in

Il principe Andréj fa un giro in macchina a Windsor mentre si prepara per il servizio funebre per il padre, il principe Filippo

Un principe Andrea dall’aspetto severo è stato visto guidare nel Castello di Windsor oggi mentre si preparava a fare una delle sue ultime apparizioni pubbliche al servizio commemorativo del principe Filippo la prossima settimana.

Il Duca di York è stato fotografato questa mattina al volante della sua Range Rover accompagnato da un assistente.

Si dice che Andrew sia determinato a onorare suo padre, nonostante i timori che la sua presenza all’Abbazia di Westminster possa dominare la copertura dell’evento.

Andrew ha risolto il caso di stupro contro di lui per mano di Virginia Roberts in un tribunale degli Stati Uniti all’inizio di questo mese, pagandole milioni. Ha sempre negato le accuse.

I cortigiani ritengono che il 62enne Duke scomparirà dalla vita pubblica dopo l’evento della prossima settimana, dove è probabile che incontrerà rappresentanti di enti di beneficenza e organizzazioni con cui è stato costretto a separarsi.

La regina organizzò il servizio di ringraziamento per la vita del suo defunto marito per il 29 marzo presso l’Abbazia di Westminster.

L’esperta reale Ingrid Seward ha detto il mese scorso che Andrew avrebbe dovuto “dirottare e semplicemente scomparire” dopo il servizio.

Un principe Andrea dall'aspetto severo è stato visto guidare nel Castello di Windsor oggi mentre si preparava a fare una delle sue ultime apparizioni pubbliche al servizio funebre del principe Filippo la prossima settimana

Un principe Andrea dall’aspetto severo è stato visto guidare nel Castello di Windsor oggi mentre si preparava a fare una delle sue ultime apparizioni pubbliche al servizio funebre del principe Filippo la prossima settimana

Il Duca di York è stato fotografato questa mattina al volante della sua Range Rover accompagnato da un assistente

Il Duca di York è stato fotografato questa mattina al volante della sua Range Rover accompagnato da un assistente

Si dice che Andrew sia determinato a onorare suo padre, nonostante i timori che la sua presenza all'Abbazia di Westminster possa dominare la copertura dell'evento.  Sopra: Andrea con il principe Carlo, la principessa Anna, il principe Edoardo, il principe William, il principe Hary, Peter Phillips, il conte di Snowdon e il vice ammiraglio Sir Timothy Laurence al funerale del principe Filippo lo scorso aprile

Si dice che Andrew sia determinato a onorare suo padre, nonostante i timori che la sua presenza all’Abbazia di Westminster possa dominare la copertura dell’evento. Sopra: Andrea con il principe Carlo, la principessa Anna, il principe Edoardo, il principe William, il principe Hary, Peter Phillips, il conte di Snowdon e il vice ammiraglio Sir Timothy Laurence al funerale del principe Filippo lo scorso aprile

Arriva dopo che il principe Andréj è stato visto sorridere e ridere mentre cavalcava nel Windsor Great Park ieri mattina.

Il duca di York, che era accompagnato da due sposi, si è generalmente tenuto lontano dagli occhi del pubblico dopo essere stato costretto dalla regina a rinunciare a tutti i suoi doveri reali a seguito dello scandalo Jeffrey Epstein.

La scorsa settimana era anche assente dall’Abbazia di Westminster per il Commonwealth Service, a cui hanno partecipato alti reali tra cui Charles, Camilla, William e Kate.

Arriva due settimane dopo che è stato confermato che Andrew ha pagato fino a 12 milioni di sterline alla sua accusatrice di sesso statunitense Virginia Roberts, ora conosciuta come Virginia Giuffre – quasi ponendo fine alla causa civile contro di lui a New York.

