in

Pets At Home sta ritirando dalla vendita tre guinzagli per cani nel Regno Unito in seguito alla tragica morte del cucciolo

Pets At Home ha ritirato le sue proprietà di KONG Rope Dog Leads per condurre un’indagine sulla morte di Archie, un albanella reale che è stato ucciso da un furgone

Il proprietario con il cuore spezzato Ed con Archie the Beagle Harrier
Il proprietario con il cuore spezzato Ed con Archie the Beagle Harrier

Pets At Home ha tolto tre cani al guinzaglio dai loro scaffali in tutto il Regno Unito dopo che un cucciolo si è liberato ed è stato ucciso da un furgone.

Archie, un albanella reale, stava camminando con un’imbracatura attaccata a un guinzaglio KONG quando, senza preavviso, si è aperto di scatto e Archie si è messo davanti al furgone.

Il povero cane è stato ucciso sul colpo, la sua famiglia si è fratturata e stava facendo domande a Pets At Home, che stanno vendendo il guinzaglio, riferisce Belfast Live.

La sua famiglia, Joanne McPoland e Ed Hughes, con sede a Belfast, aveva acquistato il comando solo 48 ore prima, confidando che il marchio KONG non li avrebbe delusi mentre continuavano ad addestrare Archie di un anno.

Pets At Home è stato contattato dalla coppia per l’incidente e in poche ore la compagnia ha avuto tutti i KONG Rope Dog al guinzaglio ritirato dalla vendita in tutte le filiali.







Il vantaggio problematico che è stato rimosso dalla vendita
(

Immagine:

Joanne McPoland e Ed Hughes)







Le celebrazioni del fidanzamento di Joanne ed Ed includevano anche Archie
(

Immagine:

Joanne McPoland e Ed Hughes)

Joanne ed Ed stanno esortando il pubblico a controllare i propri guinzagli per cani dopo che la loro campagna #Action4Archie ha portato al ritiro di quello che hanno acquistato e di altri due in tutta Europa.

La coppia ha richiesto un avviso ufficiale di richiamo del prodotto da Pets At Home, che può essere effettuato solo se avviato dalla società statunitense Mission Pets.

Ed, 39 anni, di Dunmurry, che stava camminando con Archie al momento dell’incidente, ha detto: “Archie era fondamentalmente il mio figlioletto. È esattamente come mi sento. Non ho figli miei, era il mio ometto, il mio primo cane e la cosa migliore che entrasse in casa nostra.

“Joanne ed io lo adoravamo e abbiamo sempre scherzato sul fatto che se dovessimo scegliere tra uno di noi e il cane sarebbe una scelta ravvicinata. Ora se n’è andato e la nostra casa è desolata. I nostri cuori sono spezzati”.

Joanne ha acquistato sabato scorso il guinzaglio del marchio KONG da Pets At Home.







Il piccolo Archie era amato da entrambi i suoi proprietari
(

Immagine:

Joanne McPoland e Ed Hughes)







Archie aveva un anno quando fu ucciso
(

Immagine:

Joanne McPoland e Ed Hughes)

Domenica, la clip si è aperta durante una passeggiata, liberando Archie, ma la coppia è riuscita a rinchiuderlo in un vialetto e riattaccare il comando.

Il giorno successivo, durante un’altra passeggiata, il moschettone si è aperto di nuovo, ma questa volta Archie è entrato in strada prima che Ed potesse portarlo in salvo e il cane è stato investito da un furgone. Archie è morto sul ciglio della strada.

Ed ha detto: “Abbiamo controllato il guinzaglio molto prima della nostra passeggiata lunedì perché si era aperto inaspettatamente il giorno prima e sembrava funzionare bene.

“Ci fidavamo del marchio KONG e confidavamo che Pets At Home vendesse solo guinzagli sicuri garantiti. Ma ora sappiamo che non ci sono garanzie.







