in

La compagnia energetica cinese Sinopec Group sta cancellando investimenti da 380 milioni di sterline in Russia per i timori di sanzioni in Ucraina

Una compagnia petrolifera e del gas statale cinese ha ritirato mezzo miliardo di investimenti dalla Russia per evitare le sanzioni occidentali.

Sinopec Group, ex China Petroleum and Chemical Corp., ha sospeso le trattative per investire fino a 500 milioni di dollari (380 milioni di sterline) nel nuovo impianto chimico del gas in Russia.

È arrivato dopo che l’azienda cinese si è resa conto che un dirigente del più grande produttore petrolchimico russo Sibur, una società con cui lavoravano, era un alleato del sospetto criminale di guerra Vladimir Putin.

Sinopec si è fermato dopo aver scoperto che l’azionista di minoranza e membro del consiglio di Sibur Gennady Timchenko, 69 anni, era stato sanzionato dall’Occidente.

Il 69enne è un miliardario fondatore della società di investimento Volga Group e un grande fan dell’hockey su ghiaccio.

Il finanziere di origine armena è il sesto più ricco della Russia e presidente della squadra di hockey su ghiaccio SKA San Pietroburgo.

Si crede anche che sia un altro degli ex partner di judo di Putin.

Timchenko conosce Putin da più di 20 anni ed è stato un contatto chiave per l’ex genero del presidente russo Kirill Shamalov, un magnate del commercio petrolifero che è diventato uno dei principali azionisti di Sibur.

Una compagnia petrolifera e del gas statale cinese ha ritirato mezzo miliardo di dollari di investimenti dalla Russia per evitare le sanzioni occidentali dopo aver scoperto che un membro del consiglio, Gennady Timchenko, 69 anni, (nella foto) di un'azienda con cui lavorava, era stato sanzionato da l'ovest

Una compagnia petrolifera e del gas statale cinese ha ritirato mezzo miliardo di dollari di investimenti dalla Russia per evitare le sanzioni occidentali dopo aver scoperto che un membro del consiglio, Gennady Timchenko, 69 anni, (nella foto) di un’azienda con cui lavorava, era stato sanzionato da l’ovest

Il presidente russo Vladimir Putin saluta l'uomo d'affari miliardario Gennady Timchenko e il suo amico di 20 anni, sospetto criminale di guerra Vladimir Putin, durante una partita di gala della Night Hockey League al Bolshoi Ice Dome il 10 maggio 2019 a Sochi, in Russia

Il presidente russo Vladimir Putin saluta l’uomo d’affari miliardario Gennady Timchenko e il suo amico di 20 anni, sospetto criminale di guerra Vladimir Putin, durante una partita di gala della Night Hockey League al Bolshoi Ice Dome il 10 maggio 2019 a Sochi, in Russia

Pechino ha continuato a commerciare con Mosca dallo scoppio della guerra, ma si dice che il governo del presidente cinese Xi Jinping sia preoccupato per possibili sanzioni dall'Occidente se appoggia Putin.  Nella foto: Putin e Xi a Pechino a febbraio

Pechino ha continuato a commerciare con Mosca dallo scoppio della guerra, ma si dice che il governo del presidente cinese Xi Jinping sia preoccupato per possibili sanzioni dall’Occidente se appoggia Putin. Nella foto: Putin e Xi a Pechino a febbraio

Timchenko ha iniziato il commercio di petrolio a San Pietroburgo negli anni ’90, quando Putin era un aspirante politico lì, e in seguito ha co-fondato Gunvor, una società che è cresciuta fino a diventare uno dei maggiori commercianti di petrolio russo.

Nel 2014, il governo degli Stati Uniti ha affermato che Putin aveva una partecipazione personale in Gunvor, sebbene non offrisse prove a sostegno. Gunvor ha negato l’accusa.

Ha cittadinanza russa, finlandese e armena e vive a Mosca, mentre il resto della sua famiglia – ha tre figli – vive in Svizzera.

La sua figlia più giovane Ksenia è sposata con Gleb Frank, figlio dell’ex ministro dei trasporti di Putin, Sergei Frank.

Dopo averlo sanzionato, il Ministero degli Esteri ha dichiarato: “Timchenko è uno dei principali azionisti di Bank Rossiya. La banca Rossiya è un attore chiave per il National Media Group, che sostiene le politiche russe che stanno destabilizzando l’Ucraina.

Il presidente russo Vladimir Putin ascolta l'uomo d'affari miliardario Gennady Timchenko durante una partita di hockey su ghiaccio

Il presidente russo Vladimir Putin ascolta l’uomo d’affari miliardario Gennady Timchenko durante una partita di hockey su ghiaccio

“Dopo l’annessione della Crimea, la Banca Rossiya ha ampliato le sue filiali bancarie e l’offerta di assicurazioni e investimenti in tutta la Crimea e Sebastopoli; e fornisce supporto per le attività militari e la formazione di importanti collegamenti di trasporto e mappe che consentono al pubblico di spostarsi facilmente nella penisola.’

“La Banca Rossiya ha sostenuto il consolidamento della Crimea nella Federazione Russa attraverso l’integrazione del sistema finanziario dopo l’annessione della Crimea.

