in

Jussie Smollett rilasciata dal carcere in attesa di appello contro la sua condanna | Notizie dagli Stati Uniti

Jussie Smollett è stato rilasciato dal carcere di Chicago in attesa di appello contro la sua condanna per aver mentito alla polizia su un attacco razzista e omofobo che ha organizzato contro se stesso.

Una giuria ha ritenuto l’ex star dell’Empire colpevole di cinque capi di imputazione per condotta disordinata a dicembre – e la scorsa settimana un giudice della contea di Cook ha condannato Smollett a una condanna immediata a 150 giorni.

Gli avvocati di Smollett hanno presentato ricorso, dicendo che la sua detenzione era eccessiva.

Ha lasciato la prigione mercoledì dopo sei giorni dietro le sbarre dopo aver depositato una dichiarazione di riconoscimento personale di $ 150.000 (£ 114.000), il che significa che non doveva depositare denaro ma accettava di comparire in tribunale se necessario.

Il suo avvocato, Nenye Uche, ha affermato che la famiglia Smollett è “molto soddisfatta degli sviluppi di oggi”.

Ha detto che durante il suo periodo in prigione, Smollett non ha solo mangiato e bevuto acqua, ma non ha detto perché.

L’attore americano non ha detto nulla mentre è uscito dalla prigione della contea di Cook.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Smollett: “Non l’ho fatto”

Cosa ha portato alla condanna di Smollett?

Durante il processo, Smollett ha affermato la sua innocenza poiché i pubblici ministeri hanno affermato che l’attore, che è gay e nero, ha mentito alla polizia e ha detto loro di essere stato vittima di un attacco da parte di due sconosciuti mascherati nel gennaio 2019.

Il presunto attacco ha innescato un’indagine approfondita che ha coinvolto circa due dozzine di agenti e 3.000 ore di personale, secondo un detective.

Smollett ha affermato che gli aggressori gli hanno messo un laccio intorno al collo e lo hanno cosparso di sostanze chimiche mentre urlavano insulti razzisti e omofobi.

Un mese dopo è stato arrestato e accusato di aver pagato a due fratelli $ 3.500 (£ 2.600) per inscenare l’attacco nel tentativo di aumentare il suo profilo.

Altre notizie di intrattenimento:
Le riprese di The Walking Dead sono state rinviate dopo che la star è stata ferita sul set
Anne Hathaway rivela l’ispirazione per il dramma su “Unicorn” da 47 miliardi di dollari

Smollett è stato dichiarato colpevole dopo un processo di otto giorni in cui due fratelli hanno testimoniato che l’attore li ha reclutati per simulare un assalto a lui vicino alla sua casa nel centro di Chicago.

Dopo aver ricevuto la sua condanna, Smollett ha detto: “Non ho tendenze suicide. E se mi succede qualcosa quando entro lì, non l’ho fatto a me stesso. E dovete saperlo tutti”.

Qual è la base del ricorso di Smollett?

Prima della sentenza, gli esperti avevano previsto che Smollett non sarebbe stato mandato in prigione perché non aveva una lunga storia criminale e la condanna era per un crimine non violento di basso livello.

Il procuratore speciale Dan Webb ha raccomandato a Smollett di scontare “un ragionevole periodo di tempo” durante la condanna.

“La sua condotta ha denunciato crimini ispirati dall’odio”, ha affermato Webb dopo l’udienza. “Il suo comportamento dissuaderà le altre vittime di crimini ispirati dall’odio dal farsi avanti e denunciare tali crimini alle forze dell’ordine”.

Gli avvocati di Smollett avevano sostenuto che stava scontando la pena in attesa di appello e che avrebbe potuto subire danni fisici se fosse rimasto in prigione.

L’ufficio del procuratore speciale ha affermato che l’affermazione che la sua salute e sicurezza erano a rischio era “falsa” poiché Smollett è tenuto in custodia protettiva in prigione.

Smollett si è dimesso dal suo ruolo di cantautore nell’ultima stagione di Empire, un dramma hip-hop della Fox che ha concluso una corsa di cinque anni nel 2020.

Google promette di mostrare finalmente ai tablet un po’ di amore per il Play Store

Primo sguardo ai nuovi appartamenti chic per il “villaggio urbano” di Stoke da 60 milioni di sterline