in

Costo della vita: nove consigli per risparmiare denaro che devi fare prima che i prezzi salgano ad aprile

Le famiglie devono affrontare un anno di sbalorditivi aumenti dei prezzi poiché i costi dell’energia continuano a salire e l’inflazione continua a crescere.

Il prezzo massimo, che limita la fatturazione di gas ed elettricità alle famiglie, aumenterà di £ 693 il mese prossimo quando entrerà in vigore un aumento delle tasse sulla sicurezza sociale.

Per alleviare il dolore, il Cancelliere paga alle case nelle fasce AD ​​uno sconto fiscale di £ 150 e tutti gli altri ottengono un credito energetico di £ 200.

Per i lavoratori, alcuni lavoratori potrebbero ora trovarsi esentati dall’aumento NI.

Tutto sommato, significa che è ora di rimettere in ordine le tue finanze.

Dalla richiesta di agevolazioni fiscali per il lavoro da casa al credito d’imposta sul matrimonio, ecco alcune mosse chiave che devi fare ora per stare al passo con i tuoi soldi a partire da aprile.







Ci sono soldi da fare prima dell’inizio del prossimo anno fiscale
(

Immagine:

(Getty Images)

1. Ottieni £ 125 dall’Agenzia delle Entrate

Milioni di persone che hanno lavorato da casa nell’ultimo anno hanno tempo fino al 5 aprile per richiedere £ 125 in sgravi fiscali da HMRC.

Lo sconto per l’home office si applica anche se hai lavorato da casa solo per un giorno e può essere facilmente richiesto online.

Il denaro, che può coprire i costi della banda larga e del riscaldamento, verrà automaticamente rimborsato con la prossima busta paga con codice fiscale opportunamente rettificato. Non è necessario presentare le ricevute per presentare un reclamo.

Lo sconto viene pagato in base all’aliquota con cui si pagano le tasse.

Esempio: un dipendente che paga l’aliquota d’imposta di base del 20% e prende un credito d’imposta di £ 6 a settimana riceverà un credito d’imposta di £ 1,20 a settimana (20% di £ 6 a settimana) per il costo delle bollette della sua famiglia.

Puoi richiedere £ 2,40 a settimana se paghi l’aliquota fiscale più alta del 40%.

Nel corso di un anno, ciò significa che i lavoratori potrebbero ridurre le tasse che pagano di £ 62,40 o £ 124,80.

Se manchi la scadenza, non sarai completamente bannato. HMRC ha detto a The Mirror che dovrai richiederlo separatamente e invece riceverai un pagamento forfettario. Se hai dovuto lavorare da casa a causa della pandemia, al momento puoi retrodatare quei due anni.

Ecco come recuperare i soldi.

2. Approfitta dell’assegno matrimoniale

Milioni di coppie possono richiedere un’agevolazione fiscale di £ 252 grazie a una legge poco conosciuta che ti consente di condividere la tua indennità con il tuo partner.

Conosciuto come assegno di matrimonio, consente alle persone con un reddito di £ 12.571 o inferiore di trasferire fino a £ 1.260 della loro indennità personale al marito, alla moglie o al convivente, se il loro reddito è più alto.

Ciò ridurrà le sue tasse fino a £ 252 per l’anno fiscale 2021-2022. Le richieste possono anche essere retrodatate di quattro anni fino ad aprile 2018.

Se una domanda viene presentata a posteriori, la coppia può ottenere fino a £ 1.220 indietro.

Ecco come fare un reclamo.

3. Carica la tua Isa a vita

Lifetime Isa è una delle migliori opzioni di risparmio in circolazione e può farti ottenere denaro gratuito dal governo da investire nella tua prima casa o nella tua pensione.

Ciò ti consente di ricevere fino a £ 1.000 all’anno di bonus governativo fino all’età di 50 anni.

Se hai aperto una Isa a vita all’età di 18 anni, questo è un bonus statale massimo di £ 33.000 (o £ 32.000 se sei abbastanza sfortunato da festeggiare il tuo compleanno il 6 aprile).

