in

L’inflazione nel Regno Unito raggiunge il 6,2%, il livello più alto degli ultimi tre decenni | inflazione

La pressione sul costo della vita nel Regno Unito si è ulteriormente intensificata nell’ultimo mese, secondo i dati ufficiali che mostrano che l’inflazione ha raggiunto il 6,2% a febbraio, come annunciato prima della dichiarazione di primavera di Rishi Sunak.

I dati dell’Office for National Statistics hanno mostrato che la misura preferita dal governo del costo della vita è aumentata del 5,5% a gennaio, alimentata dall’aumento del costo della benzina e del diesel e da un’ampia gamma di beni, dai generi alimentari ai giocattoli e ai giochi.

La cifra dell’inflazione CPI di febbraio è stata superiore al 5,9% previsto da un sondaggio Reuters degli economisti, mostrando l’entità della pressione sulle famiglie britanniche dall’aumento del costo della vita.

Secondo l’ultima istantanea, le crescenti pressioni inflazionistiche sono state alimentate dall’aumento dei costi del gas e dell’elettricità, nonché dai prezzi medi di benzina e diesel che hanno raggiunto livelli record per gli automobilisti.

I prezzi di vestiti, scarpe, mobili e pavimenti sono tutti aumentati dopo la fine dei tradizionali saldi di gennaio nelle strade principali, invertendo una tendenza rispetto a un anno prima, quando i prezzi sono scesi durante il terzo blocco nazionale dovuto al Covid, quando molti negozi sono stati costretti a chiudere.

diagramma

Gruppi imprenditoriali e laburisti hanno avvertito nella sua dichiarazione di primavera che il Cancelliere deve intraprendere un’azione urgente per affrontare l’aumento del costo della vita. Sunak annuncerà il suo aggiornamento su tasse e spese alla Camera dei Comuni mercoledì pomeriggio, con l’aspettativa che verrà annunciato un ulteriore supporto per i budget.

Rachel Reeves, la cancelliera ombra, ha affermato che i piani per aumentare i contributi alla previdenza sociale dovrebbero essere abbandonati per almeno tre decenni come parte delle misure per sostenere i lavoratori dalla più stretta pressione sul tenore di vita.

“Mentre passa alla sua dichiarazione di primavera, può optare per un aumento delle tasse ingiusto per i lavoratori e le imprese nel momento peggiore possibile. Oppure può invertire il suo aumento delle tasse e abbassare il costo della vita per le famiglie tagliando le bollette energetiche fino a £ 600 introducendo una tassa una tantum sui profitti dei produttori di petrolio e gas”, ha affermato.

Il recente rialzo dell’indice dei prezzi al consumo ha portato il tasso di inflazione al livello più alto da marzo 1992, quando si attestava al 7,1%. Ulteriori guadagni sono previsti in quanto l’aumento dei costi delle auto innescato dall’invasione russa dell’Ucraina e l’aumento dei prezzi interni dell’energia entreranno in vigore ad aprile.

La Banca d’Inghilterra ha dichiarato la scorsa settimana che si aspetta che l’inflazione si aggiri intorno all’8% ad aprile, con il rischio di un aumento a due cifre in autunno se si verifica un altro forte aumento del tetto dei prezzi dell’energia.

Dato il potenziale per una maggiore inflazione in futuro, l’ONS ha affermato che i prezzi delle merci in uscita dalle fabbriche del Regno Unito sono aumentati in modo significativo e ora sono al livello più alto degli ultimi 14 anni.

Matt Whittaker, amministratore delegato di Pro Bono Economics, ha affermato che gli ultimi dati sull’inflazione significano che un tipico genitore single dovrà pagare una stima di £ 315 in più per generi alimentari e riscaldamento quest’anno rispetto al 2019, mentre è probabile che le bollette per una famiglia di quattro persone saltare di £ 580

“Poiché l’inflazione è guidata da beni di prima necessità come cibo e carburante, gli effetti quotidiani dell’inflazione saranno avvertiti in modo più grave dai più poveri”, ha affermato.

La crisi del costo della vita Unisciti a Hugh Muir, Richard Partington e Anneliese Dodds MP in un evento in live streaming il 14 aprile. Prenota i biglietti su gu.com/guardianlive

Il primo ministro della Giamaica dice a Kate e William che il suo paese sta “andando avanti” | monarchia

The Witcher 4: Dev conferma che Teaser è una nuovissima scuola di Witcher