Ed stava portando Archie a fare una passeggiata quando il cucciolo è riuscito a liberarsi dal guinzaglio
(

Immagine:

Joanne McPoland e Ed Hughes)

“Vedere quello che è successo ad Archie dalla vita alla morte in pochi secondi è stato un trauma assoluto. Ho visto l’intera cosa suonare, ho sentito il suono, l’ho ripetuto più e più volte nella mia mente. Ne sono tormentato.

“Mi sento in colpa per essere stato ucciso mentre ero con lui. Joanne si sente in colpa per aver comprato il vantaggio.

“Siamo solo devastati e arrabbiati e vorremmo mettere in guardia le altre famiglie canine di non presumere, come abbiamo già fatto, che un marchio di fiducia acquistato in buona fede da un negozio di fiducia non può fallire quando ne hai più bisogno”.

La coppia si è messa in contatto con Pets At Home per raccontare loro cosa è successo usando il guinzaglio KONG Rope Dog e inizialmente sono stati rimborsati £ 18,99.







La coppia è ancora in lutto per la morte di Archie
(

Immagine:

Joanne McPoland e Ed Hughes)

Disperati, si sono rivolti a BelfastLive per chiedere aiuto.

Joanne ha detto: “Eravamo scioccati, dovevamo spiegare cosa era successo e volevamo capire come Archie potesse essere morto quando avevamo passato tutta la sua vita ad assicurarci che fosse al sicuro, protetto e curato.

“Con l’aiuto siamo arrivati ​​a KONG e poi al produttore del guinzaglio negli Stati Uniti, una società chiamata Mission Pets.







Archie per il suo primo compleanno a marzo
(

Immagine:

Joanne McPoland e Ed Hughes)

“Per fortuna ci hanno ascoltato, hanno risposto rapidamente e i guinzagli con questo particolare moschettone sono stati immediatamente sospesi e rimossi da tutti i negozi Pets At Home con effetto immediato.

“Le tre società ora vogliono che il nostro vantaggio esegua dei test su di esso e cerchi di assicurarsi che ciò che è successo non accada mai più. Sarà consegnato a Mission Pets per un test completo.

“Purtroppo è troppo tardi per il nostro ometto. Siamo devastati, devastati per aver perso Archie in questo modo. Era un bravo ragazzo, il cuore della nostra famiglia, che stava appena iniziando la vita lunga e sana che speravamo. Ha appena compiuto un anno una settimana fa. Ora è morto e tutto ciò che abbiamo sono le sue ceneri in un barile.







Ed e Joanne prima di perdere Archie
(

Immagine:

Joanne McPoland e Ed Hughes)

“Se non avessimo usato quel vantaggio, se quella clip non avesse fallito, lo avremmo al sicuro e felice qui al nostro fianco. Invece, la nostra casa era consumata dal dolore.

“E’ stato terribile anche per il pilota, era in lacrime e ha la nostra più profonda solidarietà. Speriamo che stia bene. L’unica cosa fortunata è che Ed non è stato investito da un’auto perché istintivamente è uscito per prendere Archie”.

Un portavoce di Pets At Home ha dichiarato: “Siamo rimasti devastati nell’apprendere cosa è successo ad Archie e i nostri cuori sono con la signora McPoland e il signor Hughes in questo momento molto difficile.

“Prendiamo molto seriamente problemi di sicurezza di questa natura e stiamo ritirando tre prodotti Kong che utilizzano questo moschettone, incluso il Rope Dog Lead, mentre lavoriamo con Kong per capire cosa è successo.

“Abbiamo contattato la signora McPoland per esprimere le nostre condoglianze e la terremo informata dell’esito della nostra indagine”.

Continua a leggere

Continua a leggere

Kate e il principe William mostrano le loro abilità di vela sotto la pioggia in un nuovo video della Bahamas Regatta

Il destino conferma che il divieto di Twitch è permanente dopo aver violato un codice di condotta odioso