in

Il sistema di buoni carburante soddisfa la domanda record con l’aumento delle bollette energetiche

Didascalia: CONTENUTI DEL WEEKEND Esclusivo: il programma di buoni carburante soddisfa la domanda record mentre le bollette continuano a salire alle stelle Immagini: PA/Getty

Uno schema di buoni carburante sta registrando una domanda record mentre le bollette continuano a salire alle stelle in mezzo alla crisi del costo della vita (Immagine: PA/Getty)

Un ente di beneficenza che distribuisce buoni carburante a persone che lottano per pagare le bollette ha visto un aumento record della domanda per sei mesi consecutivi.

La Fuel Bank Foundation sostiene tra le 1.400 e le 1.500 persone al giorno poiché il costo della vita alle stelle colpisce le famiglie vulnerabili.

Questa settimana, il Cancelliere ha annunciato misure dal suo mini-budget volte ad alleviare la pressione sulle casse familiari a livelli record.

Tuttavia, la Fuel Bank, che fornisce buoni tramite banche alimentari e altre organizzazioni, ha avvertito che il peggio deve ancora venire con aumenti più astronomici quest’anno.

Secondo The Office for Budget Responsibility (OBR), le famiglie stanno vivendo il più grande calo del tenore di vita dall’inizio dei record nel 1956. Una bolletta energetica tipica aumenterà a quasi £ 2.000 da aprile e potrebbe aumentare ulteriormente di quasi £ 1.000 in ottobre.

Il portavoce di Fuel Bank Matthew Cole ha dichiarato: “Ogni mese da ottobre è stato un mese record in termini di domanda.

“Stiamo vedendo più persone che mai accedere ai nostri servizi, da 1.400 a 1.500 persone al giorno. È un numero enorme e mi fa davvero paura.

“In questo momento stiamo vedendo molte persone che non riescono a riscaldare le loro case anche se è primavera e il clima sta diventando più caldo. Tra pochi mesi, quando farà più freddo, i loro consumi aumenteranno di nuovo e la loro situazione non potrà che peggiorare”.

Le misure di Rishi Sunak includono tagli alle imposte sul reddito e sul carburante e il raddoppio del fondo di sostegno al bilancio a 1 miliardo di sterline per aiutare le famiglie più vulnerabili con le bollette.

Tuttavia, il signor Cole ha detto a Metro.co.uk che il test più difficile è in arrivo, con l’OBR che prevede che il tetto massimo del prezzo dell’energia aumenterà di un ulteriore 42% in ottobre, un aumento record di £ 830.

Credito obbligatorio: Foto di ANDY RAIN/EPA-EFE/REX/Shutterstock (12787205c) Una vista di un dispositivo di misura elettronico intelligente in una casa a Londra, Gran Bretagna, 3 febbraio 2022. Ufficio britannico dei mercati del gas e dell'elettricità (Ofgem) annuncerà il tetto massimo del prezzo dell'energia il 3 febbraio, con un aumento delle bollette previste del cinquanta per cento.  Il Tesoro del Regno Unito dovrebbe annunciare un programma di prestito sostenuto dal governo per aiutare ad alleviare l'aumento delle bollette energetiche per milioni di case.  Milioni di famiglie nel Regno Unito affrontano un aumento del tetto massimo del prezzo dell'energia, Londra, Regno Unito - 03 febbraio 2022

Gli enti di beneficenza avvertono che una crisi del costo della vita è il risultato di pressioni, compreso l’aumento delle bollette energetiche (foto: Andy Rain/EPA-EFE/REX/Shutterstock)

“Una vera preoccupazione è che se il governo non fornisce un sostegno adeguato alla popolazione, entreremo in un periodo di vero tumulto oltre a quello che abbiamo già visto negli ultimi 12 mesi”, ha affermato.

“Oltre al sostegno promesso nel mini-bilancio, il governo deve affrontare il fatto che i redditi delle famiglie e l’offerta di un patrimonio abitativo adeguatamente isolato non sono elevati, mentre i costi energetici sono elevati nel mercato mondiale.

“Il governo deve passare i prossimi due o tre mesi a elaborare un piano di battaglia per sostenere circa tre milioni di famiglie che secondo loro hanno bisogno di aiuto quando le bollette sono in media di £ 1.200 all’anno.

“Il numero di persone in difficoltà aumenterà solo con gli enormi aumenti delle tasse e la sfida ora è far passare quelle persone durante l’inverno.

spuntino

Rishi Sunak ha annunciato misure per alleviare la povertà energetica nella sua dichiarazione di primavera prima che le bollette energetiche salgano a livelli record (Immagine: Getty)

“Le persone colpite dalla povertà energetica sono colpite in molti modi diversi, dall’incapacità di prepararsi una tazza di tè o di fare il bagno, agli effetti sulla salute dei bambini che si ammalano e restano fuori dalla scuola perché le loro case sono troppo fredde.

“Si tratta di molto di più che essere leggermente freddi a casa e abbiamo davvero bisogno di capirlo come paese”.

Carrie Leigh McLachlan ha detto a Metro.co.uk che i soccorsi non avrebbero fatto molta differenza poiché deve affrontare aumenti astronomici dei prezzi mentre cerca di prendersi cura della figlia di otto anni Freya, che ha una paralisi cerebrale.

