in

La rabbia esplode quando i vacanzieri felici parcheggiano le auto davanti alle case vicino agli aeroporti, provocando caos

I residenti locali hanno riferito di aver visto vacanzieri urinare in giardini privati ​​e gettare rifiuti, dagli imballaggi di McDonald’s e KFC alle bottiglie di birra, sulla strada per l’aeroporto John Lennon di Liverpool

Anthony Brown non è contento della situazione dei parcheggi
Anthony Brown non è contento della situazione dei parcheggi

I residenti su una strada vicino all’aeroporto di Liverpool hanno fatto ricorso al parcheggio su strada e alle prenotazioni centralizzate poiché i vacanzieri hanno causato il caos.

Parti di Speke in città sono diventate popolari punti di partenza per le famiglie che viaggiano da e per l’aeroporto John Lennon di Liverpool e vogliono evitare i costi di parcheggio dell’aeroporto.

Il problema è diventato così grave che le persone hanno parcheggiato su doppie linee gialle, nella mediana e sui vialetti, riporta il Liverpool Echo.

Alcuni residenti hanno visto persone urinare in giardini privati.

Anthony Brown, 73 anni, che vive nella zona da 31 anni, ha dichiarato: “È molto frustrante.

“Parcheggiano tra la nostra macchina e l’auto della porta accanto e non puoi uscire con la tua macchina.







I residenti locali affermano che la zona è diventata una destinazione popolare
(

Immagine:

Liverpool ECO)

“È diverso ogni giorno: è la mattina presto e la sera tardi.

“Non ottieni niente e poi c’è un tifone [of cars]sembra che succeda quando ti siedi e guardi qualcosa o leggi qualcosa”.

Anthony ha spostato la sua camera da letto nella stanza sul retro della sua casa a causa del rumore delle persone che parcheggiano davanti a casa sua nelle prime ore del mattino e a tarda notte per prendere i voli.

Ha detto: “Il rumore – ho dovuto trasferirmi nella camera da letto sul retro. Influirà sui prezzi delle case, comunque non sono alti a Speke.

“Esco 20 minuti, torno e non posso parcheggiare davanti a casa mia, devo andare a parcheggiare in fondo alla strada.

“Le persone non vengono semplicemente lasciate, entrano [the airport] con loro e potrebbero rimanere lì fino alla scomparsa del volo. Tu esci ed entra qualcun altro”.

Con le attuali tariffe di parcheggio in aeroporto, parcheggiare direttamente di fronte al terminal per un massimo di dieci minuti costa £ 4, salendo a £ 10 per 20 minuti e £ 25 per un massimo di un’ora.

L’aeroporto di Liverpool ha detto che c’è anche un punto di partenza gratuito che si trova all’incirca alla stessa distanza a piedi dal terminal dell’aeroporto di Hale Road ed è gratuito per un massimo di 40 minuti, che aumenta a £ 8 per un’ora.

Anthony ha detto che alcuni conducenti stanno anche scaricando rifiuti nella zona, dagli involucri di McDonald’s e KFC alle bottiglie di birra, dopo aver lasciato le persone.







I turisti devastano le strade secondarie vicino all’aeroporto di Liverpool
(

Immagine:

eco del Liverpool)

Ha anche visto una donna urinare sulla mediana e un uomo urinare in un cortile.

“Parcheggiano i tram dove normalmente parcheggiano le auto – spingiamo qualcosa del genere dall’altra parte della strada fino al confine dell’aeroporto dove arrivano gli autobus”, ha aggiunto Anthony.

“A volte esci e ci sono tre o quattro carrelli, sono lì forse per un giorno o due.”

Anthony ha detto di essersi rivolto al consiglio comunale di Liverpool in diverse occasioni negli ultimi sei anni, ma permangono problemi di parcheggio.

Vuole che il comune imponga i permessi di parcheggio ai residenti e faccia pattugliare più poliziotti della zona.

Michael Cox, 52 anni, ha detto di aver deciso quattro anni fa di lasciare la sua casa in Hale Road a causa del pesante parcheggio nell’area per raggiungere l’aeroporto e del rumore che crea.

Michael ha detto: “Hanno parcheggiato di fronte al tuo vialetto. Ho detto loro “parcheggerai dall’altra parte del mio vialetto” e loro hanno detto “sarò lì solo 10 minuti”.







I residenti chiedono maggiore sicurezza stradale nella regione
(

Immagine:

eco del Liverpool)

“Sei inondato da 60/70 auto ogni giorno. A volte stanno lì per due ore”.

Un portavoce dell’aeroporto ha dichiarato: “Condividiamo la frustrazione dei residenti per il comportamento di alcuni conducenti che parcheggiano su strade pubbliche vicino all’aeroporto quando prelevano o lasciano i passeggeri, anche se disponiamo di parcheggi dedicati in loco per questo uso.

“Ciò include il parcheggio gratuito per coloro che non vogliono pagare per la comodità di essere vicino al terminal, con un parcheggio gratuito per un massimo di 40 minuti.

“Si tratta di una breve passeggiata dal terminal, ma a una distanza simile a quella in cui le auto parcheggiano sulle strade pubbliche locali e il nostro parcheggio dispone di un riparo per i passeggeri in attesa di essere prelevati in caso di maltempo.

“Purtroppo, poiché alcune auto parcheggiano su strade pubbliche fuori dall’aeroporto, non abbiamo alcun controllo sui parcheggi in queste aree o misure per scoraggiare gli automobilisti dal parcheggiare qui.

“In passato abbiamo discusso con i residenti, i consigli locali e il consiglio comunale per esplorare modi per affrontare questo problema e scoraggiare tale parcheggio, ma purtroppo questo rimane un problema”.

Continua a leggere

Continua a leggere

Spoiler Emmerdale – Aggiornamento sul recupero di Marlon

Come i fan di The Witcher’s School of the Lynx hanno inventato una nuova storia • Eurogamer.net