage su Instagram e con ECHO perché crede che parte del problema sia che le persone “non si fidano del proprio istinto” e non chiedono aiuto quando si sentono diverse da quando sono ubriachi sono.

Ha detto che anche la colpa delle vittime è un problema, dicendo a ECHO: “Quando ne parli alla gente, loro dicono ‘la prossima volta che esci stai attento’ ma siamo così attenti ora, specialmente dopo la prima Volte… Andiamo sempre in bagno in coppia, non lasciamo mai i drink da soli, ci assicuriamo sempre di guardare i nostri drink. Ci sono solo modi limitati in cui si può stare attenti prima che vada fuori controllo. Era pieno giorno, quindi non era nemmeno un club, non era come se fossimo a un rave.

“Ti fa incazzare un po’ il fatto che venga trascurato in quel modo, ma anche quando ne parli alla gente, non è, ‘Oh dio, hanno bisogno di essere fermati, le persone che fanno picchi,’ è sempre come, ‘Oh, devi stare più attento. Quindi è come, cosa dovrei fare nella vita? Mai più bere fuori casa?

Ella ha detto che la prima volta che sono stati picchiati in un altro luogo, il personale pensava che fossero solo ubriachi o drogati. Temeva che anche questa volta non si sarebbe creduto, specialmente come studenti. Ma il personale della cantina della birra “l’ha gestito davvero, davvero bene”, offrendo loro acqua, tenendoli al caldo e assicurandosi che la loro respirazione fosse buona, secondo Ella.

Un portavoce di Bierkeller Liverpool ha dichiarato: “Soprattutto, siamo così contenti che gli ospiti in questione si siano ripresi completamente. La sicurezza e l’esperienza dei nostri clienti è sempre la nostra massima priorità. C’è formazione e linee guida per tutto il personale in merito all’interruzione delle bevande ai membri che lavorano nella nostra sede.

“Abbiamo lavorato a stretto contatto con le autorità locali per indagare sull’incidente di sabato. Finora non ci sono prove di compromissione da alcol. Continueremo a collaborare pienamente con le autorità locali. Siamo di nuovo così felici che i nostri clienti si siano ripresi completamente”.

La polizia del Merseyside è stata contattata per un commento.

Gli studi mostrano che parti della Via Lattea sono molto più antiche di quanto si pensasse

Recensione del Nokia G21: esplorata la fotocamera AI da 50 MP