Il Lifetime Isa può essere aperto da chiunque abbia compiuto 18 anni fino al giorno prima del suo 40° compleanno e puoi risparmiare fino a £ 4.000 all’anno, in una o più somme forfettarie o come normale risparmio mensile.

Puoi prelevare denaro Isa Lifetime una volta raggiunta l’età di 60 anni o prima per acquistare la tua prima proprietà, ma tutti gli altri prelievi comportano una penale, attualmente del 25%.

La data di presentazione per questo anno fiscale è il 5 aprile 2022.

4. Verifica il tuo diritto all’assegno per i figli

L’elevata imposta sul reddito sui sussidi per l’infanzia (HICBC) del Regno Unito lascia migliaia di genitori con una fattura fiscale ogni anno nel Regno Unito, ma una piccola pianificazione anticipata potrebbe superarla.

Tutti i genitori hanno diritto agli assegni familiari, ma non appena uno di loro guadagna più di £ 50.000, l’importo inizia a diminuire. Questo viene quindi completamente ritirato quando raggiungono la soglia di stipendio di £ 60.000 (leggi di più qui).

Ovviamente puoi annullare completamente i pagamenti per evitare di dover compilare una dichiarazione dei redditi ogni anno, ma ricorda di farlo tramite HMRC poiché altrimenti potrebbe influire sul saldo della tua pensione statale.

Se stai guadagnando appena oltre il limite, c’è una via d’uscita: aumentando i tuoi contributi pensionistici.

HICBC si basa sul tuo stipendio al netto di eventuali detrazioni pensionistiche. Ciò significa che se contribuisci alla tua pensione a sufficienza per riportare il tuo stipendio a £ 49.999, riceverai nuovamente l’intero assegno per figli a carico.

Un’altra opzione è utilizzare un reddito superiore al limite di £ 50.000 per fare donazioni in beneficenza, che devi dichiarare nella tua dichiarazione dei redditi a HMRC.

Non dimenticare che il mese prossimo aumenteranno anche i pagamenti per il mantenimento dei figli.

5. Controlla la tua tassa comunale

Le famiglie in tutto il Regno Unito devono affrontare enormi aumenti delle tasse comunali da aprile mentre la crisi del costo della vita si aggrava.

Il tetto ufficiale per gli aumenti delle tasse comunali da parte delle autorità locali è del 5%, che consiste in un aumento del 2% delle tasse comunali e un ulteriore 3% per le prestazioni sociali.

I comuni possono tecnicamente chiedere di più, ma devono prima tenere un referendum con i residenti.

Tutte le nuove aliquote comunali si applicano sempre dall’inizio di aprile, in linea con il nuovo anno fiscale.

Se sei in pensione, vivi da solo, in pensione o hai una disabilità, dovresti verificare se puoi richiedere una riduzione.

Milioni di persone potrebbero anche trovarsi nella fascia fiscale sbagliata. Se agisci ora, potresti essere in grado di evitare del tutto l’impennata.







Non dimenticare che il mese prossimo aumenteranno anche i pagamenti per il mantenimento dei figli
(

Immagine:

Alamy Foto Stock)

6. Aumenta i tuoi contributi pensionistici

Come con il tuo Isa, potrebbe valere la pena aggiungere alla tua pensione per aumentare i tuoi risparmi per la pensione dove puoi permettertelo.

Con il risparmio previdenziale, ricevi uno sgravio dell’imposta sul reddito a seconda della tua situazione personale.

L’indennità annuale per il 2021/22 per i contributi pensionistici è di £ 40.000. Si noti inoltre che è possibile anticipare le indennità non utilizzate degli ultimi tre anni fiscali se si è stati iscritti al regime pensionistico in quegli anni.

Se sei stato inserito automaticamente in una previdenza aziendale, si aprirà immediatamente la finestra per tutte le modifiche ai tuoi contributi, comprese le perdite salariali attive.

