in

Jay-Z sarà l’obiettivo dei picchetti per ospitare l’after-party degli Oscar al controverso Chateau Marmont

È previsto un picchetto al di fuori dell’after-party degli Oscar di Jay-Z allo Chateau Marmont poiché il leggendario hotel è stato oggetto di polemiche per anni dopo aver presumibilmente licenziato oltre 200 dipendenti senza assicurazione o indennità di fine rapporto e una serie di accuse di discriminazione razziale e molestie.

Tutti gli ospiti di serie A che partecipano al partito del magnate 52enne devono superare un limite fissato dai lavoratori e dai sostenitori dello sciopero poiché il boicottaggio dura da due anni.

DailyMail.com ha contattato i rappresentanti di Jay-Z per un commento e non ha ancora ricevuto una risposta.

Al gala si unirà la moglie Beyonce, che si esibirà dal vivo dal campo da tennis di Compton durante la trasmissione degli Oscar.

Posso averne uno: è previsto un picchetto al di fuori dell'after-party degli Oscar di Jay-Z allo Chateau Marmont (viene visto allo Chateau Marmont nel novembre 2011)

Posso averne uno: è previsto un picchetto al di fuori dell’after-party degli Oscar di Jay-Z allo Chateau Marmont (viene visto allo Chateau Marmont nel novembre 2011)

Travagliato: l'iconico hotel è stato oggetto di polemiche per anni dopo che oltre 200 dipendenti sarebbero stati licenziati senza assicurazione o indennità di fine rapporto e una serie di accuse di discriminazione razziale e molestie

Travagliato: l’iconico hotel è stato oggetto di polemiche per anni dopo che oltre 200 dipendenti sarebbero stati licenziati senza assicurazione o indennità di fine rapporto e una serie di accuse di discriminazione razziale e molestie

La hitmaker 40enne eseguirà la sua canzone di successo Be Alive dalla colonna sonora di King Richard mentre il film documenta il rapporto di Richard Williams con le sue figlie Venus e Serena Williams, che sarebbero diventate megastar del tennis.

Il 19 marzo 2020, il favorito delle celebrità Chateau Marmont è stato coinvolto in polemiche quando hanno licenziato quasi tutti i dipendenti a causa della pandemia di COVID-19, presumibilmente senza assicurazione o indennità di fine rapporto.

A quel tempo, ai lavoratori è stato detto che sarebbero stati licenziati a causa dell’impatto economico della chiusura del virus e da allora ci sono state diverse manifestazioni al di fuori del ritrovo delle celebrità.

In corso: tutti gli ospiti della lista A che partecipano al partito del magnate 52enne devono superare un limite fissato dai lavoratori e dai sostenitori dello sciopero poiché il boicottaggio dura da due anni

In corso: tutti gli ospiti della lista A che partecipano al partito del magnate 52enne devono superare un limite fissato dai lavoratori e dai sostenitori dello sciopero poiché il boicottaggio dura da due anni

Duo dinamico: l'hitmaker di 99 Problemi - all'anagrafe Shawn Carter - sarà affiancato al gala dalla moglie Beyonce, che si esibirà dal vivo dal campo da tennis di Compton durante la trasmissione degli Oscar (la coppia di potere sarà vista a febbraio 2015).

Duo dinamico: l’hitmaker di 99 Problemi – all’anagrafe Shawn Carter – sarà affiancato al gala dalla moglie Beyonce, che si esibirà dal vivo dal campo da tennis di Compton durante la trasmissione degli Oscar (la coppia di potere sarà vista a febbraio 2015).

Bond: La hitmaker 40enne eseguirà la sua canzone di successo Be Alive dalla colonna sonora di King Richard mentre il film documenta il rapporto di Richard Williams con le sue figlie Venus e Serena Williams, che sarebbero diventate megastar del tennis (Richard Williams recita con figlia Venus sul campo da tennis di Compton nel 1991)

Bond: La hitmaker 40enne eseguirà la sua canzone di successo Be Alive dalla colonna sonora di King Richard mentre il film documenta il rapporto di Richard Williams con le sue figlie Venus e Serena Williams, che sarebbero diventate megastar del tennis (Richard Williams recita con figlia Venus sul campo da tennis di Compton nel 1991)

Poi il server del banchetto Thommi Gross, che è di colore e ha lavorato nel ritrovo delle celebrità per più di tre anni, ha intentato una causa contro lo Chateau Marmont a gennaio, accusando accuse di discriminazione razziale, molestie sessuali e ritorsioni.

