in

I prezzi del carburante scendono leggermente questo mese per la prima volta | Notizie dal Regno Unito

Secondo il RAC, i prezzi medi del carburante sono diminuiti per la prima volta questo mese.

Il costo medio di un litro di benzina nelle stazioni di servizio del Regno Unito è stato di 166,6 pence lunedì, in aumento rispetto ai 167,0 pence del giorno precedente, secondo la società di dati Experian Catalist.

Il prezzo di un litro di diesel è sceso da una media di 179,0 p a 178,7 p nello stesso periodo.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Guerra per aumentare il costo della vita in Gran Bretagna

Il portavoce del carburante RAC Simon Williams ha dichiarato: “Lunedì è stato il primo giorno di questo mese in cui i prezzi medi del carburante non lo hanno fatto raggiungere nuovi massimi storici.

“I prezzi si sono stabilizzati con riduzioni molto lievi sia della benzina che del diesel, probabilmente indicando che i rivenditori non sono in grado di trasferire per ora i loro maggiori costi all’ingrosso”.

Ha detto che il prezzo all’ingrosso consegnato è attualmente di £ 1,30 per la benzina e £ 1,48 per il diesel.

“Con prezzi così alti prima del margine del rivenditore e dell’IVA del 20%, è chiaro che siamo in una posizione difficile quando si tratta di poterci permettere di guidare”, ha affermato.

“È quindi fondamentale che il cancelliere agisca in modo deciso e sensato nel suo interesse dichiarazione di primavera che aiuta i conducenti e le aziende in difficoltà”.

Il cancelliere ha spinto per una riduzione della tassa sul carburante

Il Cancelliere Rishi Sunak è arrivato sotto pressione per ridurre il consumo di carburante per aiutare i conducenti con i prezzi che sono saliti alle stelle da quando la Russia ha invaso l’Ucraina.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

Famiglie che scelgono tra cibo ed elettricità

Secondo quanto riferito, potrebbe ridurre il prelievo fino a 5 pence al litro.

La tassa sul carburante è attualmente addebitata a 57,95 pence al litro sia per la benzina che per il diesel, con un’IVA del 20% aggiunta alla tassa e al prezzo del prodotto.

La Petrol Retailers Association è tra coloro che chiedono un taglio maggiore delle tasse sui carburanti, nonché una riduzione dell’IVA.

Il direttore esecutivo Gordon Balmer in precedenza ha esortato il governo a seguire l’esempio di paesi come l’Irlanda, dove le tasse sul carburante sono state ridotte di 17 pence per la benzina e 13 pence per il diesel.

Utilizza il browser Chrome per un lettore video più accessibile

La guerra in Ucraina sta incidendo sul costo della vita

I prezzi del petrolio hanno fluttuato la scorsa settimana quando i mercati hanno reagito a un possibile divieto dell’UE sul petrolio russo.

Hanno raggiunto il picco l’8 marzo e hanno iniziato a scendere, ma sono risaliti da giovedì scorso.

Guarda e segui la dichiarazione di primavera del Cancelliere mercoledì dalle 12:30 su Sky News.

La NASA conferma che ci sono 5.000 pianeti al di fuori del nostro sistema solare

GGWP è un sistema di intelligenza artificiale che tiene traccia e combatte la tossicità nel gioco