in

Meghan Markle e il principe Harry donano in beneficenza in Ucraina

Meghan Markle e il principe Harry hanno donato un importo non divulgato a enti di beneficenza per sostenere il popolo ucraino mentre rendevano omaggio all’atleta di Invictus Games ucciso in Ucraina.

Nelle ultime settimane, mentre gli ucraini hanno combattuto con le unghie e con i denti per difendere le loro città dall’aggressione russa, il duca, 37 anni, e la duchessa di Sussex, 40 anni, hanno ricevuto premi agli eventi di Hollywood e hanno annunciato che la loro nuova serie di podcast sarebbe iniziata quest’estate.

Questa settimana è stato rivelato che l’ex tester di Invictus Games Serhii Karaivan è morto nel conflitto domenica e il principe Harry ha reso omaggio all’atleta in una dichiarazione online oggi.

Nel frattempo, la coppia ha anche annunciato di aver fatto donazioni a diversi enti di beneficenza, tra cui The Halo Trust, l’organizzazione benefica umanitaria dedicata allo sminamento, e HIAS, un’organizzazione umanitaria ebraica internazionale che sostiene i rifugiati.

Meghan e Harry hanno anche annunciato di aver donato a “una coalizione di media locali come il Kyiv Independent, sostenuta da Are We Europe”.

Meghan Markle e il principe Harry hanno donato un importo non divulgato a enti di beneficenza per sostenere il popolo ucraino mentre hanno reso omaggio alla star di Invictus Games che è stata uccisa in azione in Ucraina

Meghan Markle e il principe Harry hanno donato un importo non divulgato a enti di beneficenza per sostenere il popolo ucraino mentre hanno reso omaggio alla star di Invictus Games che è stata uccisa in azione in Ucraina

L'amico di Meghan Markle e scrittore di Finding Freedom Omid Scobie ha condiviso un tweet online sulle donazioni della coppia

L’amico di Meghan Markle e scrittore di Finding Freedom Omid Scobie ha condiviso un tweet online sulle donazioni della coppia

In una dichiarazione pubblicata sul loro sito web, la coppia ha scritto: “Infine, i nostri cuori sono pesanti mentre riconosciamo la recente perdita di un membro della nostra comunità di veterani in Ucraina che stava difendendo il suo paese dagli attacchi.

“Riconosciamo anche gli uomini e le donne coraggiosi della nostra comunità globale di veterani, passati e presenti, che hanno protetto a lungo i loro paesi e le loro famiglie con forza e determinazione senza precedenti.

“Continuiamo a lavorare e parlare quotidianamente con la Invictus Games Foundation per aiutare dove possiamo.

“Tutti noi di Archewell siamo stati ispirati dal lavoro di queste organizzazioni”.

Tpday, la coppia ha annunciato di aver fatto donazioni a diversi enti di beneficenza, tra cui The Halo Trust, l'organizzazione benefica umanitaria dedicata allo sminamento, e HIAS, un'organizzazione umanitaria ebraica internazionale che sostiene i rifugiati (nella foto Kiev).

Tpday, la coppia ha annunciato di aver fatto donazioni a diversi enti di beneficenza, tra cui The Halo Trust, l’organizzazione benefica umanitaria dedicata allo sminamento, e HIAS, un’organizzazione umanitaria ebraica internazionale che sostiene i rifugiati (nella foto Kiev).

La coppia ha precedentemente reso omaggio al popolo ucraino quando ha accettato il President’s Award ai NAACP Image Awards del mese scorso.

Il duca e la duchessa del Sussex si sono esibiti al Pasadena Civic Auditorium di Los Angeles a febbraio per accettare il premio in riconoscimento dei risultati eccezionali e del servizio pubblico.

La coppia ha accettato il premio per il loro lavoro, che ha aiutato un centro di accoglienza per donne del Texas, ha promosso l’equità dell’immunizzazione e ha creato centri di servizio alla comunità. Harry voleva affrontare prima il conflitto in Ucraina dopo l’invasione russa di questa settimana.

“Vogliamo rendere omaggio al popolo ucraino che ha un disperato bisogno del nostro continuo sostegno come comunità globale”, ha detto in una stanza piena di affascinanti star e dignitari di Hollywood.

È stato rivelato ieri che l'ex trialista di Invictus Games Serhii Karaivan è morto nel conflitto domenica e Harry ha reso omaggio all'atleta in una dichiarazione online

È stato rivelato ieri che l’ex trialista di Invictus Games Serhii Karaivan è morto nel conflitto domenica e Harry ha reso omaggio all’atleta in una dichiarazione online

Il suo discorso a star di Hollywood come Daniel Kaluuya e Jennifer Hudson è arrivato mentre gli ucraini a Kiev erano sotto assedio per la terza notte consecutiva e le truppe russe stavano rotolando nella seconda città più grande, Kharkiv.

Gli enti di beneficenza a cui il principe Harry e Meghan Markle hanno donato per “sostenere il popolo ucraino”

La fiducia dell’alone – Halo è un ente di beneficenza apolitico che aiuta le comunità di tutto il mondo a rimuovere i dispositivi mortali dalle loro terre.

Halo impiega 8.500 persone in 25 paesi e territori e ha fornito ambulanze e logistica alle autorità mediche in Zimbabwe, Somalia, Libia, Afghanistan e Guinea-Bissau.

Il duca ha compiuto un emozionante pellegrinaggio in Africa nel 2019 per seguire le orme di sua madre Diana, che notoriamente ha attraversato un campo minato angolano parzialmente sgomberato nel 1997 per evidenziare gli sforzi del Trust e la minaccia delle munizioni militari.