Tu e il tuo datore di lavoro dovete versare una percentuale del vostro reddito nel vostro piano pensionistico aziendale. Questi importi minimi sono attualmente del 4% da te e del 3% dal tuo datore di lavoro. Se puoi permetterti di aumentare i tuoi pagamenti, ora è il momento di farlo.

7. Usa la tua indennità Isa

L’indennità Isa per l’anno fiscale 2021-22 è di £ 20.000 e, come al solito, tutte le dichiarazioni sono esentasse.

Tuttavia, prima di spostare i tuoi soldi o aprire un conto, verifica se un Isa è il modo migliore per risparmiare per te.

Questo perché l’Isas si aggiunge all’Indennità di Risparmio Personale (PSA), entrata in vigore il 6 aprile 2016.

Se sei un contribuente immobiliare puoi guadagnare fino a £ 1.000 esentasse in reddito da risparmio. Per i contribuenti più alti, sono £ 500.

In breve, questo significa che puoi scegliere un conto di risparmio non ISA e continuare a beneficiarne.

Ad esempio, se il fornitore del tuo conto corrente ha un conto di risparmio con un tasso di interesse elevato, potresti trovare più conveniente depositare lì i tuoi soldi. In ogni caso è esentasse.

Se scegli un Isa, devi spostare i tuoi soldi entro il 5 aprile per sfruttare l’intero anno esentasse.

8. Reclamare i soldi per gli abiti da lavoro

Milioni di lavoratori ospedalieri, negozianti e parrucchieri non sanno che potrebbero recuperare le proprie spese dall’HMRC se dovessero pagare le uniformi lo scorso anno fiscale.

È facile da richiedere e la vincita media è di circa £ 60.

Puoi scoprire esattamente quanto ti è dovuto seguendo i passaggi di questo strumento online: ogni richiesta richiede circa tre settimane.

Chi può reclamarlo?

Puoi richiedere lo sgravio fiscale se:

Cosa posso rivendicare?

  • Riparazione o sostituzione di piccoli strumenti necessari per il loro lavoro (come forbici o trapano elettrico)

  • Pulizia, riparazione o sostituzione di indumenti speciali (ad esempio, un’uniforme di marca o stivali di sicurezza)

  • Chilometri di servizio (nessun pendolarismo)

  • spese di viaggio e alloggio

  • Onorari e abbonamenti professionali

9. Tasse comunali

Si consiglia ai contribuenti di impostare un addebito diretto per i pagamenti delle tasse comunali prima di aprile per assicurarsi di ricevere il rimborso di £ 150 in tempo.

Il programma di sconti sull’energia è stato annunciato dal Cancelliere all’inizio di questo mese per aiutare le persone a far fronte all’aumento delle bollette energetiche.

Vedrà le famiglie idonee in Inghilterra nelle proprietà di Council Tax Bands AD ricevere un rimborso di £ 150 per l’energia dal loro comune a partire da aprile di quest’anno.

Ciò include coloro che stanno già ricevendo aiuto per pagare alcune o tutte le bollette comunali attraverso l’assistenza fiscale del governo locale.

Cllr Shaun Davies, presidente della Local Government Association, ha dichiarato: “Impostando un addebito diretto, le autorità locali possono pagare automaticamente lo sconto energetico di £ 150 direttamente sul tuo conto bancario. Il pagamento della tassa comunale tramite addebito diretto può essere impostato in modo rapido e semplice tramite il sito Web del tuo comune.

“Puoi ancora ottenere i soldi se non hai impostato l’addebito diretto, ma potrebbe volerci più tempo poiché il tuo consiglio deve contattarti e quindi devi presentare un reclamo”.

Continua a leggere

Continua a leggere

Le ossa dense hanno permesso a Spinosaurus – il più grande dinosauro carnivoro mai scoperto – di cacciare sott’acqua

I 12 boss più difficili di Elden Ring