in

La sua storia e le sue bugie L'”Immortalità” dell'”Orrore investigativo” dello sviluppatore viene svelata per la prima volta • Eurogamer.net

In arrivo su PC e Xbox Series X/S quest’estate.

Sono passati quasi due anni da quando il creatore di Telling Lies and Her Story Sam Barlow ha iniziato a stuzzicare il suo prossimo mistero narrativo FMV, Immortalità (allora noto come Project Ambrosio), ma alla fine l’horror investigativo ispirato al cinema ha la sua prima vera rivelazione.

Barlow ha delineato il concetto di base di Immortalità lo scorso giugno e ha rivelato che racconterà la storia di Marissa Marcel, un’attrice che ha diretto tre film nel corso della sua carriera – Ambrosio 1968, Minsky 1970 e Two of Everything 1999 – nessuno dei quali ha mai stato rilasciato.

Barlow ha ora condiviso alcuni dettagli in più come parte della prima vera rivelazione del gioco (che ha anche ampliato il titolo a Immortalità: una trilogia di film interattivi), spiegando che i giocatori navigheranno in un archivio di film e filmati dietro le quinte. insieme la trama di ogni film e scopri cosa è successo a Marissa Marcel.

È un concetto che dovrebbe essere immediatamente familiare a coloro che hanno interpretato il precedente acclamato lavoro di Barlow, ma Immortalità introduce un nuovo mezzo altamente visivo per interagire con i suoi filmati d’archivio, tratto dalle ricerche guidate dal testo di Her Story e Telling distingue bugie.

Questa volta, utilizzando una macchina simile a un vecchio dispositivo di editing Moviola, i giocatori possono aprire lentamente il filmato limitato che erano stati assegnati all’inizio mettendo in pausa una sequenza e facendo clic direttamente su un elemento di interesse, che si tratti di un personaggio specifico, oggetto di scena o qualcos’altro. Il gioco genera quindi un taglio di corrispondenza in tempo reale che taglia un altro pezzo di filmato in cui si verifica la stessa cosa, utile per seguire la traiettoria cronologica di un oggetto specifico, o magari anche per esaminare fotogrammi specifici utilizzati in un film.

E come annunciato in precedenza, ci sono alcuni nomi importanti che aiutano a dare vita ai misteri dell’immortalità, inclusi gli sceneggiatori Allan Scott (Queen’s Gambit e Don’t Look Now), Amelia Gray (Mr. Robot e Maniac) e Barry Gifford (Wild at Cuore e autostrada abbandonata).

Immortalità: una trilogia di film interattivi uscirà questa “estate” per PC e Xbox Series X/S, e se ti stai chiedendo perché Barlow chiami l’esperienza “Orrore investigativo”, dice più vicino al rilascio, sta rivelando di più su quel fronte sarà.

Supporterai Eurogamer?

Vogliamo rendere Eurogamer migliore e migliore per i nostri lettori, non per gli algoritmi. Puoi aiutare! Diventa un sostenitore di Eurogamer e potrai visitare il sito completamente senza pubblicità e ottenere l’accesso esclusivo ad articoli, podcast e conversazioni che ti avvicinano alla squadra, alle storie e ai giochi che tutti amiamo. Gli abbonamenti partono da £ 3,99 / $ 4,99 al mese.

Supportaci

Le alternative a base vegetale ai preferiti dei fast food sono fino al 30% più salate e fino al 60% più grasse

Peter Bowles: l’attore nato a Manor muore all’età di 85 anni | Entità e notizie sulle arti