in

Nana bianca sopravvissuta alla sua stessa esplosione di supernova

Gli astronomi hanno scoperto una nana bianca che è miracolosamente sopravvissuta alla propria detonazione termonucleare, sollevando domande su come e perché queste stelle producono supernove.

UN Nana bianca è l’endpoint evolutivo di a Sole-come una stella. Dopo che una tale stella si trasforma in una gigante rossoquindi il combustibile necessario per le reazioni di fusione nucleare si esaurisce, la stella espelle i suoi strati esterni e forma a nebulosa planetaria, o un guscio di gas diffuso. Man mano che la nebulosa si espande e si dissipa, lascia il nucleo inerte della stella, che chiamiamo nana bianca.

I campioni di roccia del rover Mars Curiosity della NASA contengono un ingrediente chiave per la vita

I fisici affrontano il mistero della vita dei neutroni