in

10 origini inimmaginabili dietro famosi momenti di wrestling

Il wrestling non è particolarmente timido nel nascondere ciò che lo colpisce.

Muhammad Ali, leggenda dello sport, ha venduto un combattimento come nessun altro. Dusty Rhodes e la superstar Billy Graham hanno continuato ad adattare le proprie promozioni al suo stile frenetico e in rima. Negli anni ’70, Arnold Schwarzenegger suscitò scalpore con il pompaggio del ferro e, subito dopo, un’intera generazione di bodybuilder stava gonfiando i propri corpi. Il cinema degli anni ’80 ha mostrato quei corpi increspati a un pubblico sbalordito infatuato del potere e del formaggio di tutto ciò, e di conseguenza praticamente ogni wrestler dell’epoca sussultava e si sforzava di emergere come una versione vivida e sfavillante dell’eroe d’azione.

Jerry Lawler ha rubato la maggior parte delle sue cose migliori dai libri di barzellette.

“Toc Toc.”

“Chi è là?”

“Sono stati qui, ma non molto a lungo.”

Verso la metà degli anni ’90, il processo di pensiero era quasi esilarante, a condizione che non fossi eccessivamente preoccupato per un’industria in agonia. È divertente come Bruce Prichard abbia pensato che la risposta a pessimi trucchi professionali fosse più o meno la stessa.

“Non abbiamo ancora fatto l’impianto idraulico e ci sono idraulici nella società. Rispecchiamo la società”.

A meno che tu non possa cercare su Google o ascoltare commenti, non è particolarmente difficile individuare da dove CM Punk ha preso ispirazione ultimamente.

Ma la roccia…?

The Rock è stato incredibile con uno slogan.

Le persone volevano essere attratte da lui, quindi non hanno mai smesso di attribuirgli il suo schtick, e ha aiutato il fatto che il suo schtick fosse enorme. Uno è stato così grande che la WWE ha intitolato un intero spettacolo dopo di esso. “Finalmente, il Rock è tornato…” e “I milioni… e milioni” erano i suoi più famosi. Ogni volta attiravano fragorosi applausi, presentandolo come un regalo sfuggente a qualsiasi città i cui residenti si innamorassero di lui.

Il meglio?

Il migliore è stato “Non importa!”

Era così brutalmente sprezzante, colpendo ogni volta il pubblico e il suo rivale con il piede sbagliato. Ha anche permesso a questi rivali di mostrare la loro reazione nel carattere. Un tacco consiste nel mostrare il culo, il che è stato abbastanza facile quando The Rock si è abbassato i pantaloni.

Inspiegabilmente, questo è stato in realtà qualcosa che Tiger Ali Singh ha fatto per primo.

Per chi non lo sapesse, Tiger Ali Singh era il bastardo assoluto e come tale era una breve presenza undercard nel 1998. Poteva davvero parlare e interpretare un asino ricco che pagava il pubblico per umiliarsi. In una di queste occasioni chiese il nome della pianta prima di tagliarla. “È irrilevante e non importa”, ha detto.

Uno scrittore che osserva deve aver pensato: “Buona cosa. Diamolo a qualcuno con talento”.

Far Cry 6 è al centro dei giochi di Free Play Days questo fine settimana

Dove lavorano i dipendenti più pagati di Goldman Sachs e perché