in

‘Abbraccia la tua anima!’ 10 piatti per rimettersi in forma dopo una malattia, dai ramen alla zuppa piccante tom yum | Cibo

wuando ti senti giù, il cibo buono e nutriente può fare la differenza. I piatti semplici e genuini come le zuppe sono tra i preferiti dei convalescenti, così come le casseruole nutrienti, mentre alcune persone giurano sui piatti con un calcio piccante quando si tratta di blocchi. I liquidi sono importanti, così come il cibo, che ti dà energia e fornisce vitamine e minerali essenziali.

Sfortunatamente, non esiste un pasto miracoloso che fornisca una soluzione rapida quando sei malato. Ma con i casi di Covid in aumento nel Regno Unito e le feste stagionali ancora in circolazione, abbiamo chiesto agli chef a quali piatti si rivolgono quando non si sentono bene.

Pollo fritto con lenticchie e cavolo nero.
Pollo fritto con lenticchie e cavolo nero. Foto: Cavan Images/Getty Images/Cavan Images RF

Pollo fritto con lenticchie e cavolo nero

Tamal RayDottore, presentatore televisivo e finalista del Great British Bake Off 2015

Quando sono malata mangio cose semplici: mia madre mi faceva il purè di patate con riso basmati. Ho anche un piatto di pollo che preparo dopo essere stato male per rimettermi in carreggiata. Arrostisco un pollo in un vassoio grande, insieme a cipolle e aglio in un vassoio separato. Una volta che il pollo è cotto lo tiro fuori e metto nella teglia dell’acqua bollente per fare un brodo per cuocere le lenticchie. Poi faccio rosolare il cavolo cappuccio, lo manteco nelle lenticchie cotte insieme alle cipolle e all’aglio e lo servo con il pollo a parte e un cucchiaio di yogurt greco.

Nokx Majozis al curry di pesce con mais.
Nokx Majozis al curry di pesce con mais. Foto: per gentile concessione di Holborn Dining Room

Curry di pesce con mais

Nokx MajoziChef pasticcere presso il Sala da pranzo HolbornLondra

Quando non mi sento bene, mi piace preparare un rilassante curry di pesce con mais. Ci sono alcuni grandi benefici per la salute: il pesce è ricco di proteine, il mais (puoi usare anche la polenta) fornisce fibre e lo zenzero e l’aglio sono noti per i loro antiossidanti. Questo pasto ha anche un grande valore affettivo: mi ricorda di stare in cucina da bambino con il mio defunto padre, che lo cucinava per noi. Vengo da Durban in Sud Africa e lui lavorava nel porto vicino al pescivendolo. Tornava spesso a casa con pesce fresco per cena, quindi è un bel ricordo.

Ramen Noodles

Stuart GilliesChef e comproprietario di numero ottosette querce

Quando non mi sento bene di solito mangio brodo e ramen – c’è così tanto buono lì dentro. Io uso il brodo di dashi e le scaglie di palamita come base – poi puoi aggiungere quello che vuoi: erbe aromatiche (appena raccolte e tritate grossolanamente), uova alla coque, salmone o merluzzo, pollo o manzo, semi di soia, piselli, broccoli – tutto è possibile . Quindi cuociamo e aggiungiamo gli udon noodles e cospargiamo di togarashi (mix di sette spezie) o olio di peperoncino. Ti sentirai come se fossi più sano mangiandolo! È davvero delizioso. Siamo una famiglia di 6 persone, quindi lo faccio per tutti noi quando il tempo è brutto.

Zuppa di pollo al ginseng

Judy Joo, Patrono dello chef e co-fondatore di Uccello di SeulLondra

Sono un grande fan delle zuppe e degli stufati sostanziosi quando non mi sento bene e ho perfezionato la mia ricetta per la zuppa di pollo al ginseng. Basta riempire un intero poussin nutrito con mais con ginseng essiccato, riso dolce, giuggiole, aglio e altre erbe orientali, quindi cuocerlo in una grande pentola d’acqua per due o tre ore fino a quando la polpa è tenera. Servire con cipollotti freschi tritati. Ti riscalda dall’interno e abbraccia la tua anima. Faccio anche un sacco di brodo di ossa e mi ritrovo in salute! Da bere, di solito prendo una tazza di acqua calda con limone fresco, zenzero a fette e miele di manuka.

Pomodori in scatola su toast con formaggio grattugiato

Lisa Goodwin Allen, Direttore esecutivo a Il Gamebird a StaffordLondra

Quando sono malato, voglio qualcosa di salato. Prendo spesso zuppe e brodi fatti in casa, ma il mio piacere colpevole sono i pomodori in scatola su pane tostato con formaggio grattugiato. Vuoi del pane di tigre o del lievito naturale, ben tostato e imburrato. Scaldare i pomodori in scatola fino a quando saranno ben caldi, quindi adagiarli sul pane tostato e cospargere di formaggio grattugiato – io consiglierei un formaggio Lancashire – e un po’ di sale. È veloce, facile e non troppo difficile. Se non ti senti al 100%, puoi omettere il formaggio e il burro e ti farà comunque venire voglia di mangiare. Lo berrei con una tazza di tè verde.

