in

La “semplicità informativa” può spiegare perché la natura favorisce la simmetria

In biologia, la simmetria è la regola piuttosto che l’eccezione. I nostri corpi hanno le metà sinistra e destra, le stelle marine si irradiano da un punto centrale e persino gli alberi, sebbene non in gran parte simmetrici, producono ancora fioriture simmetriche. In effetti, l’asimmetria in biologia sembra piuttosto rara in confronto.

Questo significa che l’evoluzione preferisce la simmetria? In un nuovo studio, un gruppo internazionale di ricercatori guidato da Iain Johnston, professore presso il Dipartimento di Matematica dell’Università di Bergen in Norvegia, afferma di sì.

Riprendere il controllo: i film di Charli XCX e Olivia Rodrigo celebrano l’arte, non il dramma musica

Martin Lewis si scusa per aver dato a milioni di inglesi consigli sbagliati sulle bollette energetiche