“Timchenko è o è stato quindi coinvolto nell’impegnarsi, sostenere o promuovere qualsiasi politica o attività che destabilizzi l’Ucraina o minacci o minacci l’integrità territoriale, la sovranità o l’indipendenza dell’Ucraina”.

Il piano dell’azienda cinese Sinopec era di collaborare con Sibur, il più grande produttore petrolchimico russo, per un progetto simile al complesso chimico del gas Amur da 10 miliardi di dollari nella Siberia orientale, di cui Sinopec possiede il 40% e il 60% di proprietà di Sibur andrà online nel 2024.

Il piano dell'azienda cinese Sinopec era di collaborare con Sibur, il più grande produttore petrolchimico russo, per un progetto simile al complesso chimico del gas Amur da 10 miliardi di dollari nella Siberia orientale (nella foto).

Il piano dell’azienda cinese Sinopec era di collaborare con Sibur, il più grande produttore petrolchimico russo, per un progetto simile al complesso chimico del gas Amur da 10 miliardi di dollari nella Siberia orientale (nella foto).

“Le aziende volevano replicare l’impresa dell’Amur costruendone un’altra ed erano nel bel mezzo della selezione del sito”, ha affermato un dirigente del settore con sede a Pechino con conoscenza diretta della questione.

Segnala un inasprimento della posizione della Cina nei confronti della Russia dopo l’invasione dell’Ucraina.

Pechino ha continuato a commerciare con Mosca dallo scoppio della guerra, ma si dice che il governo del presidente cinese Xi Jinping sia preoccupato per possibili sanzioni dall’Occidente se appoggia Putin.

La Cina è rimasta neutrale sulla guerra in Ucraina, ma i produttori hanno già iniziato a tagliare le forniture alla Russia.

Putin (a destra) e l'uomo d'affari miliardario Timchenko combattono per il controllo del disco.  La coppia si conosce da due decenni

Putin (a destra) e l’uomo d’affari miliardario Timchenko combattono per il controllo del disco. La coppia si conosce da due decenni

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha detto giovedì che la Cina sa che il suo futuro economico è legato all’Occidente dopo aver avvertito il leader cinese Xi Jinping che Pechino potrebbe pentirsi di schierarsi con la Russia per l’invasione dell’Ucraina.

Dopo che Apple e Samsung hanno smesso di vendere i loro prodotti in Russia, anche le società cinesi di smartphone Xiaomi, Oppo e Huawei hanno interrotto le spedizioni.

Nel frattempo, il ministero degli Esteri cinese ha ordinato alle tre maggiori compagnie energetiche cinesi – Sinopec, China National Petroleum Corp (CNPC) e China National Offshore Oil Corp (CNOOC) – di rivelare possibili collegamenti con la Russia.

“Le aziende seguiranno rigorosamente la politica estera di Pechino in questa crisi”, ha affermato un dirigente di una compagnia petrolifera statale.

“Non c’è assolutamente alcuna possibilità per le aziende di prendere iniziative in termini di nuovi investimenti”.

Sibur non ha commentato la sospensione dei colloqui per il nuovo impianto chimico, ma ha affermato che sta continuando a lavorare con Sinopec.

Timchenko ha cittadinanza russa, finlandese e armena e vive a Mosca, mentre il resto della sua famiglia - ha tre figli - vive in Svizzera.  Nella foto: Timchenko e Roman Abramovich (a sinistra) partecipano a una riunione insieme

Timchenko ha cittadinanza russa, finlandese e armena e vive a Mosca, mentre il resto della sua famiglia – ha tre figli – vive in Svizzera. Nella foto: Timchenko e Roman Abramovich (a sinistra) partecipano a una riunione insieme

Dopo averlo sanzionato, il ministero degli Esteri ha dichiarato:

Dopo averlo sanzionato, il ministero degli Esteri ha dichiarato: “Timchenko è o è stato coinvolto in misure di sostegno che destabilizzano l’Ucraina”.

Entrambe le società continuano a collaborare alla realizzazione dell’impianto dell’Amur.

“Sinopec è attivamente coinvolta negli aspetti di gestione della costruzione del progetto, comprese le forniture di attrezzature, lavorando con fornitori e appaltatori. Lavoriamo insieme anche su questioni di finanziamento dei progetti”, ha affermato Sibur.

Sinopec ha anche sospeso i colloqui sull’impresa di marketing del gas con il produttore russo di gas Novatek per la preoccupazione che la banca statale a maggioranza russa Sberbank, uno degli azionisti di Novatek, sia nell’ultimo elenco delle sanzioni statunitensi, ha affermato una fonte con conoscenza diretta della questione.

Timchenko ha rassegnato le dimissioni dal consiglio di Novatek lunedì in seguito alle sanzioni. Sia lui che Novatek hanno rifiutato di commentare.

I fan di Dancing On Ice chiedono ai capi di ITV di cambiare il formato finale perché sono “malati e stanchi”

Il nuovo Mac Studio M1 Max: lo sguardo di un fotografo dopo 5 giorni