Zuppa Paya con piedi di agnello e spezie.
Zuppa Paya con piedi di agnello e spezie. Foto: Hyderabad/Alamy

numero

Nichil Mahalchef presso Cafè FarziLondra

Non riesco a ricordare l’ultima volta che sono stato malato, ma quando ero, mi piace davvero mangiare una zuppa indiana a base di zampe di agnello chiamata paya. Cuoci gli zamponi per sei-otto ore, quindi aggiungi cipolle, curcuma, cumino tostato, tanto pepe nero fresco e puoi anche aggiungere peperoncino rosso in polvere e pomodori. È una zuppa giallastra aromatizzata con midollo di zampone. È piccante, ma è davvero buono e toglie tutto il freddo dal tuo corpo. Serviamo anche il pane pav cotto nel forno a legna. Mi piace anche mangiare arrosto di ghee di pollo con rotis e chapati integrali.

Zuppa di tom gnam tailandese.
Zuppa di tom gnam tailandese. Foto: Edalin/Alamy

Tom Yum tailandese zuppa

Luke French, Executive Chef e proprietario di GiorgioSheffeld

Quando mi sento giù, preparo una zuppa tailandese tom yum calda e acida. Comincio preparando una pasta di curry rosso tailandese molto calda e saporita che faccio sobbollire in olio di cocco, quindi aggiungo il brodo di pollo e un tocco di latte di cocco. Poi aggiungo il succo di lime fresco e l’aceto di vino di riso per inacidirlo e un po’ di palma e zucchero a velo. A questo aggiungo pollo o gamberetti tagliuzzati e tante verdure fresche: broccoli, cavolo cinese, taccole, broccoli, mais dolce – qualsiasi cosa. Aggiungo le verdure alla fine per 30-40 secondi in modo che siano belle, croccanti e ricche di sostanze nutritive. In questo periodo dell’anno aggiungo anche una manciata di aglio orsino.

Fagioli su pane tostato con pesto e parmigiano

Shaun RankinCapo patrono a Grantley Hall, Ripon

Quando sono malata, un pasto facile e veloce sono i fagioli al forno su pane tostato con pesto e parmigiano. Lessate i fagioli (io uso Heinz), quindi aggiungete un ciuffo di pesto, parmigiano grattugiato e burro, mescolate bene e poi adagiate su un bel pane tostato croccante. È un buon cibo. Bevo il tè, ma quando sono malato sono Lemsip e Berocca. Ho avuto il Covid a gennaio dell’anno scorso e ho perso il senso del gusto e dell’olfatto, quindi ho alimentato il mio corpo con farina d’avena calda e tanta zuppa di porri e patate fatta in casa. Ho dovuto aggiungere un sacco di spezie e aglio per ottenere qualsiasi sapore.

Kadhi - una zuppa di yogurt piccante e acida.
Kadhi – una zuppa di yogurt piccante e acida. Foto: Deepak Verma/Alamy

kadhi

Tanya Gohil, chef-proprietario di Via della seta DelIo, Glasgow

Il mio piatto preferito è il kadhi, una zuppa di yogurt acido e speziata. La mia famiglia viene dal Gujarat dove lo mangiamo con gombo saltato. Inizi riscaldando le spezie intere: semi di senape, cumino, foglie di curry, un bastoncino di cannella e grani di pepe nero interi. Aggiungono anche zenzero e curcuma appena grattugiati per quelle vibrazioni sane e buone. Mescolare separatamente lo yogurt naturale con la farina di ceci e poi aggiungere alle spezie insieme a qualche bicchiere d’acqua. Diventa denso e vellutato, con molto calore e profondità. 10 minuti prima di servire, aggiungere l’okra saltato e guarnire con coriandolo fresco, una spruzzata di olio al peperoncino e una spremuta di limone.

Verdure fritte.
Verdure fritte. Foto: VivianG/Getty Images/iStockphoto

Verdure fritte

Daniel Watkinss, co-fondatore di Culto del fuoco di AcmeLondra

Al di fuori del lavoro, tendo a cucinare più a base vegetale e, quando mi sento giù, mangio molta verdura: broccoli, cavoli e spinaci sono i miei preferiti. Non sbollentarli, basta cuocerli con un filo d’olio e un goccio o acqua in una padella calda con coperchio per conservarne tutta la bontà. Lo condisco con noci e semi e un condimento TMT (tahini, miso, curcuma) che dà davvero un pugno. Quando sei malato, devi bere molta acqua per lavare il tuo sistema, ma io sono un fanatico del caffè, quindi lo berrei comunque.

I prodotti Yakuza Lost Judgment e Far Cry 6 possono essere giocati gratuitamente su Xbox questo fine settimana • Eurogamer.net

Chiudendo oggi la scappatoia del cellulare che potrebbe farti guadagnare sei punti e una multa di £ 1.000