in

Il team CAPSTONE riacquista il controllo dell’assetto del veicolo spaziale: non sta più rotolando nello spazio

Missione CAPSTONE sull'animazione lunare

Il Cislunar Autonomous Positioning System Technology Operations and Navigation Experiment, o CAPSTONE, è un CubeSat che farà volare un’orbita unica attorno alla luna destinata al futuro avamposto lunare Artemis della NASA Gateway. La sua missione di sei mesi aiuterà a inaugurare una nuova era di esplorazione spaziale. Credito fotografico: NASA Ames Research Center

Venerdì 7 ottobre, i membri del team CAPSTONE hanno eseguito con successo un’operazione per fermare la rotazione del veicolo spaziale. Ciò rimuove un grosso ostacolo nel riportare il veicolo spaziale alle normali operazioni.

Dopo una manovra di correzione della traiettoria pianificata l’8 settembre, CAPSTONE ha riscontrato un problema che ha messo il veicolo spaziale in modalità sicura. Si scoprì presto che il veicolo spaziale stava girando oltre la capacità delle ruote di reazione di bordo di controllarlo e contrastarlo. Secondo i dati del veicolo spaziale, la causa più probabile era un problema alla valvola in uno degli otto motori del veicolo spaziale. La valvola parzialmente aperta significava che il motore difettoso stava producendo spinta quando il sistema di propulsione era pressurizzato. Dopo aver esaminato a fondo i dati di telemetria e simulazione, il team della missione ha eseguito diversi test sulla navicella spaziale per formulare un piano per fermare la rotazione della navicella nonostante questo problema.

Venerdì mattina sono stati eseguiti gli ordini di soccorso. Secondo la telemetria CAPSTONE iniziale e i dati di osservazione, la manovra sembra aver avuto successo, indicando che il veicolo spaziale ha smesso di ruotare e ha riacquistato il pieno controllo dell’assetto a 3 assi. Ciò significa che la posizione di CAPSTONE può essere controllata senza rotazioni non pianificate. CAPSTONE ha ora allineato i suoi pannelli solari al sole per massimizzare la produzione di energia. Ha anche regolato l’orientamento delle sue antenne per fornire un migliore collegamento dati alla Terra.

I rischi di questa anomalia e del processo di recupero erano significativi e il team ha lavorato diligentemente e collettivamente per mitigare tali rischi. Nei prossimi giorni, il team continuerà a monitorare lo stato del veicolo spaziale e ad apportare le modifiche necessarie alle procedure per tenere conto e mitigare gli effetti della valvola del motore parzialmente aperta. Per ridurre il rischio di manovre future, il team della missione si adopererà anche per sviluppare potenziali soluzioni a questo problema relativo alle valvole.

CAPSTONE rimane sulla rotta per entrare nella sua orbita di alone quasi lineare mirata sulla Luna il 13 novembre.

CAPSTONE – abbreviazione di Cislunar Autonomous Positioning System Technology Operations and Navigation Experiment – è di proprietà di Advanced Space per conto di[{” attribute=””>NASA. The spacecraft was designed and built by Terran Orbital. Operations are performed jointly by teams at Advanced Space and Terran Orbital.

Read the full update from Advanced Space. Additional updates will be provided, as available.

Giunone della NASA ottiene la visione con la più alta risoluzione dell’enigmatica regione della luna ghiacciata di Giove Europa

Puoi superare questo quiz di scienze?