La mamma single, 49 anni, ha anche i figli Oliver, 13, e William, 16, e la figlia Jessica, 20, nella sua casa di Wirral, nel Merseyside. È una badante a tempo pieno registrata per Freya poiché le sue responsabilità genitoriali le impediscono di lavorare come infermiera.

“Come genitore di un bambino disabile, le mie bollette erano già molto alte poiché la camera da letto di Freya deve essere a una temperatura costante per proteggere la sua salute”, ha detto Carrie. “Poche centinaia di sterline all’anno non contano se avremo gli aumenti record il mese prossimo e in ottobre. Le mie bollette del gas e dell’elettricità sono già di £ 273 al mese e stiamo lottando così com’è.

“Non so cosa faremo. Non riesco a capire perché il governo non riscuota una tassa inaspettata sulle società che guadagnano miliardi di sterline di profitti mentre io lotto per riscaldare la stanza dei miei figli.

Per visualizzare questo video, abilita JavaScript e valuta la possibilità di eseguire l’aggiornamento a un browser Web che supporti i video HTML5

Il forte aumento del costo della vita si riflette anche nei dati ufficiali, secondo i quali l’inflazione ha toccato a febbraio il massimo degli ultimi 30 anni.

Anche i prezzi del carburante sono aumentati a livelli record a causa dei prezzi globali del gas, dell’aumento della domanda e della riduzione della produzione a seguito della pandemia.

I tentativi di Sunak di alleviare la pressione sui bilanci familiari includevano l’impegno a ridurre l’aliquota dell’imposta sul reddito di base dal 20% al 19% prima della fine dell’attuale legislatura nel 2024.

Ha anche utilizzato la dichiarazione di primavera di mercoledì per annunciare un taglio della tassa sul carburante di 5 pence al litro entro marzo del prossimo anno.

Rivolgendosi alle “nostre famiglie più vulnerabili”, il signor Sunak ha affermato che raddoppierà il fondo di sostegno “mirato”.

In un’altra mossa per abbassare le bollette energetiche, il Cancelliere ha affermato che rimuoverà l’IVA su materiali come pannelli solari, pompe di calore e isolamento, nonché turbine eoliche e idroelettriche “grazie alla Brexit”.

Secondo il signor Sunak, una famiglia che installa un pannello solare risparmia 1.000 sterline in tasse, seguite da 300 sterline sulla bolletta energetica all’anno.

Credito obbligatorio: Foto di Xinhua/REX/Shutterstock (12764805b) Foto scattata il 17 gennaio 2022 mostra una bolletta del gas e del denaro a Londra, in Gran Bretagna.  L'impennata dei prezzi del gas ha provocato onde d'urto nell'economia del Regno Unito negli ultimi mesi, facendo aumentare l'inflazione e provocando una crisi del costo della vita.  Poiché i cambiamenti dei prezzi all'ingrosso sono imposti ai consumatori, le famiglie e in particolare le famiglie a basso reddito sentono il budget stretto per qualcosa di importante come l'energia.  Poiché i prezzi dovrebbero scendere di nuovo dopo l'inverno e l'impatto diminuirà, c'è una crescente pressione sul governo affinché trovi soluzioni e soccorri le famiglie povere il prima possibile.  Aumenti dei prezzi dell'energia nel Regno Unito - 17 gennaio 2022

Le bollette energetiche per milioni di famiglie sono alle stelle e un altro aumento è previsto per aprile (Immagine: Xinhua/REX/Shutterstock)

Le mosse seguono la sua promessa del mese scorso di fornire alla maggior parte delle famiglie £ 350 quest’anno, incluso un rimborso di £ 150 della tassa comunale e uno sconto una tantum di £ 200 sulle bollette energetiche da ottobre, da rimborsare a rate.

Gli attivisti per l’ambiente e la povertà hanno ampiamente accolto con favore le ultime mosse, ma hanno affermato che è necessario fare molto di più per ridurre le bollette e l’inquinamento. Il lavoro ha chiesto una tassa inaspettata sui profitti delle compagnie energetiche che taglierà la bolletta energetica della famiglia media di £ 200 all’anno.

Un portavoce del governo ha dichiarato a Metro.co.uk: “Riconosciamo la pressione che le persone stanno affrontando a causa del costo della vita, motivo per cui abbiamo messo insieme un pacchetto di sostegno da 21 miliardi di sterline.

“Ciò include un rimborso fiscale di £ 150 da aprile e un ulteriore rimborso di £ 200 sulle bollette energetiche a ottobre per ridurre rapidamente le bollette energetiche per la maggior parte delle famiglie, mentre il tetto massimo del prezzo dell’energia continua a proteggere milioni di clienti dalla volatilità dei prezzi globali del gas.

“Definiremo una strategia di approvvigionamento energetico che aumenterà le nostre capacità di energia rinnovabile e nucleare per rafforzare la nostra fornitura interna e contribuire a ridurre i costi energetici”.

Hai una storia che vorresti condividere? Contatto josh.layton@metro.co.uk

Per altre storie come questa, Visita la nostra pagina delle notizie.

Taylor Hawkins: la droga trovata nel corpo del batterista dei Foo Fighters | combattente

NVIDIA GeForce RTX 3090 Ti è solo dal 5% al ​​10% più veloce di RTX 3090