in

L’assicuratore Lloyd’s di Londra ha multato di 1 milione di sterline per le serate tra ragazzi ubriachi

L’assicuratore dei Lloyd’s di Londra ha multato di 1 milione di sterline per “serate tra ragazzi” ubriachi in cui il personale senior ha molestato il personale femminile

Un assicuratore dei Lloyd’s di Londra è stato multato di 1 milione di sterline per le sue rumorose “serate tra ragazzi”.

Si è scoperto che Atrium Underwriters ha tenuto l’evento annuale fino al 2018, che includeva alcolici, giochi di iniziazione e commenti sessuali sulle dipendenti donne.

Lloyd’s ha scoperto che due alti dirigenti hanno partecipato alle serate e hanno guidato il processo.

Bene: si dice che gli Atrium Underwriters abbiano ospitato

Bene: si dice che gli Atrium Underwriters abbiano ospitato “notti per ragazzi” annuali fino al 2018, che includevano alcolici, giochi di iniziazione e commenti sessuali sul personale femminile

La multa di 1,05 milioni di sterline è la più alta mai imposta dalla commissione disciplinare indipendente dei Lloyd’s e la prima per cattiva condotta non finanziaria.

Atrium dovrà anche pagare i costi di Lloyd di £ 562.713.

Lloyd’s ha dichiarato: “Due dirigenti senior sono stati coinvolti in comportamenti non professionali e inappropriati, inclusi giochi di iniziazione, alcolismo e commenti inappropriati e sessualizzati su colleghe che discriminavano e molestavano le dipendenti”.

La multa arriva mentre Lloyd’s cerca disperatamente di ripulire la propria immagine. Nel 2019 è stato vietato bere di giorno per i propri dipendenti, ma i 100 assicuratori che compongono il suo mercato non seguono le stesse regole.

L’area dei Lloyd’s è nota per i suoi pub e la cultura del bere. I pub del Leadenhall Market sono affollati tutto il giorno e pieni la notte. Separatamente, è stato anche scoperto che Atrium ha vittima di bullismo un giovane dipendente per un certo numero di anni.

Lloyd’s ha affermato che Atrium non ha adottato misure adeguate per affrontare la “campagna sistematica di bullismo contro un giovane dipendente per un certo numero di anni e non ha informato i Lloyd’s del caso”.

Atrium ha detto che accetta il verdetto, si rammarica del danno causato e farà in modo che non accada mai più.

L’azienda ha riconosciuto gravi errori nella gestione delle questioni e ha affermato che stava lavorando per aggiornare le proprie procedure.

Un broker dei Lloyd’s, che ha rifiutato di essere nominato, ha detto: “Non sono sorpreso da questa multa, è un campanello d’allarme per tutti noi”.

Spiegando la sua giornata, ha aggiunto che i broker assicurativi e gli assicuratori si incontrano nell’edificio dei Lloyd’s alle 11 e partono per il pranzo alle 13, quando inizia il bere.

“Discriminazione, molestie e bullismo non hanno posto nei Lloyd’s”, ha affermato John Neal, amministratore delegato dei Lloyd’s.

“Non tollereremo comportamenti scorretti nel nostro mercato.”

Il presidente di Atrium Christopher Stooke ha dichiarato: “Ci scusiamo per il danno che ciò ha causato e per quanto sia stato difficile per le persone colpite.

“Il comportamento descritto nella mozione di censura non ha posto nella nostra attività o nel nostro settore e riconosciamo che dobbiamo andare oltre per garantire che questa situazione non si ripeta mai più”.

annuncio

Abbiamo rintracciato il ballerino della fermata dell’autobus di Liverpool dopo che il video è diventato virale

Il gioco AAA Industry Changing del Dr Disrespect inizia con un concorso a premi NFT