in

Come pulire tutti gli schermi di casa

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendentemente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie contengono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo ricevere una commissione di affiliazione.

La tecnologia di visualizzazione ha fatto molta strada negli ultimi anni. Gli schermi OLED e LCD sono più luminosi, più colorati e più reattivi che mai, ma a un certo punto soccombono ancora a polvere, sporco e sporcizia. Ancora peggio, ci sono una miriade di prodotti per la pulizia là fuori che affermano di poter far brillare di nuovo il tuo schermo. Ma nei nostri test, abbiamo scoperto che il percorso più semplice è in realtà il migliore. In questa guida ti mostreremo come pulire tutti gli schermi della tua casa, dai televisori agli smartphone.

come non per pulire lo schermo

Il desktop di Igor

Igor Bonifacic / Engadget

Prima di entrare in come pulire uno schermo, ci sono alcune opzioni non vuoi passare attraverso il processo. Il primo e più importante è che non vuoi pulire un display con sostanze come alcol isopropilico o windex. I detergenti a base di alcol e ammoniaca possono danneggiare il rivestimento antiriflesso dello schermo. L’uso ripetuto di queste sostanze può causare intorbidimenti e un rivestimento irregolare.

Aziende come Whoosh producono prodotti per la pulizia che non danneggeranno lo schermo, ma secondo la mia esperienza, il modo migliore per farlo è usare acqua distillata. È più economico di un detergente dedicato e anche più versatile in quanto puoi usarlo su una varietà di superfici. Inoltre non lascia residui sul display, cosa che ho visto occasionalmente con prodotti come Whoosh. Puoi acquistare acqua distillata in un negozio di alimentari o prepararla da solo usando pentole di base.

Puoi usare l’acqua del rubinetto in un pizzico, ma non lo consigliamo. A seconda della durezza dell’acqua nella tua zona e di come la tua comunità la gestisce, potrebbero essere presenti minerali e sostanze chimiche, che a loro volta lasceranno residui o, peggio, danneggeranno il rivestimento del tuo display.

Una volta che hai dell’acqua distillata, avrai bisogno di un flacone spray separato. Un’opzione è riutilizzarne una che hai già a casa, ma se non ne hai una di riserva, Muji produce queste pratiche bottiglie da viaggio da 100 ml, 50 ml e 30 ml perfette per l’attività e puoi trovare bottiglie simili su Amazon.

Quindi, fai attenzione a cosa usi per pulire lo schermo. Evita di usare salviette di carta, strofinacci e altri oggetti con superficie ruvida che potrebbero danneggiare il rivestimento dello schermo. Puoi usare la manica di una maglietta vecchia ma pulita. Per ottenere i migliori risultati, tuttavia, utilizzare un panno in microfibra. Questo perché il tessuto di cui sono fatti è estremamente morbido e attira bene la polvere. Ti consigliamo di acquistarne una confezione in modo da averne sempre una pulita a portata di mano. L’ultima cosa che vuoi fare è usarne uno sporco e trasferire sporco e sporcizia sul tuo display.

Infine, evita di spruzzare liquidi direttamente su un display. Avrai molto più controllo appoggiandolo sul tuo panno in microfibra ed è molto più facile evitare di infilarlo nelle parti più sensibili del display.

Come pulire lo schermo

Il monitor di Igor

Igor Bonifacic / Engadget

Con tutto ciò fuori mano, il processo effettivo di pulizia di un display è semplice. Se hai solo a che fare con un po’ di polvere, usa una bomboletta di aria compressa o un aeratore per rimuoverla. Puoi anche usare un panno asciutto in microfibra.

Per di più, inumidisci il panno in microfibra con una piccola quantità di acqua distillata, quindi strofina delicatamente il display. Dopo aver ripassato l’intera superficie, capovolgi il panno e usa il lato asciutto per eliminare l’acqua in eccesso. In questa fase, evitare di lucidare lo schermo o di esercitare una pressione eccessiva. Non vuoi incorporare particelle nella superficie dello schermo.

Questo è tutto. Ora dovresti avere un display pulito. Ovviamente, la pulizia di uno schermo più grande richiederà più tempo, ma puoi utilizzare i suggerimenti sopra per tutti i tipi di display, inclusi TV, monitor e display per smartphone in vetro.

Netflix sta testando le tariffe per la condivisione delle password tra famiglie | Netflix

Josie Gibson scioccata mentre Chris Hughes prende in giro il suo vestito a Cheltenham