in

La Volkswagen sta ritardando il lancio dell’ID.5 in Germania a causa della mancanza di parti dall’Ucraina

Volkswagen sta ritardando di un mese il lancio sul mercato della ID.5 completamente elettrica perché una parte necessaria a un fornitore ucraino non è arrivata a causa di interruzioni della fornitura.

La carenza della parte, che è un cablaggio, ha impedito alla Volkswagen di produrre abbastanza display e veicoli dimostrativi per le sue concessionarie, secondo una lettera vista dai media tedeschi settimana automobilistica.

“Al fine di garantire parità di trattamento a tutti i partner, i veicoli già nelle stazioni di destinazione non saranno ancora consegnati”, si legge nella lettera pubblicata dal sito (via Reuters). “Al fine di garantire la disponibilità a livello nazionale dei veicoli per ogni agente, ridistribuiremo parzialmente i veicoli espositivi”.

La Volkswagen ha presentato l’ID.5 all’IAA di Monaco di Baviera a metà settembre. La ID.5 è la prima coupé SUV di Volkswagen che utilizzerà il Modular Electric Drive Toolkit (MEB), la piattaforma che la casa automobilistica tedesca sta utilizzando per le sue nuove auto elettriche.

La Volkswagen ID.5 GTX sarà presentata a settembre: “L’eleganza della sportività incontra l’efficienza”

La produzione dell’ID.5 è iniziata alla fine di gennaio. L’ID.5 sarà costruita nello stabilimento Volkswagen di Zwickau, che è stato recentemente convertito da un impianto di produzione ICE a un impianto di produzione di veicoli elettrici mentre Volkswagen continua la transizione verso una gamma di prodotti completamente elettrici. Tuttavia, la Volkswagen dovrà aspettare che arrivino più cablaggi dai suoi fornitori in Ucraina prima di poter iniziare a spedire più modelli ai concessionari. La produzione è stata recentemente interrotta dopo che la carenza della catena di approvvigionamento a causa della guerra tra Russia e Ucraina ha colpito la catena di approvvigionamento. La Volkswagen prevede che la produzione comincerà la prossima settimana.

I problemi di mancanza di cablaggi potrebbero essere risolti molto presto. All’inizio di questa settimana, Skoda Auto di VW ha annunciato che il suo partner fornitore in Ucraina aveva deciso di riavviare la produzione di cablaggi. “Il nostro partner… in Ucraina ha deciso di riprendere la produzione di cablaggi questa settimana, con un servizio completo e piena sicurezza per i lavoratori”, ha affermato un funzionario Skoda nella sua recente richiesta di guadagni del 2021. Volkswagen potrebbe utilizzare lo stesso fornitore, anche se questo non è confermato.

vorrei sentirti! Se avete commenti, dubbi o domande, scrivetemi a [email protected]. Potete raggiungermi anche su Twitter @KlenderJoeyo se hai suggerimenti sulle notizie, puoi inviarci un’e-mail all’indirizzo [email protected]

La Volkswagen sta ritardando il lancio dell’ID.5 in Germania a causa della mancanza di parti dall’Ucraina






Dawn Ward rompe il suo silenzio dopo essere stata scagionata dal possesso di cocaina e dall’abuso di antisemita

I fan di Resident Evil non sono rimasti colpiti dall’annuncio dell’anniversario di Capcom