in

Pete di Gogglebox e famoso prozio di Sophie Sandiford è Paul Chuckle

I preferiti di Gogglebox, Pete e Sophie, hanno rivelato il legame familiare delle celebrità di Sandiford quando è stato rivelato che il loro prozio è Paul Chuckle

I preferiti di Gogglebox Pete e Sophie Sandiford hanno un famoso prozio: Paul Elliott, forse meglio conosciuto come l’intrattenitore televisivo per bambini Paul Chuckle.

La star televisiva Paul, 74 anni, che è apparso nello show della BBC ChuckleVision con suo fratello Barry Elliott dal 1987 al 2009, ha condiviso un ritorno al passato di se stesso con Pete e Sophie, entrambi 26 anni, dal 2018 su Twitter questa settimana.

Seduto su un divano tra i due mentre erano fuori insieme, ha intitolato la foto: “Oggi 2018 con i miei fantastici nipoti”.

Affare di famiglia: i preferiti di Gogglebox Pete e Sophie Sandiford, entrambi 26 anni, hanno un famoso prozio: Paul Elliott, 74 anni, forse meglio conosciuto come Paul Chuckle

Affare di famiglia: i preferiti di Gogglebox Pete e Sophie Sandiford, entrambi 26 anni, hanno un famoso prozio: Paul Elliott, 74 anni, forse meglio conosciuto come Paul Chuckle

Insieme a un’altra immagine, Paolo si è descritto come uno “zio orgoglioso”.

L’altro prozio di Pete e Sophie, il fratello di Paul, Barry, è morto il 5 agosto 2018 all’età di 73 anni dopo una battaglia contro il cancro.

Sophie ha scritto sui social media in quel momento: “Un uomo davvero adorabile e divertente. Hai riempito milioni di infanzie di risate e divertimenti, compresa la mia e quella di Peter.

Gioco di gloria: la star televisiva Paul - che ha recitato nello show della BBC ChuckleVision con suo fratello Barry Elliott dal 1987 al 2009 - ha condiviso uno scatto di se stesso con Pete e Sophie su Twitter questa settimana

Gioco di gloria: la star televisiva Paul – che ha recitato nello show della BBC ChuckleVision con suo fratello Barry Elliott dal 1987 al 2009 – ha condiviso uno scatto di se stesso con Pete e Sophie su Twitter questa settimana

Flashback: Pete e l'altro prozio di Sophie (al centro), il fratello di Paul, Barry (a sinistra), sono morti il ​​5 agosto 2018 all'età di 73 anni dopo una battaglia contro il cancro (Paul al centro)

Flashback: Pete e l’altro prozio di Sophie (al centro), il fratello di Paul, Barry (a sinistra), sono morti il ​​5 agosto 2018 all’età di 73 anni dopo una battaglia contro il cancro (Paul al centro)

“Ci mancherai moltissimo a molti. Riposa in pace zio Barry. Tanto amore da parte mia, per te.’

Pete e Sophie, che hanno altri due fratelli di nome Harry e Lucy che non compaiono nello show, sono clienti abituali di Gogglebox dal 2018.

Viene dopo che Paul ha rivelato di aver visto lo spirito del suo defunto fratello Barry nel backstage prima di uno spettacolo, con Paul che dice che il suo amato fratello maggiore gli ha inviato un messaggio nell’aldilà mentre si preparava a esibirsi da solo.

Il clan: Pete e Sophie, che hanno altri due fratelli di nome Harry e Lucy che non compaiono nello show, sono clienti abituali di Gogglebox dal 2018

Il clan: Pete e Sophie, che hanno altri due fratelli di nome Harry e Lucy che non compaiono nello show, sono clienti abituali di Gogglebox dal 2018

Creepy: Arriva dopo che Paul ha rivelato di aver visto una volta il fantasma del suo defunto fratello e partner comico Barry Chuckle (a sinistra) nel backstage prima di uno spettacolo (nella foto insieme nel 2014)

Creepy: Arriva dopo che Paul ha rivelato di aver visto una volta il fantasma del suo defunto fratello e partner comico Barry Chuckle (a sinistra) nel backstage prima di uno spettacolo (nella foto insieme nel 2014)

Quando la sigla ChuckleVision del duo ha iniziato a suonare durante una pantomima in cui si trovava Paul, Paul ha detto a The Sun di aver visto suo fratello “strizzare l’occhio” e “annuire” per dargli la sicurezza di salire da solo per salire sul palco.

Ha ricordato: “Ricordo che stavo dietro le quinte aspettando il mio ingresso e la musica.

‘Barry sarebbe dall’altra parte dove sarebbe entrato e lui non c’era.

Superstar della commedia: il programma televisivo per bambini ChuckleVision è andato in onda per 22 anni prima di terminare nel 2009 (nella foto nel 1999)

Superstar della commedia: il programma televisivo per bambini ChuckleVision è andato in onda per 22 anni prima di terminare nel 2009 (nella foto nel 1999)

“Ma giuro che potrei vederlo fuori dal palco e mi annuisce e mi fa l’occhiolino. Mi ha dato fiducia nell’andare sul palco e il pubblico mi ha sollevato magnificamente.’

Barry è morto di cancro ai polmoni nel 2018 e la star della TV e del teatro si è ammalata durante le riprese di una nuova serie TV chiamata Chuckle Time.

A quel tempo, Paul ha reso un toccante tributo, dicendo: “Non solo ho perso mio fratello, ho perso il mio compagno di teatro di lunga data e il mio migliore amico”.

Iconico: i Chuckle Brothers (nella foto al The Paul O'Grady Show nel 2009) erano conosciuti per il loro slogan

Iconico: i Chuckle Brothers (nella foto al The Paul O’Grady Show nel 2009) erano conosciuti per il loro slogan “To me, to you”

annuncio

Microsoft ha appena dato a un miliardo di utenti un motivo per uscire da Windows

Londra: ragazzo, 14 anni, ‘crollato dalla fame’ in coda al banco alimentare