in

Le splendide foto di Marte dal rover Curiosity rivelano il cambiamento climatico

Un venerabile rover Red Planet potrebbe rilevare i segni dell’antica inaridimento del clima marziano.

La missione Curiosity della NASA, che celebrerà il suo decimo anniversario della Terra sul Pianeta Rosso questo agosto, si sta facendo strada sulle pendici del Monte Sharp (Aeolis Mons) per osservare il cambiamento del clima di Marte nel corso degli eoni inseguiti. Intorno all’ultimo anno del suo vagabondaggio, Curiosity ha notato che l’argilla ricca d’acqua ha lasciato il posto a una zona di transizione piena di solfato salino. Gli scienziati attualmente ritengono che queste caratteristiche segnino il punto in cui i ruscelli si sono prosciugati e si sono formate le dune di sabbia, secondo una spiegazione della NASA (si apre in una nuova scheda).

Le foto mozzafiato della tempesta di Giove possono essere analizzate dai cittadini in un nuovo progetto scientifico

SpaceX solleva in aria un razzo da 200 tonnellate mentre si precipita per lo storico test di combustione a caldo