HIAS Fondata nel 1881 come Hebrew Immigrant Society, un’organizzazione che aiuta le famiglie ebree in fuga dai pogrom.

Siamo l’Europa? Are We Europe è un mezzo indipendente che pubblica storie con prospettive locali.

Durante la pandemia, la Archewell Foundation della coppia ha compiuto molti sforzi, tra cui la promozione della giustizia sui vaccini contro COVID-19 e il sostegno al movimento per la giustizia razziale Black Lives Matter.

Tuttavia, secondo le loro scoperte legali nel 2020, avevano speso più soldi per le spese legali per i loro enti di beneficenza di quanti ne guadagnassero effettivamente.

Archewell ha riferito all’IRS a dicembre di aver raccolto meno di $ 50.000 nel 2020 e di aver aperto un conto bancario solo lo scorso gennaio.

E i documenti per il suo ente di beneficenza britannico Sussex Royal, che ha cambiato nome in MWX Foundation nel 2020 ed è attualmente in fase di liquidazione, mostrano che tra giugno 2020 e giugno 2021 sono stati spesi più di $ 55.000 per le spese legali, comprese le spese legali per liquidare l’organizzazione no profit.

Gli enti di beneficenza di Meghan e Harry sono stati oggetto di controversie sin dall’inizio, esponendo le divisioni familiari e sono stati colpiti da un’indagine di sorveglianza del Regno Unito e critiche per il loro uso di società del Delaware opache e segrete.

I file della UK Companies House mostrano che nel 2020 il defunto ente di beneficenza del Regno Unito aveva più di $ 380.000 nei suoi conti e ha speso almeno $ 55.600 in avvocati, di cui circa $ 35.000 per Harbottle & Lewis e $ 20.600 in Dollars per uno studio legale non identificato.

Il duca e la duchessa avevano precedentemente scritto sul sito web della loro organizzazione benefica Archewell: “Il principe Harry e Meghan, il duca e la duchessa del Sussex e tutti noi di Archewell siamo con il popolo ucraino contro questa violazione del diritto internazionale e umanitario e lo incoraggiamo a comunità e i suoi leader a fare lo stesso.’

Ma la coppia, che vive in una villa da 14,7 milioni di dollari a Montecito, in California, a circa 6.000 miglia da Kiev, è stata criticata per aver fatto una dichiarazione “straordinariamente arrogante” e accusata di “aver fatto di nuovo questo con lei”.

Se i Sussex hanno raccolto più di $ 50.000 nel 2021, dovranno presentare conti più dettagliati il ​​prossimo dicembre.  Nella foto: IRS Form 990 e-Postcard per Archewell

Se i Sussex hanno raccolto più di $ 50.000 nel 2021, dovranno presentare conti più dettagliati il ​​prossimo dicembre. Nella foto: IRS Form 990 e-Postcard per Archewell

Un utente di Twitter ha detto: “Accidenti, allora è tutto. Putin richiamerà immediatamente l’esercito e lo rimanderà alle sue guarnigioni. Grazie per questo Harry e Meg, ci avete salvati tutti. Ti dobbiamo!’

Un altro ha scritto: “Che scherzo. Parlano per la Gran Bretagna o l’America? Oppure salta su per attirare l’attenzione. Harry e Meghan hanno parlato. Putin, il presidente russo, ora ha paura LOL.’

E un utente dei social media ha detto: “Non dirmi che si preoccupano davvero di nessuno tranne che di se stessi, se lo fai di nuovo ti farai una risata”.

Le sue ultime notizie arrivano poche ore dopo che Meghan ha annunciato che il suo podcast su Spotify uscirà finalmente quest’estate – 18 mesi dopo aver firmato un accordo da 25 milioni di dollari – dopo aver chiesto senza successo una repressione su Joe Rogan.

Il duca e la duchessa del Sussex hanno condannato l'invasione russa in una dichiarazione pubblicata sul loro sito web di Archewell

Il duca e la duchessa del Sussex hanno condannato l’invasione russa in una dichiarazione pubblicata sul loro sito web di Archewell

Tweet di Harry e Meghan

Molti si sono rivolti ai social media per criticare la dichiarazione di Harry e Meghan sull’Ucraina, dicendo che ne stavano facendo un serio problema

La Archewell Foundation del Duca e della Duchessa di Sussex ha condiviso la notizia in una dichiarazione giovedì. Sono arrivati ​​due mesi dopo aver esortato il loro nuovo datore di lavoro a reprimere le bugie del vaccino COVID diffuse da Joe Rogan, risultando solo in uno schiaffo sul polso per il popolarissimo podcaster libertario.

La dichiarazione di Meghan affermava: “Mentre tutti continuiamo a confrontarci con l’era della disinformazione, Archewell Audio ha ritenuto importante lavorare con i nostri partner di Spotify per garantire che le tecnologie digitali che molti di noi utilizzano ogni giorno si basino su solidi principi di fiducia e sicurezza. “, ha affermato la dichiarazione di Archewell.

“Siamo incoraggiati dalle conversazioni in corso che abbiamo avuto con Spotify verso questo obiettivo comune e abbiamo lavorato a stretto contatto con il loro team – così come il loro senior management – su politiche, pratiche e strategie che aumenteranno la consapevolezza dei creatori e diffonderanno Spotify”. disinformazione e sostenere la trasparenza”.

Elden Ring è fantastico, ma FromSoftware fa ancora gli stessi errori

L’Agenzia spaziale europea sospende la missione su Marte da 1 miliardo di euro con la Russia | Marte