in

Instagram introduce opzioni di ordinamento dei feed senza algoritmi per tutti gli utenti

L’hai chiesto tu, ora è qui.

Dopo aver annunciato l’imminente opzione a dicembre – come parte dell’apparizione del CEO di Instagram Adam Mosseri davanti al Senato degli Stati Uniti per le preoccupazioni su come Instagram sia dannoso per i giovani – Instagram ha ora lanciato la sua opzione di feed cronologico senza algoritmi per tutti gli utenti.

Opzioni del feed di Instagram

Come puoi vedere qui, ora hai due nuove opzioni di visualizzazione dei feed di Instagram tra cui scegliere per controllare la visualizzazione dei contenuti principali:

  • preferiti – Questo mostra gli ultimi post degli account che hai aggiunto all’elenco “Preferiti”. Puoi aggiungere fino a 50 account come preferiti per dare priorità agli aggiornamenti di quegli utenti
  • A seguire – Questo ti mostrerà i post di tutti gli account che segui nell’app secondo il normale feed di Instagram.

Ma, cosa ancora più importante, sia i nuovi feed Preferiti che Follow ti mostrano i post in ordine cronologico man mano che vengono pubblicati. Niente più interventi dell’algoritmo: è l’Instagram che conosci e ami del passato, con tutto al posto giusto.

Opzioni di controllo del feed di Instagram

All’incirca.

Come abbiamo scoperto al momento dell’annuncio iniziale, il problema con le opzioni di feed cronologico inverso di Instagram è che non puoi impostare nessuna delle due come predefinite: devi selezionare manualmente la visualizzazione del feed che preferisci ogni volta, quando accedi l’applicazione.

Cosa che, realisticamente, non molte persone faranno, mentre Instagram, che è stato in grado di aumentare il coinvolgimento degli utenti tramite il suo feed definito dall’algoritmo, spera anche che le persone si rendano conto che il feed dell’algoritmo è effettivamente migliore e che vedranno di più il contenuto, più importante per loro affidandosi al sistema.

Instagram ha i dati per supportarlo: l’anno scorso, Instagram ha spiegato in un post come funziona il suo algoritmo:

Quando abbiamo lanciato per la prima volta nel 2010, Instagram era un unico flusso di foto in ordine cronologico. Ma man mano che più persone si univano e condividevano, è diventato impossibile per la maggior parte delle persone vedere tutto, per non parlare di tutti i post che contavano per loro. Entro il 2016, alle persone mancava il 70% di tutti i post dal feed, inclusa quasi la metà dei post dai loro stretti contatti. Ecco perché abbiamo creato e lanciato un feed che classifica i post in base a ciò che conta di più per te.

Quindi Instagram trae vantaggio dall’avere un algoritmo, ma anche gli utenti che accedono a questi dati. Questo è almeno in parte il motivo per cui Instagram non ti dà la possibilità di impostare una visualizzazione del feed alternativo come preferenza persistente, poiché è meglio attenersi all’algoritmo per migliorare il tempo in-app e la soddisfazione degli utenti. Anche se non te ne rendi conto.

Per questo motivo, questo è più un mezzo per placare gli utenti che offrire una soluzione in quanto tale.

Meta ha fatto lo stesso su Facebook e ha aggiunto la possibilità di passare a un feed “Recente”. nelle tue impostazioni e in corrente.

Impostazioni feed di Facebook

Questo fa sentire gli utenti come se avessero un maggiore controllo, poiché hanno la possibilità di passare a un feed senza algoritmi se lo desiderano, così possono tacere sull’algoritmo che sta già rovinando la loro vita sui social media.

Ma la maggior parte delle persone non lo usa. Perché davvero, a chi importa di premere l’interruttore ogni volta che accedono, specialmente quando, come osserva Instagram, alla fine iniziano a perdere aggiornamenti perché l’algoritmo ha smesso di evidenziare i post più rilevanti nello stream?

Ma ora hai l’opzione, che sarà musica per le orecchie dei tanti utenti di Instagram che da anni lo chiedono nella sezione commenti di ogni post di Mosseri.

Questo renderà Instagram di nuovo grande? Probabilmente no.

In molti modi, il feed principale non è più la superficie di interazione principale, poiché i rulli e le storie stanno ora prendendo il sopravvento e vengono utilizzati di più su base giornaliera. Ciò probabilmente allevia le preoccupazioni interne di Instagram sulla riduzione del coinvolgimento derivante dalle persone che disattivano il feed algoritmico, ma come accennato in precedenza, realisticamente, non molti utenti disattiveranno l’algoritmo ogni volta che accedono comunque.

Ma è lì. Ora hai l’opportunità e puoi testarla tu stesso per avere più controllo.

Ti senti meglio? Buona. Questo è tutto ciò che chiunque ha mai voluto.

Tommy Hilfiger guadagna $ 19 MILIONI vendendo una villa in collina nella torrida Aspen

Più di 3.200 ponti nel Regno Unito necessitano di riparazioni, affermano le autorità locali | trasporto stradale