I cortigiani ritengono che il 62enne Duke scomparirà dalla vita pubblica dopo l'evento della prossima settimana.  Nella foto: Andrew guida a Windsor questa settimana

I cortigiani ritengono che il 62enne Duke scomparirà dalla vita pubblica dopo l’evento della prossima settimana. Nella foto: Andrew guida a Windsor questa settimana

L’8 marzo sono stati depositati in tribunale i documenti dei “accordi di fine rapporto”, con avvocati di entrambe le parti che hanno chiesto l’archiviazione della causa e hanno notato che l’accordo era stato pagato.

Quando l’ordine è stato rilasciato, il Dipartimento del Tesoro ha confermato che nessun denaro delle tasse è stato utilizzato per pagare né Virginia Roberts né le spese legali del Duca di York.

Una richiesta di libertà di informazione chiedeva se fossero stati utilizzati i fondi della Sovereign Grant alla famiglia reale o altri fondi governativi. Il Dipartimento del Tesoro ha insistito: “Nessun fondo pubblico è stato utilizzato per pagare gli avvocati o le spese di transazione”.

L’ordine congiunto, depositato presso il tribunale di New York, affermava che ciascuna parte avrebbe sopportato le proprie spese e spese.

Se il giudice Lewis Kaplan firma l’ordinanza, la causa civile si concluderà formalmente. Andrew è stato chiamato più volte per confermare come ha finanziato l’insediamento e se la regina o anche il principe Carlo hanno aiutato.

Il duca di York (nella foto con sua madre e suo padre) si è generalmente tenuto lontano dagli occhi del pubblico dopo essere stato costretto dalla regina a rinunciare a tutti i suoi doveri reali sulla scia dello scandalo Jeffrey Epstein

Il duca di York (nella foto con sua madre e suo padre) si è generalmente tenuto lontano dagli occhi del pubblico dopo essere stato costretto dalla regina a rinunciare a tutti i suoi doveri reali sulla scia dello scandalo Jeffrey Epstein

Secondo quanto riferito, entrambi potrebbero aver aiutato Andrew a pagare i soldi o prestato i soldi in attesa del completamento della vendita di uno chalet da sci svizzero da 17 milioni di sterline che possiede con l’ex moglie Sarah, duchessa di York.

La signora Giuffre aveva citato in giudizio Andrew per presunti abusi sessuali. Ha affermato di aver fatto sesso con lei quando aveva 17 anni dopo essere stata trafficata dal suo ragazzo, il defunto pedofilo miliardario Epstein.

Il Duca farà una “significativa donazione” a un ente di beneficenza per le vittime di abusi sessuali, istituito dalla signora Giuffre, 38 anni, madre di tre figli. Ha detto che ora si rammarica della sua associazione con Epstein.

Andrew, che è stato costretto a dimettersi dai doveri reali e dalla vita pubblica a causa dello scandalo, in precedenza ha affermato di non ricordare di aver incontrato la signora Giuffre e ha sempre negato con forza le sue accuse.

Ma ha accettato l’accordo il mese scorso. Il principe si è tenuto lontano dagli occhi del pubblico, ma nelle ultime settimane è stato anche avvistato alla guida della sua Range Rover a Windsor mentre trasportava Apple Airpod bianchi.

La regina voleva che la congregazione includesse familiari, amici, dignitari e rappresentanti delle numerose organizzazioni a cui era associato il duca di Edimburgo.

Ma il principe Harry non sarà presente dopo aver dichiarato di “non sentirsi al sicuro” in visita nel Regno Unito senza la protezione della polizia.

Il mese scorso c’è stata una straordinaria battaglia legale sulla sicurezza del principe quando è entrato nel Regno Unito.

Ha intentato una causa contro il Ministero dell’Interno dopo che gli era stato detto che non avrebbe più ricevuto lo “stesso livello” di dispositivi di protezione individuale se avesse visitato gli Stati Uniti, nonostante avesse affermato di essersi offerto di pagarli lui stesso.

Il giveaway di Xbox Sonic the Hedgehog include controller pelosi • Eurogamer.net

Rivoluzione dei veicoli elettrici guidata da fornitori di auto “umili e nascosti”.