in

Ciò che gli scienziati DART hanno scoperto finora sull’asteroide Didymos

Sbattere un veicolo spaziale contro un asteroide non è il solito approccio della NASA all’esplorazione planetaria, ma è stata comunque sicuramente un’opportunità.

Test di reindirizzamento del doppio asteroide della NASA (FRECCIA) la navicella spaziale si è schiantata contro un piccolo asteroide chiamato Dimorphos il 26 settembre per testare una potenziale tecnica per proteggere la Terra se dovessimo trovarci in rotta di collisione con una grande roccia spaziale. Ma l’impatto ha anche dato agli scienziati planetari una visione ravvicinata, se non addirittura uno sguardo, dei più piccoli asteroide nessuna navicella spaziale ha mai visitato.

Perché la foto di Pillars of Creation di JWST sta entusiasmando gli astronomi

Il Curiosity Mars Rover della NASA raggiunge la tanto attesa regione salata