in

Gli aggiornamenti software aiutano l’elicottero Marte a volare più lontano • The Register

La NASA ha ampliato la missione dell’elicottero Ingenuity Mars, affidandogli il compito di supportare il rover Perseverance grazie ad aggiornamenti software passati e futuri.

Ingenuity è arrivato su Marte insieme al rover nel febbraio 2021 e doveva volare solo poche volte come dimostrazione tecnologica. Il veicolo ha superato le aspettative e la sua missione è stata spostata in una fase di “dimostrazione operativa”. La missione dell’aereo è stata quindi estesa e ha volato 21 volte dalla sua prima incursione nell’aprile 2021.

La NASA ha ora esteso la sua missione almeno fino a settembre 2022.

Un annuncio del 15 marzo spiega che gli aggiornamenti del software significano che l’elicottero può intraprendere missioni più difficili nel delta del fiume Jezero, una regione che la NASA descrive come “piena di scogliere frastagliate, superfici in pendenza, massi sporgenti e sacche piene di sabbia che creano un… potrebbe fermare un rover sulle sue tracce (o capovolgere un elicottero mentre atterra).”

“La campagna del delta del fiume Jezero sarà la più grande sfida del team Ingenuity dal primo volo su Marte”, ha affermato Teddy Tzanetos, team leader di Ingenuity presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA nel sud della California. “Per migliorare le nostre possibilità di successo, abbiamo ampliato il nostro team e stiamo apportando aggiornamenti al nostro software di volo volti a migliorare la flessibilità operativa e la sicurezza del volo”.

Gli aggiornamenti presi in considerazione possono aggiungere mappe di elevazione del terreno al filtro di navigazione di Ingenuity. È anche allo studio una capacità di evitare il rischio di atterraggio.

L’elicottero è già stato aggiornato per ridurre gli errori di navigazione in volo, aumentare il tetto dell’aeromobile a oltre 15 metri e cambiare la velocità al volo. Un’altra spinta in passato ha fornito a Ingenuity migliori capacità di comprendere e adattarsi ai cambiamenti nella struttura del terreno durante il volo.

Gli aggiornamenti software consentiranno inoltre a Ingenuity di svolgere un ruolo attivo nella pianificazione di un corso per il rover Perseverance.

“Una volta raggiunto il delta, i primi comandi di Ingenuity saranno di aiutare a determinare quale dei due canali del fiume asciutto Perseverance dovrebbe prendere quando è il momento di salire in cima al delta”, spiega la NASA.

“Insieme al supporto per il routing, i dati forniti dall’elicottero aiuteranno il team di Perseverance a valutare potenziali obiettivi scientifici. Potrebbe anche essere necessario ingegnosamente mappare le caratteristiche geologiche troppo lontane (o al di fuori della zona attraversabile del rover) o forse esplorare zone di atterraggio e siti di memorizzazione nella cache per il programma Mars Sample Return.” ®

Casuale: “Nessuno ha strizzato gli occhi” su “Crotch Chop” di Waluigi in Super Mario Strikers

La regina sta tenendo un’udienza privata al Castello di Windsor, dopo aver saltato il servizio del Commonwealth Day