in

Il James Webb Space Telescope continua a funzionare meglio del previsto

Il nuovissimo telescopio spaziale della NASA è al lavoro nonostante un continuo malfunzionamento dello strumento e il continuo impatto di piccoli micrometeoroidi.

Quella Telescopio spaziale James Webb (JWST o Webb in breve) è nello spazio da quasi 10 mesi e da luglio raccoglie osservazioni scientifiche. Anche così all’inizio del mandato dell’osservatorio, offre già agli scienziati una nuova visione dell’universo e prestazioni migliori del previsto. E quel lavoro procede a un ritmo veloce nonostante una ruota complicata e una pioggerella di impatti da minuscole rocce spaziali.

I campioni delle missioni lunari cinesi hanno ribaltato le teorie sul vulcanismo lunare

Hubble scopre una doppia coda inaspettata in una “sorpresa mozzafiato”