in

Il 28enne direttore della palestra “ha mangiato KFC mentre guidava” poco prima dell’incidente mortale.

Un manager di una palestra è morto in uno scontro frontale dopo che la sua auto è finita sul lato sbagliato della strada mentre mangiava KFC.

Anna Ledgar stava andando a lavorare al Macclesfield Football Club, dove era stata recentemente assunta per diventare la direttrice della palestra del club. Aveva guidato la sua Seat Leon a un drive-thru KFC con un ordine di pasto mentre andava al lavoro.

Un’indagine ha rilevato che il 28enne, di Uttoxeter, stava guidando lungo la B5030 Ashbourne Road tra Uttoxeter e Rocester poco prima delle 13:00 del 18 ottobre. La sua macchina poi è andata alla deriva o ha sbandato attraverso la linea bianca centrale e nel percorso di un taxi Peugeot in arrivo.

CONTINUA A LEGGERE:Il Liverpool ha scosso dopo accoltellamenti e sparatorie in una settimana di orrore

Il tassista gravemente ferito ha ricordato un “botto massiccio”. La cosa successiva che ricordava era di averlo visto sanguinare copiosamente e soffrire, riferisce Stoke-on-Trent Live.

In una dichiarazione letta durante l’inchiesta, l’autista ha detto: “La collisione è avvenuta sul mio lato della strada e non avevo assolutamente alcuna possibilità di sterzare”. sedile del guidatore.

Il partner di Anna, Greg Peters, ha reso omaggio ad Anna, descrivendola come una donna “incredibile” che era una coppia “perfetta” per lui.

Greg, che viveva con Anna ad Abbots Bromley, aveva intenzione di proporle. Mentre giaceva nel suo letto d’ospedale, un sacerdote l’ha benedetta e le ha messo un anello al dito.

La coppia aveva trascorso il giorno prima dell’incidente godendosi una “domenica perfetta”. Anna era stata solo di recente sottratta al Macclesfield FC per diventare l’allenatore della palestra del club e avrebbe dovuto lavorare per un turno in ritardo il 18 ottobre.

Greg si alzò per primo alle 6:30 e andò al lavoro, salutando Anna mentre lei restava a letto. “Ha portato a spasso i cani prima di andare al lavoro”, ha detto. Alle 14:30 ha ricevuto una telefonata per dire che era stata coinvolta in un incidente ed era in ospedale.

Greg ha detto che “non ha mai saputo” che Anna mangiasse o bevesse mentre guidava. Aveva anche portato fuori del cibo da mangiare più tardi quel giorno, quindi fu sorpreso di sapere che aveva chiamato KFC.

L’agente Sarah Mulvey, un’investigatrice della collisione forense, ha affermato che non c’erano prove di frenate prima dell’impatto o di un ostacolo sulla strada. Ma è stato trovato del cibo sull’airbag del sedile, che si è aperto all’impatto.

Il coroner capo ad interim del South Staffordshire, Andrew Barkley, ha detto che “suggerisce fortemente” che Anna stesse mangiando al momento dell’incidente. Ha concluso che la morte era dovuta a un incidente stradale.

L’esame ha rivelato che aveva subito una lesione cerebrale traumatica “insopportabile”. Anna era nel registro delle donazioni di organi e il suo atto finale è stato quello di donare i suoi organi per salvare la vita di altre sei persone.

Whoopi Goldberg chiede alla famiglia reale di scusarsi per il loro passato coloniale

Il creatore di Wordle descrive in dettaglio l’ascesa del gioco e afferma che la vendita del NYT è “un modo per allontanarsi”