in

Le forze di Putin assassinano la celebre star del balletto ucraino di La bella addormentata nel bosco e Il lago dei cigni – Notizie dal mondo

L’acclamata star Artyom Datsishin, che aveva recitato in Il lago dei cigni, Lo schiaccianoci, La bella addormentata nel bosco, Giselle e Romeo e Giulietta, è stata ferita a morte due giorni dopo l’inizio dell’invasione russa di Kiev

La star del balletto ucraino Artem Datshin è morta in ospedale
La star del balletto ucraino Artem Datshin è morta in ospedale

Una delle principali star del balletto ucraino è morta dopo essere stata attaccata dagli invasori russi, scatenando l’indignazione di uno dei più grandi nomi del Teatro Bolshoi di Mosca.

Artyom Datshin, 43 anni, combatteva per la sua vita in ospedale da quasi tre settimane.

La star riconosciuta a livello internazionale – artista onorato dell’Ucraina – è stata ferita due giorni dopo l’inizio dell’invasione russa della capitale Kiev.

“Il 26 febbraio è stato sparato dall’esercito russo”, ha detto l’amica Tatyana Borovik.

“Era gravemente ferito ed è morto in ospedale”.

Datshin aveva recitato in Il lago dei cigni, Lo schiaccianoci, La bella addormentata nel bosco, Giselle e Romeo e Giulietta.

Ha fatto tournée in Europa e negli Stati Uniti.

Vuoi le ultime notizie e analisi dall’Ucraina? Iscriviti al nostro Bollettino mondiale delle notizie qui







Il ballerino Artyom è morto il 26 febbraio dopo i bombardamenti russi
(

Immagine:

Opera Nazionale dell’Ucraina/notizie east2west)







Artyom ha lottato per la vita dopo un infortunio, ma è morto in ospedale
(

Immagine:

Opera Nazionale dell’Ucraina/notizie east2west)

Si dice che il suo stile di danza avesse “espressività accademica, euforia romantica e profondità psicologica”.

Il funerale di Artyom si è svolto oggi a Kiev.

La sua morte a causa del fuoco russo ha suscitato la rabbia di uno dei più grandi nomi del balletto di Mosca, il coreografo Alexei Ratmansky, ex direttore artistico del Bolshoi Ballet.

“Sono arrabbiato”, ha detto, aggiungendo che la morte di Datshin per mano degli invasori russi ha causato “un dolore lancinante”.







Artyom ha recitato in diversi spettacoli di balletto di successo
(

Immagine:

Opera Nazionale dell’Ucraina/notizie east2west)







Artyom era “una bellissima ballerina che era amata dai suoi coetanei”
(

Immagine:

Opera Nazionale dell’Ucraina/notizie east2west)

Artyom Datsishin, primo ballerino del Teatro dell’Opera Nazionale dell’Ucraina, è morto oggi all’ospedale di Kiev per le ferite riportate il 26 febbraio quando è finito sotto il fuoco dell’artiglieria russa.

“Era un bellissimo ballerino che era amato dai suoi coetanei.

“Dolore lancinante.”

All’inizio di questo mese, il Mirror ha riferito di come una ballerina russa abbia attaccato la guerra di Vladimir Putin in Ucraina, sostenendo di vergognarsi della Russia.

Olga Smirnova, prima ballerina del Teatro Bolshoi, ha postato la sua opposizione all’invasione dell’Ucraina, dove ha una famiglia.

Ha poi detto: “Posso solo dire che sono contro la guerra con ogni fibra della mia anima”, ha detto in un post emozionante su Telegram.

“Probabilmente ogni secondo russo [person] ha parenti o amici che vivono in Ucraina”.

La star trentenne nata a San Pietroburgo, che ha concerti questo mese, ha detto che suo nonno è ucraino – “e io sono un quarto ucraino”.

“Non avrei mai pensato che mi sarei vergognato della Russia.

“Sono sempre stato orgoglioso dei talentuosi russi, dei nostri successi culturali e sportivi.

“Ma ora si sta tracciando il confine tra prima e dopo.

“E fa male che le persone muoiano mentre altri rimangono senza casa o costretti a lasciare le loro case”.

Continua a leggere

Continua a leggere

L’orrore boschiano di “Elden Ring”

Pete Davidson esce dall’ultimo volo spaziale di Jeff Bezo Blue Origin | Entità e notizie sulle arti