in

Gli ultimi giorni di William Hurt furono “trascorsi in un dolore lancinante” poiché rifiutava gli antidolorifici

William Hurt, che ha recitato in Il bacio della donna ragno, è morto per cause naturali la scorsa settimana e suo figlio ha confermato la notizia in una dichiarazione

Il video si sta caricando

Video non disponibile

William Hurt vince il premio come miglior attore agli Oscar del 1986

William Hurt aveva trascorso le sue ultime settimane in “tanto dolore e sofferenza” perché non voleva prendere antidolorifici e rompere la sua sobrietà.

L’attore è morto per cause naturali all’età di 71 anni, ma nel 2012 gli è stato diagnosticato un cancro alla prostata.

Quando è morto, era circondato da parenti stretti nella sua casa a Portland, nell’Oregon.

Secondo un caro amico dell’attore, “ha lasciato la casa pacificamente”.

“Ha sperimentato così tanto dolore e sofferenza e se n’è andato pacificamente”, hanno detto a MailOnline.

“Era totalmente contrario all’assunzione di oppiacei perché era sobrio da decenni”.

La fonte, che ha detto di aver parlato molto durante il suo ultimo anno, ha aggiunto che era “ancora molto perspicace fino alla fine”.







William è morto per cause naturali
(

Immagine:

AFP tramite Getty Images)

William è morto solo una settimana prima del suo 72esimo compleanno e suo figlio ha rilasciato una dichiarazione.

“È con grande tristezza che la famiglia Hurt piange la morte di William Hurt, amato padre e vincitore dell’Oscar, il 13 marzo 2022”, ha detto suo figlio.

Suo figlio ha spiegato che il pluripremiato attore “è morto pacificamente circondato da una famiglia per cause naturali”.

Nel 2018, è stato rivelato che l’attore aveva un cancro alla prostata che aveva metastatizzato alle ossa.

Tuttavia, ha spiegato che un nuovo tipo di chemioterapia aveva messo la malattia in remissione.

Ha fatto il suo debutto cinematografico nei panni del tormentato scienziato Dr. Eddie Jessup in Stati Alterati (1980). Ha ricevuto una nomination ai Golden Globe per il suo ruolo nel progetto di fantascienza.

L’anno successivo, ha avuto un ruolo da protagonista nel neo-noir Body Heat (1981), nel ruolo dell’avvocato Ned Racine, che viene coinvolto in una relazione con Matty Tyler Walker, interpretato da Kathleen Turner.







William ha vinto l’Oscar come miglior attore per “Il bacio della donna ragno”
(

Immagine:

Contenuti di intrattenimento generale Disney tramite Getty Images)

Ricevi le notizie più importanti sul mondo dello spettacolo direttamente nella tua casella di posta. Iscriviti alla newsletter gratuita di Mirror Showbiz.

Hurt ha ricevuto il plauso della critica per il suo ruolo di detenuto Luis Molina in Il bacio della donna ragno (1986). Ha vinto un Oscar e un BAFTA per la sua interpretazione.

Dopo la tragica notizia della sua morte, amici ed ex co-protagonisti hanno reso omaggio alla star.

Il collega giocatore dell’MCU Mark Ruffalo ha twittato: “Wow, un’altra enorme perdita per la comunità di attori. Grande attore, grande mente. RIP.”







Gli ultimi giorni di William Hurt furono “trascorsi in un dolore lancinante” poiché rifiutava gli antidolorifici
(

Immagine:

Spiegel.de)

Piers Morgan si è rivolto a Twitter per condividere i suoi pensieri sull’attore defunto, scrivendo nel suo post: “RIP William Hurt, 71 anni. Grande attore, lo amava su Broadcast News”.

Topher Grace – che ha recitato al fianco di Hurt in Too Big to Fail (2011) – ha scritto: “Sono grato di aver avuto l’opportunità di lavorare con William Hurt.

Hai una storia da vendere? Contattaci a webcelebs@mirror.co.uk o chiamaci direttamente allo 0207 29 33033.

Continua a leggere

Continua a leggere

I prezzi delle schede grafiche sono ancora in calo – evviva!

Intel annuncia un altro megafab mentre il produttore di chip espande la sua presenza nell’UE