in

Il Regno Unito approva il primo farmaco per PREVENIRE il Covid: il cocktail di anticorpi AstraZeneca riduce il rischio fino all’80%

Un farmaco unico che impedisce alle persone di contrarre il Covid è stato approvato nel Regno Unito dall’autorità di regolamentazione medica del paese.

Il cocktail di anticorpi prodotto da AstraZeneca viene utilizzato per gli individui immunocompromessi che hanno meno probabilità di ricevere una forte protezione dai vaccini.

Uno studio clinico dell’anno scorso ha rilevato che Evusheld ha ridotto il rischio di contrarre il Covid sintomatico di circa l’80% per un massimo di sei mesi.

Si ritiene che il Regno Unito abbia ordinato un milione di dosi del farmaco, che da dicembre è stato utilizzato nelle persone vulnerabili negli Stati Uniti.

L’autorità britannica di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari (MHRA) ha affermato che la sua revisione ha rilevato che Evusheld offre “una protezione di lunga durata”.

Ma il watchdog ammette che non è chiaro quanto funzionerà bene su Omicron o BA.2, con i funzionari che suggeriscono che una dose più alta potrebbe essere “più appropriata” per quelle varianti.

Evusheld viene somministrato e applicato con due iniezioni contemporaneamente Anticorpi – proteine ​​immunitarie – che sono stati modificati in laboratorio per farli durare più a lungo.

Mentre i vaccini addestrano il corpo a montare la propria risposta al Covid, il farmaco salta quel processo e rende gli anticorpi prontamente disponibili.

I nuovi dati dello studio sulla terapia con anticorpi Covid AZD7442 di AstraZeneca potrebbero dare alle persone che non possono essere protette dai vaccini la possibilità di tornare alla vita normale, affermano gli esperti

In alcuni pazienti, ad es. B. con la chemioterapia, il sistema immunitario è così debole che hanno difficoltà a costruire una reazione anche dopo la vaccinazione.

Si pensa che nel Regno Unito ci siano circa 500.000 persone immunocompromesse che potrebbero trarre beneficio dal farmaco.

dott June Raine, amministratore delegato di MHRA, ha dichiarato: “Dopo un’attenta revisione dei dati, sono lieto di confermare che abbiamo approvato un altro medicinale per la protezione dagli effetti del COVID-19.

Come funziona il trattamento Evusheld?

Evusheld, chiamato anche AZD7442, contiene due tipi di anticorpi prodotti in laboratorio noti come tixagevimab e cilgavimab.

Questi anticorpi sono stati sviluppati dal plasma donato da pazienti che si stavano riprendendo dall’infezione da Covid.

Sono stati manomessi in un laboratorio per durare più a lungo.

Si legano alla proteina spike del virus, che usa per entrare nelle cellule per fermare l’infezione o impedire al virus di moltiplicarsi se viene infettato.

Gli anticorpi sono prodotti dal sistema immunitario in risposta al virus, attraverso la vaccinazione o un’infezione naturale, per aiutare il corpo a combatterlo in futuro.

Gli attuali vaccini addestrano il corpo di una persona a riconoscere il Covid, ma il sistema immunitario deve ancora produrre i propri anticorpi.

L’ultima terapia salta questo processo e rende gli anticorpi prontamente disponibili.

“Evusheld è un trattamento di ‘profilassi pre-esposizione’, il che significa che viene utilizzato per prevenire il COVID-19 prima che vi sia il rischio di infezione.

“Una dose è stata trovata per fornire una protezione duratura contro questa malattia fino a sei mesi”.

Ha insistito sul fatto che i vaccini fossero ancora la “prima linea di difesa” del Regno Unito, ma ha aggiunto: “Sappiamo che alcune persone potrebbero non rispondere in modo appropriato a questi vaccini.

“Per queste persone, Evusheld potrebbe offrire una protezione efficace contro COVID-19”.

L’approvazione dell’MHRA significa che il NHS può ora negoziare un prezzo con il produttore del farmaco e decidere chi dovrebbe essere idoneo.

Uno studio di sei mesi l’anno scorso ha rilevato che il farmaco ha fornito 77 Percentuale di protezione contro la malattia di Covid dopo sei mesi in soggetti a rischio non vaccinati.

All’epoca in cui la variante Delta era dominante, rappresentava una potenza ancora maggiore di due dosi di vaccino, che svaniscono in modo significativo in sei mesi.

Tuttavia, ci sono domande sulle prestazioni del cocktail di anticorpi contro Omicron e la sua sottovariante BA.2, che sono più resistenti agli anticorpi.

L’organo consultivo indipendente del governo, la Commissione sui medicinali per uso umano, ha confermato l’approvazione del farmaco.

Il presidente, il professor Sir Munir Pirmohamed, ha dichiarato: “Abbiamo esaminato attentamente i dati sulla sicurezza, la qualità e l’efficacia del medicinale e siamo soddisfatti che soddisfi gli standard previsti”.

Ha suggerito che potrebbe essere necessaria una dose più forte per fornire un’elevata protezione contro alcune varianti di Covid.

“La dose raccomandata è di 300 mg di Evusheld, ma una dose più alta di 600 mg potrebbe essere più appropriata per alcune varianti di COVID-19”, ha affermato.

Evusheld, chiamato anche AZD7442, contiene due tipi di anticorpi prodotti in laboratorio e viene somministrato ai pazienti attraverso un’iniezione nel braccio, simile ad alcuni vaccini.

È fatto estraendo le proteine ​​dai pazienti che si sono ripresi dal virus, quindi manipolandole in laboratorio per farle durare più a lungo degli anticorpi naturali.

Si legano alla proteina spike del virus, che usa per entrare nelle cellule per fermare l’infezione o impedire al virus di moltiplicarsi se viene infettato.

Gli anticorpi sono prodotti dal sistema immunitario in risposta al virus, attraverso la vaccinazione o un’infezione naturale, per aiutare il corpo a combatterlo in futuro.

Gli attuali vaccini addestrano il corpo di una persona a riconoscere il Covid, ma il sistema immunitario deve ancora produrre i propri anticorpi. L’ultima terapia salta questo processo e rende gli anticorpi prontamente disponibili.

I pazienti sottoposti a chemioterapia che riduce l’efficacia del sistema immunitario del corpo o che stanno assumendo farmaci immunosoppressori dopo il trapianto d’organo sono tra coloro che non sempre ricevono una protezione completa dalle vaccinazioni.

Dawn French rivela che i medici temevano che avesse un tumore al cervello mentre combatteva contro le vertigini in un tour in piedi

PS5 UK Stock Live: ultime notizie sulle azioni di Very, BT, Asda, Game e altro ancora