in

Amy Schumer è aperta sulla sua battaglia di lunga data con lo strapparsi i capelli

Amy Schumer rivela di avere la tricotillomania e teme che suo figlio possa ereditarla: “Ogni volta che si tocca la testa, mi viene un infarto”.

  • Schumer ha condiviso la lotta con la tricotillomania
  • E ha detto a The Hollywood Reporter che se ne vergognava
  • Durante la sua tumultuosa infanzia, ha sviluppato la tricotillomania
  • A un certo punto ho dovuto indossare una parrucca a scuola, anche se non ha ingannato nessuno
  • E la star teme che suo figlio Gene, due anni, possa ereditare la malattia

Amy Schumer ha parlato candidamente della sua lunga battaglia contro la tricotillomania.

La comica quarantenne ha appena presentato in anteprima uno spettacolo semi-autobiografico chiamato Life And Beth, che esplora come il suo personaggio soffre del disturbo.

Ora Amy ha detto a The Hollywood Reporter che è preoccupata che suo figlio Gene, due, possa ereditare la condizione poiché ci sono fattori genetici coinvolti nella tricotillomania.

Onestamente, Amy Schumer è stata sincera sulla sua battaglia di lunga data con la tricotillomania

Onestamente, Amy Schumer è stata sincera sulla sua battaglia di lunga data con la tricotillomania

Amy, che condivide Gene con suo marito Chris Fischer, ha detto del suo bambino: “Ogni volta che si tocca la testa, mi viene un infarto”.

Mentre discuteva della propria esperienza con il disturbo, Amy ha detto: “Penso che tutti abbiano un grande segreto ed è mio. E sono orgoglioso che il mio grande segreto mi faccia solo male, ma è quello di cui mi vergogno da così tanto tempo”.

Ha sviluppato tricotillomania durante la sua turbolenta infanzia e alla fine è stata costretta a indossare una parrucca a scuola, anche se ha detto che il parrucchino non ha ingannato nessuno.

“E non è che avessi questo problema e ora non ce l’ho, è ancora qualcosa con cui faccio fatica”, ha condiviso la star di Trainwreck.

Vedere sullo schermo: il comico quarantenne ha appena presentato in anteprima uno spettacolo semi-autobiografico chiamato Life And Beth (nella foto), che segue il suo personaggio mentre soffre del disturbo

Vedere sullo schermo: il comico quarantenne ha appena presentato in anteprima uno spettacolo semi-autobiografico chiamato Life And Beth (nella foto), che segue il suo personaggio mentre soffre del disturbo

Che cast:

Che cast: “Life And Beth”, che Amy ha diretto e prodotto in alcuni episodi, recita insieme all’attore di “Superbad” Michael Cera

Amy è nata in una ricca famiglia di New York nell’Upper East Side: suo padre, Gordon, possedeva un’azienda che vendeva mobili per bambini.

Ma quando lei aveva nove anni suo padre fallì e tre anni dopo scoprì di avere la sclerosi multipla.

La madre di Amy, Sandra, ha lasciato Gordon per un altro uomo, la cui figlia era la migliore amica di Amy.

Durante la sua nuova intervista, Amy ha rivelato che la sua vita d’infanzia era nel caos mentre la sua tricotillomania divampava.

Candid: Ora, Amy ha detto a The Hollywood Reporter che teme che suo figlio Gene, due, possa ereditare la condizione poiché ci sono fattori genetici coinvolti nella tricotillomania

Candid: Ora, Amy ha detto a The Hollywood Reporter che teme che suo figlio Gene, due, possa ereditare la condizione poiché ci sono fattori genetici coinvolti nella tricotillomania

Madre e figlio: Amy, che condivide Gene con il marito di cucina Chris Fischer, ha detto del suo bambino:

Madre e figlio: Amy, che condivide Gene con il marito di cucina Chris Fischer, ha detto del suo bambino: “Ogni volta che si tocca la testa, mi viene un infarto”.

Ha spiegato di aver evidenziato il disturbo in Life And Beth perché “Non voglio più avere un grande segreto”.

Ha detto: “E ho pensato che sarebbe stato bene per me metterlo lì per alleviare parte della mia vergogna e forse, si spera, aiutare anche altri ad alleviare parte della loro vergogna”.

Ha recitato insieme all’attore di Superbad Michael Cera in Life And Beth, di cui Amy ha diretto e scritto alcuni episodi.

Amy interpreta una commerciante di vini di successo che, di fronte a una serie di flashback della sua adolescenza, inizia a riconsiderare la sua vita.

Padre e figlio: in un post su Instagram per il secondo compleanno di Gene, Amy ha scritto che

Padre e figlio: in un post su Instagram per il secondo compleanno di Gene, Amy ha scritto che “molto probabilmente” erediterà l’autismo di Chris, “e se assomiglia a suo padre è una notizia meravigliosa”.

Nel cast di supporto figurano la comica Yameneika Saunders, l’autostoppista Michael Rapaport e la star di Broadway Laura Benanti.

Amy ha sposato Chris il giorno prima di San Valentino 2018 e ha accolto il piccolo Gene nel mondo nel maggio dell’anno successivo.

In un post su Instagram per il secondo compleanno di Gene, Amy ha scritto che “molto probabilmente” erediterà l’autismo di Chris, “e se è qualcosa come suo padre, questa è una notizia meravigliosa”.

COS’È LA TRICOTILLOMANIA?

La tricotillomania è un disturbo del controllo degli impulsi che induce i malati a strapparsi impulsivamente i capelli dalla radice più e più volte.

Chi soffre spesso avverte un’elevata tensione e un forte bisogno di tirare, seguito da piacere o sollievo quando ha finito.

La condizione può essere causata da ansia o depressione e può portare alla calvizie.

Le donne sono più comunemente colpite dalla condizione, che di solito inizia tra i nove ei 13 anni.

Il trattamento si concentra sulla terapia che traccia quali sono i fattori scatenanti di una persona e come superarli.

Fonte: DOC Regno Unito

annuncio

Come acquistare Bell Bearing Forgestones in Elden Ring • Eurogamer.net

I migliori whisky secondo i World Whisky Awards