L’ex esaminatore notturno April Blackwell ha intentato una seconda causa contro l’hotel nell’aprile 2021, sostenendo di aver sperimentato un ambiente di lavoro antirazziale e altre condizioni di lavoro non sicure.

Nel 2020, The Hollywood Reporter ha anche aperto un’indagine sull’hotel delle celebrità dopo che il personale ha affermato che la sua cultura del pregiudizio si estendeva al trattamento di importanti visitatori neri e ispanici.

Giorni migliori?: Jay-Z viene visto con Justin Timberlake allo Chateau Marmont nel novembre 2011

Giorni migliori?: Jay-Z viene visto con Justin Timberlake allo Chateau Marmont nel novembre 2011

A quel tempo, un rappresentante di Tiffany Haddish ha confermato due incidenti in cui è stata fermata, interrogata e contestata all’arrivo.

Gross ha affermato di essere stata ignorata per promozioni che sono state successivamente date a dipendenti bianchi meno qualificati.

Il sindacato che sostiene i lavoratori dell’iconico hotel Unite Here Local 11 Union, mercoledì ha rilasciato un comunicato stampa sul partito del magnate del rap.

Tempi difficili: il 19 marzo 2020, il preferito delle celebrità Chateau Marmont è stato coinvolto in polemiche quando quasi tutti i dipendenti sono stati licenziati a causa della pandemia di COVID-19, presumibilmente senza assicurazione o indennità di fine rapporto

Tempi difficili: il 19 marzo 2020, il preferito delle celebrità Chateau Marmont è stato coinvolto in polemiche quando quasi tutti i dipendenti sono stati licenziati a causa della pandemia di COVID-19, presumibilmente senza assicurazione o indennità di fine rapporto

Il co-presidente dell’Unione, Kurt Peterson, ha criticato la star in una dichiarazione a The Hollywood Reporter, dicendo: “Per Jay-Z scegliere Chateau Marmont per la sua festa d’oro è incredibilmente insensibile.

“Devono riprogrammare il loro evento e scegliere un punto caldo per gli afterparty che tratti i suoi lavoratori, in particolare le donne di colore, con dignità e rispetto. Jay-Z ha la responsabilità di fare meglio”.

Peterson ha nominato diverse celebrità che hanno firmato l’impegno di boicottaggio precedentemente fatto dal sindacato nella speranza che l’A-lister riconsideri la sua sede.

Top man: Jay-Z (visto a ottobre) ha precedentemente ospitato il suo after-party

Top man: Jay-Z (visto a ottobre) ha precedentemente ospitato il suo after-party “Gold Party” nel 2020 poiché gli ospiti della lista A includevano Rihanna, Adele e Kim Kardashian

Ha detto: “Speriamo che Jay-Z si unisca a Gabrielle Union, Spike Lee, Issa Rae, Robin Thede, Quinta Brunson, Ta-Nehisi Coates, Roxane Gay, Ashley Nicole Black e Samira Wiley nel boicottaggio di Chateau Marmont”.

Ora Unite Here Local 11 Union ospiterà una protesta domenica alle 20:00 al di fuori dell’evento nella più grande notte di Hollywood con un gigantesco arco di palloncini e nomi di importanti creativi neri di Hollywood che boicottano lo Chateau Marmont per attirare l’attenzione.

Jay-Z ha già tenuto il suo after-party “Gold Party” nel 2020 come ospiti della lista A, tra cui Rihanna, Adele e Kim Kardashian.

Tanto amore: Jay-Z e Beyonce recitano in una campagna Tiffany & Co. l'anno scorso

Tanto amore: Jay-Z e Beyonce recitano in una campagna Tiffany & Co. l’anno scorso

Sembra che la modalità senza costruzione di Fortnite sarà permanente • Eurogamer.net

La russa Severstal sull’orlo del default perché Citi blocca il pagamento degli interessi