in

La coppia, che era l’unico passeggero del volo Jet2 per il Regno Unito, sentiva di avere il proprio “jet privato”.

Una coppia che tornava nel Regno Unito dalla Grecia si sentiva come se avesse il proprio jet privato dopo aver realizzato di essere gli unici passeggeri dell’aereo. Kevin McCuillon, 52 anni, e Samantha, 50 anni, hanno volato da Corfù a Manchester con un volo Jet2 di tre ore e mezza, dopo aver portato Ryanair verso la popolare destinazione turistica 10 giorni prima.

La coppia di Wythenshaw, nella zona della Greater Manchester, si è goduta così tanto la vacanza di una settimana a Corfù che hanno deciso di prolungare il soggiorno di qualche giorno e hanno prenotato un nuovo volo di ritorno nel Regno Unito con Jet2. Ma una volta arrivati ​​in aeroporto, hanno iniziato a preoccuparsi perché sembrava che non ci fossero altri passeggeri in giro, riferisce il MEN.

Sam ha detto: “E’ stato incredibile, ovviamente il Covid era ancora una cosa all’epoca. Non avrei mai pensato che un giorno avrei viaggiato da solo su un aereo. Quando siamo andati a fare il check-in per il volo abbiamo trovato un po’ strano che non ci fosse nessuno lì, non c’erano ancora altri passeggeri al controllo passaporti e sono andato un po’ nel panico.

CONTINUA A LEGGERE:Il campeggio del Galles del Nord, costretto a ‘allontanare le persone’ vuole aggiungere piazzole extra

“Mi chiedevo se qualcosa non andava e il nostro volo è stato cancellato o se fossimo in ritardo, l’aeroporto era così tranquillo ma il personale ci ha assicurato che andava tutto bene. Si stava facendo tardi e l’orario di partenza è stato superato. Poi è venuto il bus navetta per portarci all’aereo ed eravamo gli unici a bordo – pensavamo di essere solo in ritardo per il volo.

“Poi siamo saliti sull’aereo e abbiamo salito i gradini, il capitano era lì con due assistenti di volo e ci hanno detto che eravamo gli unici a salire sull’aereo. Il capitano ha detto che ci avrebbe dato tutte le informazioni su dove stiamo sorvolando e cose del genere nella parte anteriore dell’aereo invece di fare un annuncio.

“Ha poi detto che una volta partiti possiamo fare quello che vogliamo e trattare l’aereo come il nostro jet privato – ha detto che potevamo correre su e giù per il corridoio e fare quello che volevamo. L’equipaggio ha detto alla coppia che, poiché avrebbero dovuto comunque tornare a Manchester, avevano deciso di non cancellare il volo nonostante la mancanza di domanda.

Ti è mai successo? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Sam, che lavora come impiegato per il SSN, ha aggiunto: “È stato fantastico, il personale era adorabile, ci hanno dato champagne da bere, dolci da mangiare, non dovevamo pagare nulla. Non siamo andati davvero su e giù, ma abbiamo riso e scherzato con i compagni, continuavamo a dire che ci serviva più spazio per le gambe. Dovevamo ancora indossare le mascherine.

“È stata un’esperienza così incredibile e non credo che accadrà di nuovo, è come vincere alla lotteria. In realtà è stato piuttosto bizzarro, a un certo punto mi sono assopita e quando mi sono svegliato mi sono chiesto dove fossero tutti.

“Quando siamo arrivati ​​a Manchester, anche l’aeroporto era vuoto, era intorno all’una di notte. Siamo arrivati ​​al controllo passaporti e il ragazzo della guardia di frontiera ci ha guardato e ha chiesto se c’era qualcun altro.

“Gli abbiamo detto cosa è successo e non poteva crederci, ha detto che non gli sarebbe mai successo. Penso che fosse una cosa Covid, la mia ragazza era volata di recente in Portogallo e c’erano solo 10 persone sul suo volo e ho pensato che fosse incredibile, poi abbiamo finito per avere un aereo intero per noi.

“Inizialmente volavamo con Ryanair, ma quando abbiamo prolungato il nostro soggiorno abbiamo pagato £ 100 per i biglietti sul Jet 2 – £ 100 per un aereo da 200 posti tutto per noi. Torneremo quest’estate ed è un posto in cui siamo stati molte volte, non vedo l’ora di mostrarvi tutto quello che è successo.

Un portavoce di Jet2 ha dichiarato: “Siamo lieti che Kevin e Samantha abbiano avuto l’opportunità di provare il nostro servizio clienti VIP in vero stile. A causa del sistema a semaforo in vigore per i viaggi internazionali in quel momento, i clienti potevano solo tornare a Corfù, il che significava che i voli in partenza da Manchester erano molto trafficati, ma i voli di ritorno erano molto più tranquilli.

Iscriviti qui per ricevere gratuitamente le ultime notizie del Galles del Nord nella tua casella di posta

Leona Lewis “aspetta il suo primo figlio con il marito Dennis Jauch”

Fortnite Capitolo 3, Tempo di rilascio della stagione 2, Data, Tempo di inattività, NOTE DI PATCH di aggiornamento, Pass battaglia | giochi | intrattenimento