in

L’accento inglese di Moon Knight è in parte colpa di New York

Era chiaro cavaliere della lunaIl primo trailer di Steven Grant rivela che la natura britannica e le stranezze vocali di Steven Grant sono dettagli chiave su di lui che probabilmente aiuteranno con il modo in cui lo spettacolo affronta le lotte canoniche del personaggio con il disturbo dissociativo dell’identità. Ciò che era meno chiaro, tuttavia, era come la decisione di ritrarre Moon Knight come un inglese fosse effettivamente arrivata a causa del fattore di forma più ampio dell’attuale MCU.

Anche se Moon Knight della Marvel Comics è nato e cresciuto a Chicago prima di evolversi in un supereroe in costume nell’imminente Marine Super Heroes di Disney Plus. cavaliere della luna Nella serie, Oscar Isaac interpreta una versione leggermente diversa del personaggio del titolo, che sembra provenire dalla felice vecchia Londra, a quanto pare. Quando abbiamo parlato con Isaac di recente durante il cavaliere della luna A Press Junket, ha spiegato come l’inserimento del proprio fratello biologico nel progetto abbia contribuito a plasmare il suo approccio a Steven Grant e Marc Spector, una delle personalità alternative di Moon Knight.

“È stato davvero utile avere qualcuno che non è solo un grande attore, ma condivide anche il mio DNA”, ha detto Isaac di suo fratello, Mike Hernandez. “Ma qualcosa che non mi aspettavo era quanto sarebbe stato tecnicamente impegnativo: dovevo presentarmi e decidere quale personaggio avrei interpretato per primo, quindi provare a sintonizzarlo, prendere appunti a mio fratello e poi fai la scena, quindi cambia personaggio e poi scoprilo.

cavaliere della luna, ha spiegato Isaac, doveva sempre essere ambientato a Londra, dove Marc lavora come mite impiegato di un museo, perché la Marvel sentiva “abbiamo solo troppi personaggi a New York”. Quando Isaac ha firmato per la prima volta il progetto, lo studio non aveva ancora deciso che una delle personalità di Moon Knight dovesse essere britannica, e c’era la possibilità che l’eroe fosse semplicemente interpretato come un espatriato americano che vagava per la città. Tuttavia, le cose sono cambiate quando Isaac ha iniziato a vedere il suo cavaliere della luna personaggio come un’opportunità per dimostrare la sua passione per la commedia inglese Stath affitta appartamenti e L’ufficio.

“Ho pensato, ‘Potrebbe esserci un’opportunità qui per fare qualcosa'”, ha detto Isaac. “‘E se lo facessimo diventare un inglese? E se Peter Sellars fosse stato contattato con un progetto Marvel? Cosa farebbe?'”

Isaac ha sottolineato l’apparizione di Karl Pilkington in Un idiota all’estero come altro punto di riferimento per il suo Moon Knight, meno per il suo accento e più “per il suo senso dell’umorismo che non dici se sa di essere divertente”. Come la sua controparte comica, cavaliere della lunaMarc/Steven è ebreo e, sebbene Isaac non abbia spiegato come lo show lo esplorerà, ha fatto notare che Londra ospita una comunità ebraica abbastanza solida in aree come Enfield, nel nord.

“Ho iniziato ad ascoltare accenti che sono una specie di North East London, poi ho deciso su quello e l’ho trovato [character]’ disse Isacco. “Non si trattava solo dell’accento, ma anche della sua timidezza, ma anche del suo desiderio di entrare in contatto con le persone senza sapere esattamente come”.

cavaliere della luna arriva il 30 marzo su Disney Plus.

Le bestie a cassetta ispirate a Pokémon e Digimon hanno un nuovo trailer

La NASA annuncia l’intenzione di sviluppare un secondo lander lunare insieme alla navicella spaziale di SpaceX